maglione(ASI) Caro Maestro, grazie per questo momento che ci dedichi per noi davvero importante. Io sono testimone “oculare” del fatto che sei l’erede di Murolo, e credo che questa sia fra le cose più belle della tua carriera. Puoi dirci cosa si prova ad avere una cosi pesante responsabilità ? Ci parli del Tuo rapporto con Roberto Murolo?

Senza dubbio per me è un grande onore portare avanti questa immensa e importante eredità, il rapporto con il maestro più che allievo discepolo è stato di grande familiarità e di una intensa e bella amicizia per quest'ultima Espedito ne è testimone oculare.

 

Maestro, come vedi la condizione della Musica nel terzo Millennio, c’è ancora spazio per la Canzone Napoletana ? Intendo per quella Classica, ovviamente.

La canzone napoletana e da centinaia di anni che vive momenti straordinari e momenti bui ora ci troviamo nel momento buio di cultura e di mancanza d'amore verso di lei ma si riprenderà come sempre alla grande.

 

Ho ascoltato e “condiviso” con Te qualche tua Canzone e Ti trovo davvero un Autore interessante. Fra le più belle mi torna in mente “Preghiera ‘e Piscatore” che hai scritto con Benedetto Casillo e che io Ti ho accompagnato decine di volte. Puoi raccontarci come vivi questa particolare esperienza e se in futuro pensi di regalarci altri componimenti?

Nell'arco della mia vita artistica non ho scritto tanto ma solo nei momenti di sensibilità verso qualcosa che mi appartenesse e “preghiera e piscatore” ne è un esempio e tu caro Espedito che mi hai accompagnato decine e decine di volte sai quanto riesco ad emozionarmi

 

Maestro, nel Tuo meraviglioso excursus professionale si leggono i tour internazionali dove hai lasciato una traccia indelebile (In alcuni anch’io Ti ho accompagnato alla Chitarra, come in Australia e in Germania), com’è accolta la Canzone Napoletana all’estero?

La canzone napoletana non è seconda a nessuno nel mondo e magica in Giappone trionfa in Australia non è da meno se ricordi la prima volta insieme all'opera House un trionfo.

 

Maestro, infine, la Tua storia musicale ed umana si interseca a grandi personaggi, chi Ti è rimasto più impresso? a chi oggi ispiri il tuo percorso professionale?

Il primo in assoluto è da considerarsi il Maestro Murolo, poi un po' come te, abbiamo frequentato grandi della musica Partenopea e tra gli altri sono impressi nel mio cuore Nunzio Gallo, Aurelio Fierro, Sergio Bruni e tanti altri che mi hanno lasciato qualcosa di indelebile!!

 

Espedito De Marino per Agenzia Stampa Italia

letteramurolo

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2022 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.