×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Il tavolo della pace...

(ASI) Si parla molto in questi giorni del "tavolo della pace" indetto per iniziativa dal presidente del CONI Petrucci -

 Scopo di questo happening dovrebbe essere quello di redimere una volta per tutte la questione dello scudetto del 2006 e piu' in generale di mettere la parola fine a calcipoli 2006 ha pardon "FARSOPOLI 2006" (e' bene chiamarla in questo modo) - Devo dire che man mano che ci si avvicina al 14 Dicembre, data fatidica dell’appuntamento, comincia a prendere forma uno scenario che sinceramente non promette nulla di buono. non tanto per quello che si mangera' a tavola.............ma soprattutto per quanto riguarda l'esito, la conclusione, che ne usciranno fuori - Non promette nulla di buono, il tavolo della pace, perche’ se il presidente Abete continua a ribadire che la FIGC su FARSOPOLI non ha nulla da rimproverarsi e non ha sbagliato nulla..........se il presidente Moratti continua a dire che l'Inter con FARSOPOLI non c'entra niente...e che nessuno si azzardi a toccare la memoria del compianto presidente Giacinto Facchetti.........se si continua a dire che ci sono le regole/leggi, e che queste non possono essere cambiate……….bene, se tutte queste sono le premesse, allora credo che sia il caso di rimandarlo questo tavolo della pace, perche’ il calcio italiano non ha bisogno di un'ulteriore presa in giro.......Al presidente Abete bisognerebbe chiedere perche’ non furono prese in considerazione le intercettazioni che il procuratore capo di Napoli dott Lepore mando’ nell'estate del 2006, al dott. Guido Rossi e a Saverio Borrelli - Quelle stesse intercettazioni che sono state riesumate quest’ anno dal PM Palazzi (27 pagine di relazione - intercettazioni penalmente non rilevanti, ma molto rilevanti per la giustizia sportiva) - Nella relazione di Palazzi si legge che un'altra societa' , L'Inter, ha palesemente violato gli art 1 e 6 della regolamento della giustizia sportiva, e non risulta agli atti che la societa' Inter sia stata processata e benche' meno punita - A differenza invece di quanto e' accaduto per esempio alla Juventus (pesantemente), alla Fiorentina al Milan e via discorrendo - Ecco il presidente Abete dovrebbe dare una risposta in tal senso anziche’ trincerarsi dietro "alla prescrizione" perche' a capo del calcio italiano c'e' lui e non "la Prescrizione" - Inoltre credo che il presidente Moratti, alla luce proprio della relazione del PM Palazzi dovrebbe scendere dalla montagna "del noi non centriamo niente" , dove da tempo si e' arroccato, e dovrebbe cominciare a chiedersi se quello scudetto del 2006, servito su un piatto d'argento (dall'ex consigliere dell’Inter) Dott Guido Rossi , sia stato giusto accettarlo o se invece sarebbe stato piu' saggio rifiutarlo, visto che sul campo non era stato vinto - Ecco, tutte queste riflessioni mi vengono in mente, man mano che ci si avvicina al "tavolo della Pace", torturato dallo stimolo della fame che continua a crescere....quella fame esistenziale che il calcio italiano reclama e vuole ardentemente trovare.............. la insaziabile fame della “ GIUSTIZIA” SPORTIVA - alla sante' cari amici, alla prossima volta........Dino Ortolanofiglio

ASI precisa: la pubblicazione di un articolo e/o di un'intervista scritta o video in tutte le sezioni del giornale non significa necessariamente la condivisione parziale o integrale dei contenuti in esso espressi. Gli elaborati possono rappresentare pareri, interpretazioni e ricostruzioni storiche anche soggettive. Pertanto, le responsabilità delle dichiarazioni sono dell'autore e/o dell'intervistato che ci ha fornito il contenuto. L'intento della testata è quello di fare informazione a 360 gradi e di divulgare notizie di interesse pubblico. Naturalmente, sull'argomento trattato, il giornale ASI è a disposizione degli interessati e a pubblicare loro i comunicati o/e le repliche che ci invieranno. Infine, invitiamo i lettori ad approfondire sempre gli argomenti trattati, a consultare più fonti e lasciamo a ciascuno di loro la libertà d'interpretazione

Ultimi articoli

800 milioni per la cultura in Campania. Gianni Lepre: "Un piano faraonico che ribalta le condizioni del Sud"

(ASI) Come si può in maniera intuitiva e pratica colmare il gap sociale e istituzionale tra il nord e il sud del Paese? Attualmente ci sta provando in maniera energica ...

Il Fondo unico per l'inclusione delle persone con disabilità

(ASI) Il Fondo unico per l'inclusione delle persone con disabilità è un capitale di risorse che il Governo ha attivato dal 1° gennaio 2024, e viene gestito Ministero dell'Economia e delle Finanze. Il ...

Arte musica ed eventi: 1 Attimo in Forma e l'artista Angelo Accardi presentano nuove date della "Grande Bellezza"

(ASI) Dopo il successo in Italia, il progetto continua la sua espansione internazionale con la prima tappa a Ibiza. Ospite d’eccellenza il rapper Geolier.

Diritti, Pavanelli (M5S): aberrante DDL Lega per abolire uso femminile

(ASI) Roma - "Mentre tutte le amministrazioni si dotano di regole e di linee guida per il rispetto formale e sostanziale della parità di genere, la Lega decide di presentare ...

Torino, Ministro Piantedosi: Nel nostro Paese non ci sarà mai spazio per la violenza di qualsiasi matrice

(ASI) “Sono grato alla Questura di Torino per aver tempestivamente identificato due individui fortemente sospettati di essersi resi protagonisti dell’aggressione al giornalista della Stampa. La loro posizione ora è al ...

CasaPound: invitiamo Joly e Salis alla nostra festa nazionale per un dibattito sulla violenza politica 

(ASI) “Invitiamo pubblicamente il giornalista Andrea Joly a un dibattito sulla violenza politica durante la nostra festa nazionale, Direzione Rivoluzione, dal 5 all’8 settembre a Grosseto”. Lo dichiara in una nota ...

Salute, Nursing Up: infermieri ago della bilancia della sanità mondiale, ma sono  ormai introvabili. Senza professionisti dell'assistenza sarà impossibile garantire la copertura sanitaria universale

(ASI) Roma  - Elevare la qualità delle cure, in primis guardando alle necessità dei soggetti più fragili, complice anche il costante invecchiamento delle popolazioni nei Paesi più sviluppati, può ...

Siccità ad Agrigento, Federconsumatori: il cambiamento climatico presenta il conto

(ASI) "La situazione drammatica nella città di Ravanusa e in gran parte della provincia di Agrigento, dove l'acqua arriva in media circa ogni 20 giorni, non è solo la conferma di quanto ...

Vigili del Fuoco, oggi l'Assessore Falcone consegna nuova caserma di Siracusa

(ASI) Sicilia -L’Assessore regionale all’Economia Marco Falcone sarà oggi, lunedì 22 luglio, in visita a Siracusa, alle ore 11, per la consegna della nuova Caserma dei Vigili del fuoco di ...

Caos Santa Maria Novella, Mazzetti (FI): "Rilanciare subito progetti alternativi per diluire traffico ferroviario" "Grave errore PD accentrare tutto su singola stazione"

(ASI) Roma  – "Il caos di questi giorni è frutto di scelte politiche errate: Santa Maria Novella non può reggere tutto il carico ferroviario, tra alta velocità e regionali, che sono ...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113