×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Edison Challange Cup. Una buona Italia cede al tie-break alla Russia

Alassio. L’Italia gioca una buonissima partita, ma esce dal campo sconfitta e con diversi rimpianti. Le ragazze italiane per lunghi tratti hanno giocato la loro migliore pallavolo e messo in grande difficoltà la Russia, campione del Mondo in carica. Alla fine hanno ceduto sul filo di lana. Barbolini ha schierato Piccinini in coppia con Del Core (Bosetti in panchina) e lanciato la giovane libero Sirressi, che ha fatto vedere di avere grandi qualità. Primo set giocato benissimo dall’Italia sino al 23-17. Lucida la regia di Lo Bianco, che mette le sue ispirate attaccanti in condizione di passare con grande continuità. Bene la difesa, dove la giovane libero Sirressi si fa apprezzare per alcuni interventi spettacolari. Poi d’improvviso il muro delle “lunghissime” russe diventa insormontabile e l’Italia viene rimontata e raggiunta. Ci voglio due autentiche prodezze, la prima di Lo Bianco in palleggio, poi di Piccinini in attacco per portare a casa il primo set per 25-23. Nel secondo il rendimento delle azzurre in ricezione è meno positivo e questo aumenta le difficoltà di costruzione di Lo Bianco. La Russia non regala nulla e piazza subito un break importante, che l’Italia non riesce a recuperare, sino al 25-15 che riporta il match in parità. Nel terzo set l’Italia è tornata battere con grande pericolosità, mettendo in difficoltà la ricezione russa. In attacco le azzurre hanno trovato meno ostacoli, grazie anche alla precisione di Lo Bianco, tornata a gestire al meglio una ricezione positiva. Il 25-14 è eloquente di quanto ha mostrato il campo. L’Italia riprende il gioco con la stessa intensità, ma sul 15-10 subisce la rimonta russa, si arriva ad un finale equilibrato in cui le azzurre cedono 25-22. Il quinto set è stato lungo ed emozionante, vinto dalla Russia per 19-17 dopo che l’Italia non era riuscita a concretizzare i tre match-point avuti a sua disposizione. Domani alle 18, ultimo impegno delle azzurre contro la Serbia. Oggi: Serbia-Croazia 3-1 (25-19 25-21 22-25 25-20); Italia-Russia 2-3 Classifica: Russia 4, Italia e Serbia 2, Croazia 0. Domani: ore 15 Russia-Croazia; ore 18 Italia-Serbia (diretta La7d).

 

Ultimi articoli

Lavoro. Speranzon (FdI): Presentata pdl per favorire staffetta generazionale nelle aziende

(ASI)“Nelle aziende dei servizi ambientali e del trasporto pubblico locale si registra da anni il bisogno di un ricambio generazionale. Ho presentato una proposta di legge al Senato per ...

Pratica di Mare, Gasparri: Berlusconi è stato vero pacifista

(ASI) "Il 28 maggio del 2002, a Pratica di Mare, il Presidente Berlusconi portò il presidente americano George Bush e quello russo Putin a firmare degli accordi tra la federazione russa e ...

Air Dolomiti, Sciopero di 24 ore dei piloti. Uiltrasporti: pronti ad azioni di lotta per tutta stagione estiva se inascoltati

(ASI) Roma - I piloti della compagnia aerea Air Dolomiti, di proprietà del gruppo Lufthansa, continuano con determinazione la loro protesta per ottenere, a oltre 10 anni dalla scadenza, il rinnovo ...

50 anni fa, nel corso di una manifestazione contro il terrorismo in Piazza della Loggia a Brescia, una bomba provocò la morte di 8 persone e ne ferì oltre cento.

(ASI) “Il 28 maggio 1974 costituisce una ferita profonda nella storia del Paese. La ferocia e la violenza dell’ignobile disegno eversivo colpirono vittime innocenti nel tentativo di minare le basi della ...

Giornata Nazionale di Confcommercio “Legalità, Ci Piace!”

Domani, alle ore 10.00, in Confcommercio con Sangalli, Valditara e Molteni. (ASI) Domani 29 maggio, alle ore 10.00 a Roma, nella sede della Confederazione, si svolgerà la Giornata nazionale di Confcommercio “Legalità, ci ...

Napoli grande polo culturale europeo

(ASI) Che Napoli sia la capitale geografica del Mediterraneo è assodato e universalmente riconosciuto, ma che la città di Parthenope possa assumere anche il ruolo di polo culturale europeo è un fatto ...

Cnpr forum, logistica settore strategico per la competitività

(ASI)  “In Italia per poter usufruire di un servizio adeguato di logistica sono necessari due grandi fattori: gli investimenti su strade, ferrovie e porti da un lato; usufruire di ...

MO: Provenzano (PD), Netanyahu si fermi, subito cessate il fuoco 

(ASI) "Ancora orrore dalla Striscia di Gaza. Ieri una strage di civili e bambini a Rafah. Immagini inaccettabili, tanto più a due giorni dalla pronuncia della Corte internazionale di Giustizia.

Presidente Giorgia Meloni e Presidente degli Emirati Arabi Uniti, Mohamed bin Zayed bin Sultan Al Nahyan: ribaditi gli eccellenti rapporti bilaterali.

Creata joint venture MAESTRAL tra Fincantieri e l’emiratina EDGE Group (ASI) "Il Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, ha avuto oggi una conversazione telefonica con il Presidente degli Emirati ...

MO: Laureti (PD), subito cessate il fuoco e riconoscimento stato Palestina 

(ASI) "Nel Sud di Gaza, a Rafah, un raid israeliano contro un campo di persone sfollate. L'ennesima strage di civili, in una comunità piegata, da mesi, dalla violenza militare e ...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113