×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Ryanair annuncia la nuova rotta da Perugia per Düsseldorf (Weeze)

(ASI) Perugia - Ryanair, la compagnia aerea a tariffe basse preferita in Europa, è lieta di annunciare oggi (12 febbraio) il nuovo collegamento dall’aeroporto di Perugia per Dusseldorf (Weeze), che sarà operativo a partire dal 1° luglio con due frequenze settimanali, il martedì e il sabato.

I biglietti per la nuova rotta da Perugia per la città tedesca saranno in vendita da domani sul sito www.ryanair.com.

John Alborante di Ryanair ha commentato:

Sono molto lieto di annunciare il nuovo collegamento da Perugia per Dusseldorf (Weeze), che avrà due frequenze settimanali a partire dal prossimo 1° luglio. Questa nuova importante rotta, che ci aspettiamo sarà molto apprezzata dai passeggeri perugini, si aggiunge a quelle già in vendita da Perugia per la prossima stagione estiva, contribuendo in modo significativo al traffico e al turismo in Umbria.

Situata sulle rive del Reno e sede della celebre Accademia d’Arte, uno dei luoghi che diedero il via al Romanticismo tedesco, Dusseldorf ha un fascino che cattura e fa tornare chiunque vi si fermi. La città presenta numerose aree verdi che la rendono elegante, accogliente e a misura d’uomo. Vale la pena ricordare l’”Hofgarten” il vero polmone verde di Dusseldorf, il “Nordpark” con il suo splendido giardino giapponese e l’Aquazoo, molto amato dai piccoli visitatori. L’Altstadt, il centro storico di Düsseldorf, contiene 260 birrerie, oltre a bar e ristoranti di ogni tipo che attirano giovani da tutta la regione ogni fine settimana. Da non perdere la valle di Neandertal, a 15 km da Düsseldorf, e il grande museo dedicato al preistorico “Uomo di Neandertal” , ritrovato nella zona più di un secolo fa.

I biglietti per il nuovo volo da Perugia a Dusseldorf (Weeze) saranno in vendita a partire da domani su www.ryanair.com.

Per festeggiare la nuova rotta, Ryanair ha già messo a disposizione numerosi posti a partire da €19.99* per viaggiare sul suo network europeo a marzo e aprile, disponibili per la prenotazione su www.ryanair.com fino alla mezzanotte di giovedì (13 febbraio).

Colgo l’occasione per ricordare che da Perugia é possibile volare con Ryanair a prezzi imbattibili verso 6 destinazioni domestiche e internazionali, tra cui Cagliari e Trapani.”

* Solo andata, tasse incluse

Termini e condizioni dell’offerta:

Periodo di prenotazione:

fino alla mezzanotte di giovedì 13 febbraio

Periodo di viaggio:

marzo e aprile

Giorni di applicabilità:

dal lunedí al giovedí

Anticipo sull’acquisto:

soggetto a disponibilità

Periodo di esclusione:

soggetto a disponibilità








 

Ryanair è l’unico vettore ultra low cost in Europa e la più grande compagnia aerea in Italia, con più di 1.600 voli giornalieri (oltre 500.000 all’anno) da 65 basi, su 1.600 rotte a tariffe basse che collegano 186 destinazioni in 30 paesi, e opera con una flotta di 298 nuovi Boeing 737-800. Ryanair ha recentemente annunciato ordini per ulteriori 175 nuovi aeromobili Boeing, in consegna tra il 2014 e il 2018. Ryanair conta attualmente un organico di oltre 9.000 professionisti altamente qualificati, trasporterà quest’anno più di 81 milioni di passeggeri e vanta un record di 29 anni di sicurezza.

WWW.RYANAIR.COM è stato lanciato nel gennaio del 2000 ed è già il maggiore sito web europeo dedicato ai viaggi.



Redazione Agenzia Stampa Italia
 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

ITA, Rampelli (VPC-FDI): Se Draghi chiude accordo prima del voto, significa che c'e' un accordo inconfessabile

(ASI)"Il trasporto aereo di una nazione che gioca la sua economia sul marchio italiano, turismo, beni culturali, manifattura, enogastronomia, Made in Italy, è questione strategica e non può essere ipotecata ...

Lanzi e Croatti(M5S): "Parlamentarie, record partecipazione: M5S più vivo che mai"

(ASI) "La consultazione di ieri ha visto la partecipazione di 50.014 iscritti: il dato più alto di sempre per quanto riguarda la scelta delle liste politiche.

Maltempo: Coldiretti, gravi danni alle campagne

(ASI) Il maltempo con trombe d’aria, nubifragi, grandinate e precipitazioni violente si è abbattuto a macchia di leopardo su città e campagne distruggendo interi raccolti, di frutta e verdura, vigneti, ...

PNRR, Mollicone (Fdi) A Calenda: “Se PNRR rischia a dicembre colpa incapacitá Governo dei sedicenti “Migliori”, lasciano 434 decreti attuativi da emanare. Ci penserá il Governo di Centrodestra"

(ASI) “Segnalo a Carlo Calenda che se la rata di dicembre del PNRR è a rischio, non è certo a causa della destra, ma dell'incapacità del governo dei sedicenti migliori che non ...

Brambilla, Unione Cattolica: "Autunno caldo e inverno freddo" 

(ASI) Roma - "Questi sono i numeri del nostro Paese: il debito pubblico è salito nel mese di giugno a 2.766 miliardi di euro (dati Banca d'Italia), con un aumento di 11,2 miliardi ...

Flat Tax, Bitonci e Gusmeroli (Lega): Basta disinformazione della sinistra che non conosce la materia

(ASI) Roma – “Sulla flat tax leggiamo un sacco di bugie della sinistra. Sanno di perdere e si arrampicano sugli specchi, ma cosi non fanno il bene dell’Italia. Il nostro è ...

Diritto di Società: Il recupero crediti (A cura dell'avvocato Alesandro Di Dato)

Diritto di Società: Il recupero crediti (A cura dell'avvocato Alesandro Di Dato)

Istituto Friedman: preoccupazione per democrazia e stato di diritto in Moldova

(ASI) Roma - "Ultimamente seguiamo con preoccupazione lo sviluppo dello Stato di diritto nella Repubblica di Moldova, Stato che ha recentemente ottenuto lo status di candidato all'integrazione nell'Unione europea.

Il Fronte Comunista:  solidarietà ai lavoratori Eurospin della Regione Umbria

(ASI) Umbria - "Durante la crisi pandemica, la grande distribuzione organizzata ha continuato ad operare ininterrottamente per garantire alla popolazione l’accesso ai beni di prima necessità.

Crimea, esplode deposito munizioni. Russia: “È sabotaggio”

(ASI) A parere di Mosca si è trattato di un “sabotggio”. Non si placa la tensione in Ucraina, dove proseguono le ostilità. Un incendio, che ha causato l'esplosione di munizioni, è divampato ...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113