freccero3(ASI) (ASI) Intervista a Carlo Freccero (2ª parte) sui temi d'attualità come Vaccini e Green Pass . A seguire le domande della Redazione di Agenzia Stampa Italia.

Le risposte di Carlo Freccero

Vaccini e Green Pass sono lo strumento del controllo. La pandemia è stata costruita sulla paura della morte. Ma la morte non è quella biologica che è stata usata contro di noi per spaventarci  e convincerci ad accettare un copione assurdo, ma un salto involutivo della specie,  per cui l’uomo esce dalla sua natura di essere libero e ragionevole per diventare obbediente al servizio di élite che prospettano invece per se il transumanesimo e l’immortalità.  

Ci spingono con la paura a rinunciare a qualsiasi valore per conservare quella che il filosofo Giorgio Agamben definiva nuda vita, una vita puramente biologica. Oggi il male non è tanto la morte fisica, quanto il diabolico disegno del transumanesimo. Il Green Pass rappresenta il primo nucleo di  tessera digitale per istituire un controllo totale su di noi. Sapete  a chi fa capo il Green Pass? Fa capo non al Ministero della Sanità, ma al Ministero della Finanza. Questo spiega la sua natura che è di controllo. Ripeto, prima di tutto fiscale, poi totale. Infatti il Green Pass è il primo embrione della identità digitale europea. Concludendo ed ecco perché io sono in qualche modo impegnato nella approvazione del referendum per l’abolizione del Green Pass. Perché è anticostituzionale, contrario all’articolo 3 della Costituzione che vieta ogni discriminazione ed è contrario a quel regolamento europeo che, ripeto, vieta ogni discriminazione. Quindi non solo controllo, non solo, ma soprattutto in qualche modo, altro modo di discriminare tra gli obbedienti e dissidenti.

Fine 2ª parteparte segue.

 Intervista a Carlo Freccero (1ª parte): le lontane cause economico-finanziarie del Covid-19 https://agenziastampaitalia.it/speciali-asi/speciale/59080-intervista-a-carlo-freccero-prima-parte-le-lontane-cause-economico-finanziarie-del-covid-19?fbclid=IwAR1pC3Lq2Lfd8kmpbWv1BNt3lnuHuBeuiEryvNvMyHRQGfQ8FZxfqPo81ew

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.