×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
L’Italia conclude ai Quarti di Finale l’avventura europea con l’uscita di scena dell’azzurra Calabrese.

VIII European Women Boxing Championships
Rotterdam – 16/23 ottobre 2011


L’ultima speranza azzurra non è riuscita ad arrivare in zona podio. Al suo terzo incontro di campionato, in occasione dei Quarti di Finale, Valeria Calabrese è stata battuta dalla bulgara Petrova. Il tricolore con quattro pugili partecipanti scende definitivamente dal ring di Rotterdam. Ora l’obiettivo del tecnico Cesare Frontaloni è l’evento mondiale di qualificazione olimpica che si svolgerà a maggio in Cina.

Il Team Azzurro ha concluso oggi la sua avventura a Rotterdam dove si stanno svolgendo gli VIII Campionati Europei Femminili, evento importante in vista delle qualificazioni olimpiche che si svolgeranno in occasione dei Campionati Mondiali Femminili previsti a maggio in Cina.

Dopo l’uscita di scena delle azzurre Giacoma Cordio (Kg. 54), Marzia Verrecchia (Kg. 57) e Romina Marenda (Kg. 60), le speranze del tricolore erano riposte nella siciliana Valeria Calabrese che, dopo due grandi performances nei Sedicesimi e Ottavi di Finale, oggi in occasione dei Quarti è stata battuta nei 51 Kg. per 5 a 12 dalla bulgara Stoyka Petrova. L’azzurra dell’ASD Sport e Fitness, campionessa italiana e medaglia di bronzo agli Europei del 2006 nei 46 Kg., non è riuscita a contrastare l'atleta bulgara, molto più alta di lei, spigolosa e tra le vincitrici della Comunità Europea e del Torneo in Bulgaria. "Un match intenso contro un’avversaria di livello – commenta il Team Leader ten. col. Walter Borghino – che rispecchia l’andamento di questo campionato. Sono rimasto molto colpito infatti dall’alto valore tecnico delle pugili partecipanti. La Calabrese comunque ha mostrato di essere all’altezza disputando in tre giorni ben tre incontri e contro tre atlete molto agguerrite".

Una test fondamentale nel percorso di avvicinamento a Londra 2012. "Per i Mondiali in Cina – dichiara il tecnico federale Cesare Frontaloni – nelle categorie di 51 Kg. e 60 Kg. punteremo su Valeria Calabrese e Romina Marenda ma lavoreremo anche con la giovane Marzia Verrecchia ed altre atlete che hanno buone prospettive di crescita. Ci aspettavamo un campionato difficile e così è stato. Molte nazioni come la Polonia, la Francia e l’Inghilterra hanno partecipato con la Squadra al completo e questo ci fa capire quanto il pugilato femminile stia crescendo soprattutto in Europa. Per questo dobbiamo organizzarci al meglio per il 2012 e sperare di poter organizzare al Centro Sportivo Olimpico dell'Esercito, dove si allena la Nazionale Femminile, stages con nazioni forti. Ci alleneremo anche presso il Centro Nazionale Federale di Assisi insieme alle Youth, che rappresentano il futuro dei guantoni rosa. Il lavoro di rinnovamento dopo Londra sarà il nostro principale obiettivo. In occasione dell’ultimo Torneo Femminile Youth abbiamo avuto modo di verificare e testare ottimi e validi elementi e questo ci fa ben sperare".

 

Info su http://eubc-boxing.org/

 

ASI precisa: la pubblicazione di un articolo e/o di un'intervista scritta o video in tutte le sezioni del giornale non significa necessariamente la condivisione parziale o integrale dei contenuti in esso espressi. Gli elaborati possono rappresentare pareri, interpretazioni e ricostruzioni storiche anche soggettive. Pertanto, le responsabilità delle dichiarazioni sono dell'autore e/o dell'intervistato che ci ha fornito il contenuto. L'intento della testata è quello di fare informazione a 360 gradi e di divulgare notizie di interesse pubblico. Naturalmente, sull'argomento trattato, il giornale ASI è a disposizione degli interessati e a pubblicare loro i comunicati o/e le repliche che ci invieranno. Infine, invitiamo i lettori ad approfondire sempre gli argomenti trattati, a consultare più fonti e lasciamo a ciascuno di loro la libertà d'interpretazione

Ultimi articoli

800 milioni per la cultura in Campania. Gianni Lepre: "Un piano faraonico che ribalta le condizioni del Sud"

(ASI) Come si può in maniera intuitiva e pratica colmare il gap sociale e istituzionale tra il nord e il sud del Paese? Attualmente ci sta provando in maniera energica ...

Il Fondo unico per l'inclusione delle persone con disabilità

(ASI) Il Fondo unico per l'inclusione delle persone con disabilità è un capitale di risorse che il Governo ha attivato dal 1° gennaio 2024, e viene gestito Ministero dell'Economia e delle Finanze. Il ...

Arte musica ed eventi: 1 Attimo in Forma e l'artista Angelo Accardi presentano nuove date della "Grande Bellezza"

(ASI) Dopo il successo in Italia, il progetto continua la sua espansione internazionale con la prima tappa a Ibiza. Ospite d’eccellenza il rapper Geolier.

Diritti, Pavanelli (M5S): aberrante DDL Lega per abolire uso femminile

(ASI) Roma - "Mentre tutte le amministrazioni si dotano di regole e di linee guida per il rispetto formale e sostanziale della parità di genere, la Lega decide di presentare ...

Torino, Ministro Piantedosi: Nel nostro Paese non ci sarà mai spazio per la violenza di qualsiasi matrice

(ASI) “Sono grato alla Questura di Torino per aver tempestivamente identificato due individui fortemente sospettati di essersi resi protagonisti dell’aggressione al giornalista della Stampa. La loro posizione ora è al ...

CasaPound: invitiamo Joly e Salis alla nostra festa nazionale per un dibattito sulla violenza politica 

(ASI) “Invitiamo pubblicamente il giornalista Andrea Joly a un dibattito sulla violenza politica durante la nostra festa nazionale, Direzione Rivoluzione, dal 5 all’8 settembre a Grosseto”. Lo dichiara in una nota ...

Salute, Nursing Up: infermieri ago della bilancia della sanità mondiale, ma sono  ormai introvabili. Senza professionisti dell'assistenza sarà impossibile garantire la copertura sanitaria universale

(ASI) Roma  - Elevare la qualità delle cure, in primis guardando alle necessità dei soggetti più fragili, complice anche il costante invecchiamento delle popolazioni nei Paesi più sviluppati, può ...

Siccità ad Agrigento, Federconsumatori: il cambiamento climatico presenta il conto

(ASI) "La situazione drammatica nella città di Ravanusa e in gran parte della provincia di Agrigento, dove l'acqua arriva in media circa ogni 20 giorni, non è solo la conferma di quanto ...

Vigili del Fuoco, oggi l'Assessore Falcone consegna nuova caserma di Siracusa

(ASI) Sicilia -L’Assessore regionale all’Economia Marco Falcone sarà oggi, lunedì 22 luglio, in visita a Siracusa, alle ore 11, per la consegna della nuova Caserma dei Vigili del fuoco di ...

Caos Santa Maria Novella, Mazzetti (FI): "Rilanciare subito progetti alternativi per diluire traffico ferroviario" "Grave errore PD accentrare tutto su singola stazione"

(ASI) Roma  – "Il caos di questi giorni è frutto di scelte politiche errate: Santa Maria Novella non può reggere tutto il carico ferroviario, tra alta velocità e regionali, che sono ...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113