×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
(ASI) Dopo l'arresto di ieri di Antonio Jovine, capo storico del clan dei casalesi,oggi  è stato inflitto un duro colpo anche alle cosche calabresi.
Oggi all'alba i carabinieri del comando provinciale di Reggio Calabria hanno arrestato il latitante Pasquale Barbaro, ricercato dal 2009 per associazione per delinquere e traffico di sostanze stupefacenti.
Il Ministro degli Interni, Roberto Maroni, complimentandosi per l'operazione ha affermato:" Complessivamente abbianmo catturato 6.754 mafiosi tra cui 28 su 30 latitanti di massima pericolosità. Restano liberi Denaro e Zagaria, ma il cerchio si sta stringendo, così come è avvenuto per Iovine"

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.