×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Euro 2012: La Spagna sogna il record

Battuto il Portogallo ai rigori, decisivo l’errore di Bruno Alves.

(ASI) Fabregas, come nel 2008 contro l’Italia, segna il rigore decisivo sbattendo sul palo, di fronte a un rammaricato Ronaldo che ha una maledizione sui rigori. La Spagna va in finale, ma senza entusiasmare e che ha dato prova della sua qualità solo nei tempo supplementari con le incursioni di Jesus Navas, quando il Portogallo è calato.

Nel primo tempo la gara è stata dai ritmi molti lenti; nessuna delle due squadre si è mai resa realmente pericolosa. Meglio il Portogallo che limita il classico possesso palla spagnolo chiudendo tutti gli spazi senza particolare problemi. Spagna quasi irriconoscibile, che ha sprecato una sola occasione da gol importante con Álvaro Arbeloa.

Nel secondo tempo sempre sull’equilibrio, ma da registrare che nei venti minuti finali il Portogallo sale in cattedra e da tre calci piazzati Ronaldo prova a impensieri l’amico Casillas, ma il portoghese è sempre impreciso e così non capitalizza una bella occasione portata avanti in 4 contro 3. Il Portogallo tuttavia non centra mai Casillas e sembra quasi a rassegnarsi all’idea di non potere battere i cugini spagnoli.

Nei supplementari la Spagna, come detto, cerca il colpo del Ko, non fidandosi dei rigori; Rui Patricio fa un miracolo su Iniesta e fa buona guardia alle incursioni di Jesus Navas, Pedro poi ci prova, ma Pepe è sempre attento.

E così si va ai rigori e il primo a tirare è xavi Alonso, che si fa ipnotizzare tra lo stupore tra Rui Patricio, ma la tensione di battere la Spagna fa brutti scherzi e Moutinho trova Casillas. Poi iniesta e Pepe in una doppia sfida Barca-Real battono due bei rigori, Pepe mettendolo sull’angolino; così pure Pique e Nani, che fa una finta e beffa Casillas. Ramos imita Pirlo e fa il chiucchiaio, Bruno Alves sente la pressione e come Young prende la traversa. Fabregas tira, pregando e segna per la gioia della Spagna e sogna di fare il record dei record, tre vittorie di fila Europeo, Mondiale ed Europeo ? Ma tra il dire e il fare ci sono di mezzo l’imperiosa Germania o la bizzarra e imprevedibile Italia. Noi incrociamo le dita.

Daniele Corvi –Agenzia Stampa Italia

 

Ultimi articoli

Al Mef avviato tavolo tecnico su fisco e vigilanza calcio

(ASI) Al Ministero dell’economia e delle finanze si è tenuta oggi una riunione nel corso della quale il viceministro Maurizio Leo e il ministro per lo sport e i giovani ...

Regionali Lazio, Grassi (Tea Energia): con Rocca la vera svolta per il Lazio. D'Amato diffonde dati non reali

(ASI)“I dati che  sta diffondendo D’Amato circa i risultati raggiunti da questa giunta in questi anni non corrispondono alla realtà”, così in un’intervista a Radio Radicale ...

Disney e il monopolio del mercato cinematografico.

(ASI) Il colosso americano Disney sta creando un monopolio nel settore dell'intrattenimento e il bilancio recentemente diffuso testimonia la continua e costante crescita dell'impresa.

CulturaIdentità Genova: "Grave atto vandalico contro il Ricordo dei Martiri delle foibe e gli Esuli"

(ASI) Genova  – L’atto vandalico è avvenuto ieri nei giardini Cavagnaro a Genova-Staglieno, dove si erge la stele che ricorda i Martiri delle Foibe e gli Esuli di Istria e ...

Decreto "milleproroghe", Dehors liberi fino al 31 dicembre 2023. La soddisfazione di FAPI CESAC

(ASI) "Una buona notizia per gli imprenditori della ristorazione. Accogliamo con grande soddisfazione la proroga al 31 dicembre 2023 dei dehors liberi proposta dal Governo. Si tratta di una decisione di buon ...

Giorno del Ricordo, Ambrogio-Ravello-Viscione (FDI): “Inaccettabile che Eric Gobetti presenti libro revisionista al Comune di Grugliasco”

(ASI) “Abbiamo appreso con indignazione l’organizzazione di un convegno sul libro revisionista “E allora le Foibe” pubblicato da Eric Gobetti, personaggio fazioso e denigrante dell’eccidio dei nostri connazionali”.

Sanità, Csa-Cisal incontra l’assessore regionale Volo: “Stabilizzare i precari, non si disperdano competenze e professionalità”

(ASI) Palermo – “La sanità siciliana ha bisogno di investimenti e risorse umane e non può permettersi di disperdere le professionalità e le competenze di chi, durante l’emergenza Covid, ha ...

CIPESS, Morelli: approvato progetto definitivo Pedemontana, risultato storico

(ASI) Roma - “Il Cipess ha approvato il progetto definitivo della Pedemontana piemontese con gli aumenti dei costi legati al caro energia per il limite di spesa pari a 385 milioni”.&...

Vino, Malaguti (FDI): da Irlanda dichiarazione di guerra commerciale ai prodotti italiani

(ASI) “Dall’Irlanda arriva una chiara dichiarazione di guerra commerciale al vino italiano dopo il via libera all'etichetta con gli alert sanitari per gli alcolici. Siamo in presenza di una ...

Liliana Segre cittadina onoraria di Somma Vesuviana

(ASI)  Salvatore Di Sarno (sindaco di Somma Vesuviana nel napoletano): "E' praticamente terminato l'iter per il conferimento della cittadinanza onoraria alla senatrice a vita Liliana Segre, testimone ...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113