×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Juve regina delle nevi.

(ASI) Torino si tinge di bianco, ma allo Juventus stadium vanno di scena le due bianconere a tenersi testa. Quelli doc, vestono in rosa, riprendendo la tradizione e cedono i colori tradizionali ai friulani, ma non la partita.

Estigarribia subito prova il colpo, ma Handanovic respinge. Ci provano Abdi e Armero, ma c’è il neo trentaquatrenne Buffon che non si sente gli anni e respinge ogni pericolo. Pirlo e Giaccherini lanciano Matri, ma l’estremo difensore friulano non ci sta. La Juve forza con Lichsteiner e Pirlo, l’Udinese cede il passo. Estigarribia al ’41 fa un bel cross dalla sinistra, Quagliarella inzucca, Handanovic fa il paratone, ma piomba Matri come un falco e segna.

Ripresa tutta friulana che premia Guidolin che fa entrare Floro Flores, che insacca, con un contropiede partito da un errore di Vidal e orchestrato da Di Natale. Conte non ci sta mette dentro Marchisio, che subito fa un bel passaggio a Matri che controlla, si smarca e segna. La partita scema, la Juve controlla, salvo un’ostruzione in area nel finale ai danni di Di Natale non vista.

Una bella partita, che ha visto due squadre affrontarsi senza paura e dare spettacolo. L’Udinese ha corso, ma la Juve a parte nella ripresa del secondo tempo è stata sempre padrona del campo, ha imposto il suo gioco, creando e forse rimanendo sempre un po’ imprecisa, ma Matri, forse messo sotto pressione dall’arrivo di Borriello, ha dato prova del suo valore arrivando a quota 9 e confermandosi capocannoniere juventino.

Riprende il girone d’andata come si è concluso quello di ritorno e cioè vincendo una partita difficile, con una squadra forte e ben organizzata, che è sempre momentaneamente (in attesa dell’Inter) la terza forza del campionato. Conte dalle prossime partite avrà un altro uomo in difesa (oggi un po’ sbadata sul goal preso): Martin Caceres, ritornato dopo due anni dalla maturazione in Spagna. In partenza Toni dovrebbe andare all’Ansri, Motta al Real Saragozza, Grosso, Krasic Iaquinta ed Elia da valutare. E intanto il popolo bianconero sogna un altro gioiello e cioè il cagliaritano Naingolan, tra tre giorni la sentenza…

 

Ultimi articoli

Presidente Tesei : l'Aeroporto dell'Umbria è strategico. I risultati lo stanno dimostrando

(ASI) Perugia. Questa mattina presso l’aeroporto di Sant’Egidio a Perugia, in occasione dell’approvazione del bilancio SASE 2021, è intervenuta ai microfoni di Agenzia Stampa Italia Donatella Tesei, Presidente della ...

IEF a Modena: conferenza con Ministro Dadone, Vice Ministro Picchetto Fratin, Danilo Iervolino, Presidente Bonaccini e Presidente Coldiretti Prandini

(ASI) Domani, sabato 25 Giugno, alle ore 15:00, si terrà presso la Direzione Generale BPER Banca di Modena, la conferenza stampa di lancio della Quarta Edizione degli Stati Generali dell’Export, che ...

Droga, Gasparri: si rifletta su parole Mattarella contro droghe

(ASI) “Grazie al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che in previsione della giornata mondiale dell'ONU contro le droghe ha avuto parole chiarissime contro l'uso di stupefacenti e a sostegno delle ...

I ministri Franco e Cingolani firmano il Decreto carburanti. Sconto di 30 centesimi esteso fino al 2 agosto

(ASI) Il Ministro dell’Economia e delle Finanze, Daniele Franco, e il Ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani, hanno firmato il Decreto Interministeriale che proroga fino al 2 agosto le misure ...

Cuzzupi (UGL): Scuola Alta Formazione, ennesimo carrozzone con ingenti compensi poltronari

(ASI) “Oltre un milione di euro sperperati per creare un organismo che è un carrozzone servo della malapolitica e che non ha alcuna ricaduta sulle classi né sui docenti per ...

Occupazione, Nappi (Lega): beato De Luca che riesce a vedere bicchiere mezzo pieno

(ASI) “Beato De Luca che davanti ai numeri tragici del report Bankitalia, riesce a vedere il bicchiere mezzo pieno. Gli ricordo che siamo nella regione dove il lavoro femminile è distanziato ...

Stipendi dirigenti Scabec, interrogazione di Nappi (Lega): hackeraggio o "depistaggio"? De Luca chiarisca

(ASI) "Hackeraggio o 'depistaggio'? De Luca chiarisca sul nuovo mistero di Scabec Spa. Come riportato da organi di stampa, il sito internet della società sarebbe stato attaccato da hacker. Quando ...

Dati INPS. Paolo Capone, Leader UGL: "Investire in politiche e attive e formazione per riattivare mercato del lavoro"

(ASI) "Preoccupano i dati dell'Osservatorio dell'INPS sulle ore di cassa integrazione complessivamente autorizzate nel mese di maggio pari a 54,7 milioni. Un incremento particolarmente significativo pari al +19,8% rispetto al mese precedente. ...

Si è svolta in Umbria la scuola di formazione del partito Democrazia e Sussidiarietà

(ASI) Una Scuola di formazione politica  e  corsi Online, gratuiti  rivolti a tutti gli iscritti a Democrazia e Sussidiarietà:  Lavoro , Famiglia , Vita , Popolo , Solidarietà, Sicurezza, ...

Lituania, Russia: “Ue non parli di art. 5 Nato”

(ASI) L'Occidente dovrebbe smettere di parlare dell'attivazione dell'articolo 5 della Nato in relazione alle crescenti tensioni”, tra Vilnus e Mosca, “dopo il blocco parziale del traffico merci verso Kaliningrad".

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113