×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Campionato Italiano Assoluto dal 29-novembre 2011 al 12 dicembre 2011 - X Turno

Carauana campione italiano con un turno d'anticipo. Norme di maestro Internazionale per Codenotti e Caprio.

 

(ASI) Decimo turno scoppiettante della finale del 71° Campionato italiano assoluto di scacchi. Siamo giunti praticamente ad una giornata dal termine di questa appassionantissima manifestazione che passerà alla storia per essere stata un'edizione ricca di primati.

Il calendario prevedeva sfide decisive. Partiamo da quella fra i due giovani talenti Codenotti-Caprio. Apertura di re, risposta , difesa siciliana, Caprio decide di dare battaglia al suo coetaneo e adotta la variante più graffiante della Najdorf. La posta in palio è importante. Entrambi, abbandonano ogni difesa e si lanciano all'attacco. I due arrocchi contrapposti sono un' invitante esca. per gettarsi all'offensiva, Quando i pezzi pesanti dei due contendenti sono puntati verso i re e gli equilibri sulla scacchiera sembrano labili, Caprio spezza le velleità di Codenotti con un micidiale tatticismo: sacrificio sul cavallo a difesa dell'arrocco. Mossa vincente che mette al tappeto dopo poche mosse Codenotti e manda in paradiso il diciasettenne Caprio che conquista a Perugia con un turno d'anticipo la Norma di Maestro Internazionale. Seconda dopo quella ottenuta a febbraio al torneo di Cento. Il pluri-campione italiano Michele Godena ha superato in 40 mosse Roberto Mogranzini. Apre di re Michele, Roberto, cerca di sorprenderlo con l'insolita difesa francese, variante di cambio. Però Mogranzini esce dall'apertura con una posizione inferiore . Ne approfitta Godena che guadagna alla 17^ mossa un pedone ed attacca, inutile risulterà il contro-gioco di Mogranzini e Godena conquista la vittoria. Pure il Grande Maestro Sabino Brunello coglie un bel successo contro Daniele Genocchio. Apertura di re di Daniele mentre Brunello adotta una dinamica difesa Caro Kann che gli permetterà di raggiungere una posizione migliore, guadagnare al 25° tratto la qualità e al 32° la partita. Lotta fratricida fra i Rombaldoni. Partita di donna e difesa Olandese. La spunta Denis su Axel alla 60^ mossa dopo una aspra lotta sulla scacchiera. Per la serie, quando la lealtà sportiva prevale sulle logiche familiari. Anche questo succede negli scacchi.

Unica patta è quella fra i due giocatori esperti Ortega Lexy e Bruno Fabio. L'incontro è combattuto ma la struttura Inglese di Bruno si scontra inutilmente contro il solido muro dell'ex campione italiano del 2009 Ortega. Non resta altro dopo 90 mosse prenderne atto che la posizione raggiunta e sostanzialmente in equilibrio e accettare il pareggio.

Infine, bellissima partita fra i due veri protagonisti di questo torneo, vale a dire l'astro mondiale Fabiano Caruana contro la grande sopresa Dvirnyy Daniyyl . Entrambi sono imbattuti, entrambi vogliono vincere. Caruana ha il vantaggio non solo psicologico di avere 2 punti in più rispetto al suo sfidante. La gara è spettacolare ed incerta fino alla fine. Dvirnyy vuole battere il grande Caruana, sacrifica un pezzo per due pedoni e si butta all' attacco liberando i suoi pedoni su entrabe i versanti. Però la calma olimpica e la classe di Caruana, disinnescheranno le insidie, una ad una. Poi, con la tecnica che contraddistingue il campione, costringerà al 60° tratto alla resa il bravo Dvirnyy Daniyyl.

Per cui dopo questo successo Caruana, raggiunge 9 punti. Porta a 6 le vittorie consecutive, 8 complessive e con le uniche 2 patte (Brunello e Genocchio), distacca il secondo giocatore di 3 punti e conquista il suo 4° titolo di campione d'Italia su 5 partecipazioni. Eccezionale veramente ed è per queste sue superbe prestazioni che Fabiano Caruana è il giocatore più forte al mondo sotto i 20 anni.

Turno X il 10-12-2011 Ore 15.

Rombaldoni Denis - Rombaldoni Axel 1 - 0

Genocchio Daniele - Brunello Sabino 0 - 1

Ortega Lexy - Bruno Fabio 0, 5 -0,5

Codenotti Marco - Caprio Guido 0 - 1

Caruana Fabiano - Dvirnyy Daniyyl 1 - 0

Godena Michele - Mogranzini Roberto 1 - 0

Calssifica dopo il X turno

1 Caruana punti 9

2 Dvirnyy punti 6

3-4 Ortega, Brunello punti 5,5

5-7 Bruno, Capiro, Rombaldoni Denis punti 5

8 Godena punti 4,5

9 Codenotti punti 4

10 -12 Mogranzini, Rombaldoni Axel,Genocchio 3,5

71° Campionato Italiano Assoluto: Turno 11

Mogranzini - Rombaldoni Denis

Dvirnyy - Godena

Caprio - Caruana

Bruno - Codenotti

Brunello - Ortega

Rombaldoni Axel-Genocchio

Ultimi articoli

Elezioni Europee 2024: Che Europa sarà?

Elezioni Europee 2024: Che Europa sarà?

Europee, M5S: PFAS vanno banditi, salute ambiente e umana inscindibili, presenteremo mozione

(ASI) Roma - "Come possiamo continuare ad avere acqua potabile e cibo contaminati dai più letali inquinanti chimici, quali sono i PFAS e suoi composti, soprattutto dopo che sappiamo a ...

Europee: Bonaccini (Pd), mio impegno per Ue vicina a persone

(ASI) "Il mio impegno sarà per un'Europa che sia un po' più vicina alle persone, a chi lavora, a chi fa impresa, a chi studia, a chi fa ricerca. Un'Europa ...

Lavoro. Speranzon (FdI): Presentata pdl per favorire staffetta generazionale nelle aziende

(ASI)“Nelle aziende dei servizi ambientali e del trasporto pubblico locale si registra da anni il bisogno di un ricambio generazionale. Ho presentato una proposta di legge al Senato per ...

Pratica di Mare, Gasparri: Berlusconi è stato vero pacifista

(ASI) "Il 28 maggio del 2002, a Pratica di Mare, il Presidente Berlusconi portò il presidente americano George Bush e quello russo Putin a firmare degli accordi tra la federazione russa e ...

Air Dolomiti, Sciopero di 24 ore dei piloti. Uiltrasporti: pronti ad azioni di lotta per tutta stagione estiva se inascoltati

(ASI) Roma - I piloti della compagnia aerea Air Dolomiti, di proprietà del gruppo Lufthansa, continuano con determinazione la loro protesta per ottenere, a oltre 10 anni dalla scadenza, il rinnovo ...

50 anni fa, nel corso di una manifestazione contro il terrorismo in Piazza della Loggia a Brescia, una bomba provocò la morte di 8 persone e ne ferì oltre cento.

(ASI) “Il 28 maggio 1974 costituisce una ferita profonda nella storia del Paese. La ferocia e la violenza dell’ignobile disegno eversivo colpirono vittime innocenti nel tentativo di minare le basi della ...

Giornata Nazionale di Confcommercio “Legalità, Ci Piace!”

Domani, alle ore 10.00, in Confcommercio con Sangalli, Valditara e Molteni. (ASI) Domani 29 maggio, alle ore 10.00 a Roma, nella sede della Confederazione, si svolgerà la Giornata nazionale di Confcommercio “Legalità, ci ...

Napoli grande polo culturale europeo

(ASI) Che Napoli sia la capitale geografica del Mediterraneo è assodato e universalmente riconosciuto, ma che la città di Parthenope possa assumere anche il ruolo di polo culturale europeo è un fatto ...

Cnpr forum, logistica settore strategico per la competitività

(ASI)  “In Italia per poter usufruire di un servizio adeguato di logistica sono necessari due grandi fattori: gli investimenti su strade, ferrovie e porti da un lato; usufruire di ...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113