L’Europeo under 21, La baby Italia può farci sognare

(ASI) Quest’oggi parte l’Europeo under 21 in Israele, occasione per tifare gli azzurrini di Devis Mangia, ma anche per vedere all’opera giovani interessanti che potrebbe scrivere pagine del calcio dei prossimi anni.

L’Italia è molto competitiva, soprattutto dalla metà campo in su il ct azzurro dispone di elementi di livello assoluto. Il centrocampo è affidato alla regia di Verratti, già nel giro della nazionale di Prandelli e reduce da un’ottima annata al PSG campione di Francia, al fianco di Verratti Mangia potrà fare affidamento sulla qualità e sulla corsa di Florenzi, ormai beniamino del pubblico romanista e Marrone, pupillo di Conte. Importantissimo sarà anche l’apporto che saprà dare Bertolacci tra le linee, il centrocampista è reduce dalla sua miglior stagione in serie A col Genoa, che lo ha visto realizzare 4 reti e contribuire con la sua qualità alla salvezza dei rossoblu. Davanti il potenziale di quest’Italia è devastante, sull’out di sinistra agirà Lorenzo Insigne, forse la stella vera è propria della nazionale di Mangia, che con i suoi dribbling, le sue giocate ed il suo contributo in zona gol, potrebbe farci sognare davvero.. La fascia di destra invece sarà affidata a Fabio Borini, la cui prima stagione in Premier league è stata condizionata da un brutto infortunio; la stellina del Liverpool sembra però essersi ripreso benone e la sua intensità, la sua grinta ed i suoi inserimenti sono un arma letale a disposizione del tecnico. Sulla punta centrale c’è l’imbarazzo della scelta: finora il titolare è stato Immobile, cannoniere azzurro nelle qualificazioni, la cui intesa con Insigne ha prodotto trame offensive eccezionali, l’alternativa è Mattia Destro, già nel giro della nazionale A e reduce da un buon finale di stagione a Roma (ha completamente smaltito l’infortunio). La scelta ricadrà su uno dei due, con Gabbiadini, impiegato punta centrale in under 21 e Paloschi pronti a subentrare in corso d’opera.. C’è qualche perplessità sulla retroguardia,composta quasi interamente da calciatori di squadre di B (eccezion fatta per Capuano, fresco di retrocessione col Pescara), ciò nonostante i vari Bianchetti (Verona), Biraghi (Cittadella) e Caldirola (Brescia), si sono dimostrati più che affidabili, lo stesso Crimi, benché il suo Grosseto sia retrocesso in lega Pro, ha disputato una buona stagione ed in under 21 si è sempre segnalato positivamente. In porta c’è l’imbarazzo della scelta: Bardi ha fatto mirabilie a Novara, tanto da indurre l’Inter ad affidargli subito la porta in caso di cessione di Handanovic, Leali (di proprietà della Juve) ha fatto molto bene a Lanciano e Colombi del Modena piace moltissimo a Mangia, che spesse volte l’ha schierato titolare. Gli esclusi di lusso sono Mattia Perin (portierino del Genoa in prestito a Pescara) e Samuele Longo, attaccante di grande prospettiva, reduce da una stagione così così in prestito all’Espanyol, ma sul quale l’Inter punta per il futuro.. Insomma i presupposti per fare bene puntare alla vittoria ci sono tutte, ora sarà il campo a parlare..

Alessandro Antoniacci – Agenzia Stampa Italia

 

Ultimi articoli

Roma1 luglio, processo Aronica e altri. Avv. Trisciuoglio: ancora un'udienza in favore della verità della difesa degli imputati.

(ASI) "Altra udienza del processo a Luigi Aronica ed altri per i fatti del 9 ottobre, ovvero il presunto assalto alla CGIL. Altro passo in avanti nella sostanziale affermazione della verità.

La leggenda agiografica dell’Herimito di Foligno e il volto affascinante delle Isole Tremiti nei percorsi culturali d’Italia

“Sapere & Sapori” delle Isole Tremiti è una collana inedita di libri che escono come numeri monografici progettata e autofinanziata con la Rivista online Tremiti Genius Loci e con il patrocinio ...

D come disastro, signor Draghi si dimetta: inflazione all'8%, prezzi alimentari e carburanti alle stelle. + Euro 2.384 annui a famiglia

(ASI) Gli effetti negativi della politica di quello che veniva chiamato dai media super Mario sono evidenti a tutti: inflazione all'8%. Era dal 1986 che non si registrava un incremento così ...

Sanità: il "Clean Innovation Day", il 6 luglio 2022 a Palazzo Ferrajoli a Roma

(ASI) Si terrà mercoledì 6 luglio 2022, a Palazzo Ferrajoli (Piazza Colonna, 355), dalle ore 10:00 alle ore 14:00, il "Clean Innovation Day" di CLAUDIT. L'incontro si focalizzerà sul tema dell'igiene e della sicurezza, nonché ...

Ius scholae: Molinari (Lega), solidarietà a Montaruli

(ASI) Roma - "A nome del gruppo parlamentare Lega Salvini Premier della Camera, esprimo solidarietà alla collega Augusta Montaruli per le minacce e gli insulti subiti sui social a ...

Cittadinanza. Fazzolari (FdI): Sinistra anni indietro anche sullo ius culturae

(ASI) "La sinistra ha fatto un grande scoop oggi: lo "ius culturae" è stato ideato dalla destra e da Giorgia Meloni dieci anni fa mentre loro blateravano ancora di Ius soli.

A giugno 2022 il settore statale mostra un fabbisogno di 6 miliardi

(ASI) Nel mese di giugno 2022 il saldo del settore statale si è chiuso, in via provvisoria, con un fabbisogno di 6.000 milioni, con un miglioramento di circa 9.700 milioni rispetto al corrispondente valore ...

Fisco. de Bertoldi (FdI): appello a senso responsabilità Agenzia Entrate e Inps per contribuenti non in regola con versamenti

(ASI) "Faccio appello al senso di responsabilità dei dirigenti dell'agenzia delle entrate e dell'INPS per una sensata applicazione della normativa".

Sud: Boccia, asse Puglia Campania per rafforzare centrosinistra in tutto il Sud

(ASI) "Tra Puglia e Campania c'è sempre stato un rapporto di fratellanza umana e culturale. Oggi quell'asse va rinsaldato ancora di più anche politicamente per rafforzare il centrosinistra in tutto ...

 Modena (FI): Italia Domani è come arazzo, avanti nel segno della trasparenza

(ASI) "Il Piano Italia Domani  è come un arazzo dove il contributo di tutti è molto importante, e anche se all'inizio molti pensavano fosse un modo di sogni, dopo circa un ...