×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113

(ASI) Terza partita di campionato, pareggio noioso tra Palermo e Cagliari. A Rios risponde Sau, all'esordio in Serie A. Palermo, 15 settembre 2012 - Stadio Renzo Barbera ore 18:00 - A Palermo, il Cagliari cerca di riscattarsi dopo il pareggio casalingo contro l'Atalanta. Il Palermo cerca di smuovere la classifica coi primi punti.

 PRIMO TEMPO 
Le squadre si studiano nei primi minuti di gioco. Cagliari in avanti, con grinta, ma le trame di gioco sono confuse, come nelle precedenti partite. Il Palermo entra in partita soltanto al 9', con la prima timida sortita in avanti. Traversone respinto dalla difesa del Cagliari. 10' traversone del Cagliari respinto dalla difesa. Ekdal mostra buon gioco nella fase di interdizione a centrocampo. 15' il Cagliari cerca sistematicamente l'azione sulla fascia destra. Non è chiaro se sia una indicazione di Ficcadenti o una soluzione di gioco spontanea. 18' siluro di Thiago Ribeiro, dal limite dell'area, Ujkani respinge in angolo. Pinilla a terra, ma l'arbitro fa continuare il gioco 20' cartellino giallo per Nainggolan 21' tiro di ribeiro da fuori area. Ujkani para senza problemi. 23' ammonizione per Mantovani. 27' Miccoli calcia una punizione velenosa. Agazzi in anticipo sulla traiettoria della palla respinge la palla col tacco, quando ormai il corpo era proteso in avanti oltre il palo alla sua destra. Parata fortunosa e tecnicamente imprecisa, ma efficace. Sul successivo traversone, l'attaccante del Palermo mette fuori di testa. 29' Cossu, solo davanti a Ujkani, mette la palla fuori. 34' Perico sfugge sulla destra, palla al centro per Pinilla che tira a colpo sicuro. Un difensore del Palermo a terra sembra respingere la palla con la mano. I difensori del Cagliari non protestano, il gioco continua. 35' Ibarbo in campo per Cossu. Perico recupera miracolosamente in scivolata su Miccoli, che cade e viene ammonito per simulazione. 38' traversone del Palermo in area. Traiettoria Particolare, sfiora il palo alla destra di Agazzi. 41' tiro dalla distanza di Arevalo Rios, che porta in vantaggio il Palermo. I rosanero si trovano in vantaggio nonostante una partita giocata prevalentemente in fase difensiva. 45' ammonito Garcia del Palermo Finisce un primo tempo equilibrato e poco divertente. Il palermo ha prevalso negli ultimi minuti culminando lo sforzo offensivo col gol nel finale di primo tempo. Il Cagliari ha dominato i primi 45' di gioco, fino ai dieci minuti finali, in cui era prevalso il Palermo.

SECONDO TEMPO
Riprende la partita, con il Palermo all'attacco. Traversone dalla sinistra. Hernandez di testa manda alto 50' minuto Ibarbo sfonda sulla destra e mette la palla al centro. Pinilla, strattonato dal difensore rosanero, non colpisce la palla, e l'azione svanisce. Nel proseguimento dell'azione, tiro dalla distanza di Ibarbo, respinto dalla difesa. 52' Ilicic lascia il campo, al suo posto il centrocampista di interdizione Kurtic. La partita è noiosa e piena dierrori a centrocampo. Nel Palermo non si intravvede alcun giocatore che possa realmente dare una impronta diversa alla partita. Nel Cagliari Nainggolan, Ekdal e Ibarbo sembrano avere più voglia degli altri compagni, ma sono isolati. 63' per il Cagliari entra Sau in sostituzione di Ribeiro. Punizione per il Palermo, Miccoli calcia fuori. 70' carica di Hernandez su Agazzi. Punizione per il Cagliari. Azione di Ibarbo sulla destra, che indirizza un passaggio rasoterra verso Nainggolan. Il tiro del belga va alle stelle. 74' l'arbitro lascia correre una serie di falli a centrocampo. Poi fischia la punizione per un leggero contatto tra Ekdal e Von Bergen, che rimane a terra a rifiatare, e viene sostituito con Munoz. Punizione battuta da Miccoli, respinge Agazzi. 78' Esce Ekdal, entra Nenè per il Cagliari 82' Punizione del Palermo dalla destra, tre giocatori rosanero colti in fuorigioco, il gol segnato dai palermitani viene annullato. 83' Punizione cagliari trequarti sinistra. Conti verso la porta. Miracolo di Ujkani 88' Ibarbo recupera palla sulla destra passa la palla a Conti, che supera un giocatore avversario e mette la palla al centro, dove Perico in sforbiciata la indirizza verso la porta palermitana. Nuovo miracolo di Ujkani, che però non può opporsi al colpo di testa di Sau, che va in gol all'esordio in una partita di campionato col Cagliari, alla prima partita in assoluto in Serie A. Nel frattempo il Palermo sostituisce Donati con Pisano, e all'arbitro vengono segnalati segnalati 5' di recupero dl quarto uomo. 93' cartellino giallo per Pinilla. Al 5' di recupero finisce la partita.

GIOCO DISORDINATO - Entrambe le squadre mostrano carenze nell'organizzazione del gioco, sia in fase offensiva, che in fase difensiva. Qualche momento di buon gioco lascia in ogni caso sperare in qualche progresso nel prossimo futuro. Nel Palermo, il migliore in campo è Rios, che dà sostanza al gioco del Palermo e segna il gol rosanero. Nel Cagliari, Ekdal migliore in campo, ma ottimo esordio di Sau, che dà la scossa al Cagliari e impreziosisce il proprio esordio in Serie A con il gol.

FORMAZIONI

PALERMO (4-4-2):
1 Ujkani; 89 Morganella, 25 Von Bergen, 2 Mantovani, 29 Garcia; 14 Bertolo, 23 Donati, 20 Rios, 27 Ilicic; 11 Hernandez, 10 Miccoli. A disposizione: 99 Benussi, 6 Munoz, 7 Viola, 9 Dybala, 15 Milanovic, 18 Labrin, 19 Budan, 22 Brichetto, 28 Kurtic, 31 Pisano. Allenatore: Sannino.

CAGLIARI (4-3-3): 1 Agazzi; 24 Perico, 15 Rossettini, 3 Ariaudo, 14 F. Pisano; 20 Ekdal, 5 Conti , 4 Nainggolan; 19 Thiago Ribeiro, 51 Pinilla, 7 Cossu. A disposizione: 25 Avramov, 8 Avelar, 13 Astori, 18 Nené, 21 Dessena, 23 Ibarbo, 27 Sau. Allenatore: Ficcadenti.


Daniele Caruso per Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.