×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Inaugurazione della mostra, serata di gala per beneficenza e terzo seminario aperto al pubblico in occasione delle celebrazioni per festeggiare il cinquantesimo anno dalla fondazione del club.
(ASI) Venerdì 12 Aprile 2013 alle ore 18,30 presso la Galleria della Porta in Corso Garibaldi il Rotary Club Gubbio, alla presenza del Governatore del Distretto 2090° e delle autorità inaugurerà la mostra dedicata ai primi cinquanta anni di vita del Club di servizio eugubino. La mostra vedrà esposte foto e documenti che delineeranno sia la vita del Club, dei suoi soci e protagonisti che le attività e le opere fatte dal Club stesso in tanti anni di vita per la città e per la comunità in cui si colloca. La mostra spiegherà quindi come il Club ha operato nella realtà cittadina e come in esso si è sviluppato ed ha vissuto da quanto figure come il notaio dr. Antonio Minelli e il Dr. Depretis  contribuirono a farlo nascere e a fargli muovere i primi passi.

Nella stessa data di venerdì 12 aprile ma presso il Park Hotel ai Cappuccini, il Rotary Club Gubbio,  con il patrocinio del Comune, dell’Università dei Muratori e con il contributo delle Famiglie Ceraiole, ha poi organizzato una serata di gala il cui ricavato andrà devoluto per beneficenza in favore dell'ospedale dicato a S. Ubaldo presso Turalej in Sudan. La serata conviviale ospiterà il Governatore Rotary del Distretto 2090° dott. Mauro Bignami. L’incontro organizzato dal Club cittadino è volto a festeggiare in forma ufficiale il cinquantesimo anno della propria fondazione. Durante la serata verranno ripercorsi momenti storici, culturali, politici e di costume di questi ultimi 50 anni e sarà ospite una musicista di rilievo internazionale, già premiata con il Premio Rotary Umbria 2011: la pianista e compositrice  Cristiana Pegoraro. Il maestro Pegoraro è una musicista molto versatile e stimata negli Stati Uniti. Oltre al citato Premio Rotary è stata tra i premiati dell’ultima e 43esima edizione del Premio Simpatia di Roma. Un riconoscimento di assoluto prestigio che rappresenta per la giovane pianista un ennesimo attestato di consenso e di popolarità per la sua instancabile e multiforme attività di ambasciatrice della musica nel mondo. Il prossimo 15 aprile alle ore 18, nella Sala della Protomoteca del Campidoglio, l’affascinante esecutrice riceverà dalle mani del Sindaco Gianni Alemanno l’ambito Premio, una sorta di Oscar Capitolino. A contribuire alla sua nomination, oltre alla fitta agenda di concerti, seminari, incontri sulla musica, anche il recente successo del Festival Narnia Arts Academy. Cristiana Pegoraro si diploma a sedici anni presso il Conservatorio di Terni. Prosegue gli studi con Jörg Demus a Vienna e Hans Leygraf al Mozarteum di Salisburgo e alla Hochschule der Künste di Berlino. In seguito si perfeziona con Nina Svetlanova alla Manhattan School of Music di New York. Definita dal New York Times “Un’artista di altissimo livello”, Cristiana si esibisce fin da giovanissima età per alcune delle più importanti associazioni e sale da concerto in Europa, Stati Uniti, Sudamerica, Medio Oriente, Asia e Australia. Con le sue tournée nei paesi del Golfo è la prima pianista italiana a tenere concerti di musica classica in Bahrain, nello Yemen e in Oman. Suona a New York alla presenza del Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, del Presidente dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite e di Sua Altezza Reale la Granduchessa Maria Teresa del Lussemburgo. Dopo numerosi riconoscimenti e concerti n nel 2010, a New York, è insignita del premio “Donna ILICA 2010” dall’Italian Language Inter-cultural Alliance. Riceve inoltre il premio “Messaggero del Territorio” assegnato dalla Camera di Commercio di Terni e il premio “Melvin Jones Fellow” della Lions Clubs International Foundation per dedicati servizi umanitari. È Ambasciatrice del Diritto alla Musica e testimonial per la campagna di turismo dell’Umbria nel mondo. Dal 2011 è Direttore Artistico di Narnia Arts Academy (www.narniaartsacademy.com) e Narnia Festival (www.narniafestival.it). Cristiana Pegoraro è la prima donna italiana al mondo ad eseguire l’integrale delle 32 Sonate per pianoforte di Ludwig van Beethoven.

Relativamente al tema dell’ospedale di Turalej invece sarà presente alla serata uno dei medici appartenenti al Comitato di Collaborazione Medica di Torino, da poco rientrato da una missione presso l’Ospedale ove tutt’ora opera.

Per concludere le celebrazioni del cinquantesimo anno di vita del Club di Gubbio, Sabato 13  Aprile  alle ore 17.30, si terrà il terzo seminario relativo al decennio “2000-2013”, presso la  sala Ex Refettorio della Biblioteca Sperelliana nel complesso monumentale di San Pietro. Ad una introduzione dell’dott. Massimo Bastiani, Presidente del Rotary di Gubbio  seguiranno interessanti e fondamentali interventi su problemi e fatti che hanno caratterizzato il periodo 2000–2013 da parte del Dott. Giuseppe Colaiacovo, del Prof. Roberto Segatori, del dott. Ettore Sannipoli, di Paolo Salciarini e Alfonso Uccellani; coordinerà il seminario il dott. Giacomo Marinelli Andreoli.


 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Assange, Ascari (M5S): rivelare crimini non e' un crimine. A Londra per seguire l'udienza che deciderà su estradizione

(ASI) Londra - "Mi trovo a Londra, dove con la collega europarlamentare Sabrina Pignedoli, seguirò i due giorni di udienze al termine dei quali l'Alta Corte di Giustizia britannica deciderà ...

Ospedali, Migliore (Fiaso): "Utilizzo IA è già realtà, bisogna formare medici e personale sanitario"

(ASI) Roma -"Gli ospedali sono stati e sono il motore dell'innovazione, dell'eccellenza del servizio sanitario nazionale". "Adesso gli ospedali sono di fronte a una nuova sfida - dice Migliore ...

Faisa Cisal: Sicurezza, priorità imprescindibile anche nel Settore dei Trasporti.

(ASI) Firenze - Durante il Consiglio Regionale della Faisa Cisal della Toscana, il Segretario Generale Mauro Mongelli ha ribadito l'assoluta centralità del tema sicurezza anche nel settore dei trasporti. ...

Smog. Greco (S.I.d.R.): "Dati inquinamento Milano allarmano, alto rischio infertilità

(ASI) Milano - "I dati diffusi dalla società svizzera IQAir, che indicano Milano tra le città più inquinate al mondo, con una concentrazione di PM2.5 di 29,7 volte il valore guida ...

Giovedì 22 febbraio a Trevo verrà presentato il Convegno internazionale: "La Cooperazione Internazionale Strumento di Sviluppo"

(ASI) Trevi. Si terrà giovedì 22 febbraio 2024 ore 10.30 presso la sala consiliare del Comune di Trevi la conferenza stampa del Convegno: "La Cooperazione Internazionale ...

Argentina: livello di povertà sempre più allarmante

Non funziona la cura ultraliberista del neopresidente argentino Javier Milei. Gli ultimi dati riferiscono infatti che le persone colpite dalla povertà in Argentina a gennaio ammontano a 27 milioni, pari al 57,4% ...

In Campania e nel Sud imprese più giovani e più solide. Gianni Lepre: “C’è voglia di rinascita, si riparta da qui”

(ASI) A dispetto di quelli che sono i numeri e i dati che circolano nel nostro Paese su Imprese e sistema produttivo, le rilevazioni dell’Istituto Tagliacarne sul 2023 fanno registrare ...

"Al mattino su whatsapp", Il libro del Generale Petrella su fede e sulla vita

(ASI) Un "viaggio spirituale" che trae spunto dai messaggi inviati da Giuseppe Petrella, generale dell'Arma dei Carabinieri, ogni giorno ad una platea di amici e conoscenti.

Credito d’Imposta, Bonus pubblicità 2024

(ASI) Dal primo marzo 2024 è possibile presentare la domanda di accesso al credito d’imposta “bonus pubblicità 2024” e c’è tempo fino al 2 Aprile termine ultimo per presentare domanda, ed è il provvedimento ...

Cina. La Festa di Primavera surriscalda il turismo e rilancia i consumi interni, alta velocità sugli scudi

(ASI) Ben 474 milioni di spostamenti turistici nazionali - il 23% in più rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso e il 19% in più rispetto al 2019 - per una spesa complessiva superiore ai 632 ...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113