Affollata conferenza a Perugia: "Salviamo i bambini". Il superiore interesse del fanciullo è crescere con mamma e papà

(ASI) Martedì 27 ottobre, nella sala convegni dell'Hotel Giò di Perugia, si è tenuto un affollato dibattito sul tema "Salviamo i Bambini" e sulle azioni che cittadini e associazioni in difesa della famiglia naturale devono attivare per contrastare la diffusione delle teorie gender.

Moderato da Carla Spagnoli, Presidente del Movimento per Perugia, il convegno ha visto gli interventi della Dottoressa Marinella Colombo, responsabile delle politiche familiari e sociali del "Movimento Conservatori Social Riformatori", della Dottoressa Maria Rachele Ruiu, referente nazionale de "La Manif Pour Tous Italia" e dell'Avvocato Simone Pillon, consigliere nazionale del Forum delle associazioni familiari. Nella prima parte il dibattito ha affrontato le problematiche legate ai diritti dei bambini figli di genitori di diversa nazionalità, vittime di leggi che non tengono conto della doppia genitorialità presente in famiglia. Una toccante testimonianza in tal senso è stata quella di Marinella Colombo che ha presentato il suo ultimo libro "La tutela oltre la frontiera", dove racconta la sua drammatica esperienza di madre privata dei figli avuti dal marito tedesco. Nel suo intervento la Dottoressa Colombo ha dettagliatamente denunciato le leggi in materia di bambini presenti in Germania, uno Stato che si rifà ancora a concetti di superiorità razziale tedesca e che attribuisce un significato diverso al concetto di "tutela del minore" a seconda della nazionalità dei genitori. Il successivo intervento è stato quello della Dottoressa Maria Rachele Ruiu che, dopo aver presentato "La Manif Pour Tous", associazione internazionale in difesa della famiglia tradizionale, ha descritto scientificamente le diversità genetiche che fin dalla nascita caratterizzano i due sessi, maschio e femmina, sottolineando il complementare ruolo educativo che i due genitori ricoprono nell'evoluzione del bambino. Dopo un breve intervento di Carla Spagnoli, che ha salutato il numeroso pubblico presente e i consiglieri regionali Marco Squarta, Valerio Mancini e Sergio De Vincenzi, presenti al convegno, ha preso la parola l'Avvocato Pillon per il suo attesissimo intervento. Pillon ha illustrato con esempi pratici e citazioni di studiosi italiani e stranieri l'importanza che la famiglia tradizionale ricopre, contestando ogni formazione educativa proposta dall'ideologia gender. L'Avvocato Pillon ha poi criticato i discutibili messaggi che recentemente hanno introdotto opinabili argomentazioni sull'educazione sessuale in ambito omosex e sulla "pseudo modernità" della famiglia monoparentale, anche nelle scuole umbre. Al termine degli interventi programmati, si è aperto un interessante dibattito con grande partecipazione dei presenti.

 

 

Ultimi articoli

Domani Schlein incontra la stampa estera

  (ASI) La segretaria del Partito democratico Elly Schlein incontrerà i corrispondenti della stampa estera domani, lunedì 15 aprile alle ore 10.30, presso la sede dell'Associazione della stampa estera (Via del Plebiscito, 102 – ...

Iran, nostro attacco ad Israele una legittima difesa in risposta ad aggressione subita consolato Damasco. La questione può dirsi conclusa.

(ASI) Il Rappresentante dell'Iran presso l'ONU  sull'attacco a Israele dichiara: "Condotta in base all'articolo 51 della Carta delle Nazioni Unite relativo alla legittima difesa, l'azione militare dell'Iran è stata una risposta ...

Attacco a Israele, Italia convoca leader del G7

(ASI) La Presidenza italiana del G7 ha convocato, per il primo pomeriggio di oggi, una conferenza in collegamento a livello leader per discutere dell’attacco iraniano contro Israele.

Iran rappresentante di alle Nazioni Unite sull'attacco a Israele: Questo è un conflitto tra Teheran e Tel Aviv, gli Stati Uniti devono starne alla larga.

(ASI) Iran rappresentante di alle Nazioni Unite sull'attacco a Israele: Questo è un conflitto tra Teheran e Tel Aviv, gli Stati Uniti devono starne alla larga. Se il regime israeliano ...

Bertoldi (Alleanza per Israele): È imperativo che l'Italia sostenga Israele.

(ASI) "Un attacco militare della Repubblica è Islamica dell'Iran contro Israele rappresenta una sfida bellica estesa all'interno occidente. È imperativo che l'Italia sostenga Israele, anche attraverso un intervento militare difensivo se richiesto, ...

Vicino Oriente, l'Iran oltre i doni avrebbe lanciato razzi contro Israele

(ASI) Roma - Secondo fonti anche israeliane, l'Iran lanciato anche missili da crociera contro Israele nell'ambito dell'attacco iniziato questa notte.

L’Europa satanista partorisce la democrazia totalitaria: il nostro mondo al capolinea

(ASI) Satana è l’avversario, l’oppositore in giudizio, il “loico” del male che inquina la storia e rende l’uomo marionetta impotente. Il parlamento europeo che vota in massa la ...

Corsica: è nato il Partito "Per l'Indipendenza"

(ASI) Ajaccio - Abbiamo intervistato Johan Bernardini, segretario generale del nuovo partito politico corso "Per l'Indipendenza" che ci ha parlato del loro programma politico, a cui abbiamo posto alcune domande.&...

Donne, Mori (Pd): Proposta politica femminista contro nazionalismi e destre per rafforzare pace, welfare e autodeterminazione

(ASI) A margine dell'iniziativa sui "Femminismi. Conoscere il passato per costruire il futuro" promosso dalla Conferenza regionale delle Democratiche della Calabria tenutosi a Vibo Valentia nel pomeriggio, la Portavoce nazionale ...

Case Green, Procaccini (FDI-ECR): "Pericoloso salto nel buio come il superbonus, attacco a modello sociale italiano " 

(ASI) "La direttiva sulle case green voluta dalla UE e' una norma irrealistica e pericolosa perché costringe gli Stati, in particolare l'Italia che non ha un patrimonio immobiliare ...