×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113

(ASI) - Non c’è Roma senza Torino. Prima della prossima sfida casalinga di campionato contro i giallorossi di Zeman, il Siena del tecnico Serse Cosmi sarà, infatti, chiamato questa sera ad affrontare la tappa obbligata di Coppa Italia contro il Torino di Giampiero Ventura. Un impegno che non sarà di certo preso sottogamba dall’allenatore perugino.

 

“La Coppa Italia non è un disturbo come si sente dire – ha precisato Cosmi - ci sono i giorni per recuperare in considerazione anche del fatto che giocando in casa il disagio è limitato. Ci sono giocatori che devono e vogliono essere valutati, abbiamo di fronte una squadra importante e abbiamo preparato al meglio un impegno che non vogliamo snobbare”. Turn over sì, ma non troppo, per la compagine bianconera. Di certo resterà ai box Angelo che ieri è stato sottoposto a risonanza magnetica per valutare l’entità dell’infortunio subìto a Verona: l’esame ha evidenziato una lesione al bicipite femorale destro, dunque, previste tre settimane per il recupero. Tra l’altro il difensore bianconero è entrato in diffida. “Chi resterà fuori – ha precisato il tecnico – è perché ha qualche problemino fisico anche di lieve entità ma che deve essere preso in considerazione, oppure perché ha bisogno fisiologicamente di rifiatare dopo aver giocato sempre come Vergassola”. Nel 3-4-2-1, il probabile undici potrebbe essere composto da Farelli in porta preferito forse a Campagnolo; Della Fiore, Contini e Felipe in difesa; Sestu, D’Agostino, Coppola o Rodriguez e Del Grosso al centro. Davanti spazio a Rosina e Zè Eduardo (o Valiani) dietro alla punta Calaiò. Il fischio d’inizio della gara, valida per il quarto turno di Coppa Italia e ad eliminazione diretta, è previsto all'Artemio Franchi di Siena per le 19.

Cristina Biondi - AGenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2022 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.