×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Calcio. Uefa Europa league. Osvaldo e Pogba amuleti anti-turchi.
(ASI) Dopo la grande delusione in Champion, si riparte in Europa League sempre con una squadra turca: il  Transbor. Ampio turn over per Conte oltre agli infortunati Barzagli e Chiellini, rifiatano Llorente, Lichsteiner, Asamoah e Vidal, quindi Buffon, Caceres, Bonucci, Ogbonna, Isla, Pogba, Pirlo, Marchisio, Peluso, Tevez e Osvaldo.

Avvio bianconero che si fa pericolosa. Al 15’ si sblocca il risultato e anche Osvaldo, che segna la sua prima rete in bianconero: Tevez lancia, la palla impatta con un volto dell’avversario che finisce ad Osvaldo che sigilla l’azione. Tevez si fa pericoloso due volte, ma è impreciso. Grande occasione per Isla, ma i turchi si salvano. Tanti errori tra Bonucci e Ogbonna che alimentano il Transbor e i fischi dello Juventus Stadium sono tutti per i bianconeri che concedono troppo e si espongono a inutili rischi. Nel finale Tevez ed Osvaldo mettono i brividi ai turchi. Juve sprecona e imprecisa, non all’altezza dei bianconeri e riflessioni per Conte.

Ripresa con i turchi pericolosi con il sudamericano Gustavo Colman. Tifosi juventini polemici contro i suoi beniamini distesi.  Al 52’ Osvaldo di nuovo impegna il portiere. Arbitraggio molto permissivo e falli che aumentano. Paolo Enrique è il primo sostituto, che mette alla prova subito Buffon, Avversari che alzano il ritmo. Mortaletti dei tifosi turchi fanno interrompere momentaneamente la partita. Al 67’ doppio cambio per Conte che alza il livello: Llorente per Osvaldo e Vidal per Isla, con Marchisio a ridosso delle punte per un insolito quanto anomalo 4-3-1-2. Al 70’ pasticcio bianconero Okan Adin segna, ma l’arbitro annulla la rete, perché la palla era finita sul fondo per deviazione bianconera e l’arbitro aveva concesso l’angolo: Juve molto fortunata. Prestazione deludente contro un avversario modesto. Pirlo su punizione mette in difficoltà il portiere. Ultimo cambio Giovinco, tra gli applausi questa volta, per Marchisio,, con il modulo che passa al 4-3-3, l’uscita di Isla aveva creato un po’ di confusione tattica.  L’intesa tra i bianconeri però non c’è ancora. Un triangolo Bonucci-Giovinco-Tevez crea dei problemi per la difesa ospite, che ha Mustafa Omluk come totem. Nel finale altri errori di concentrazione creano difficoltà. Nel finale  palo di Llorente. Pogba impegna il portiere, ma niente i turchi tengono, contropiede pericolosissimo, ma Pirlo ci mette una pezza. Partita convulsa, ma la Juve ci crede e dopo una grande azione sull’asse Vidal-Tevez, arriva un cross delizioso per Pogba che segna con un piattone un importante al 94’ 2 a 0 nell’ottica dei 180 minuti.

Brutta Juve, decisamente fortunata. Imprecisa, svogliata che si trova ora una trasferta difficile e complicata. La Juve con i suoi 11 funziona ma le riserve quali Ogbonna, Peluso, Isla continuano a deludere. Il finale con il goal di Pogba solleva la prestazione deludente bianconera.

Daniele Corvi - Agenzia Stampa Italia

Ultimi articoli

Sardegna, Sardegna, Mulè(FI): "Impariamo dagli errori e marciamo compatti verso la scelta del candidato in Basilicata" 

(ASI) In merito all'esito delle votazioni regionali della Sardegna si riportano le dichiarazioni rilasciate a Radio Cusano dal vicepresidente della Camera Giorgio Mulè, esponente politico di Forza Italia. 

Cangianelli (FIPE): per il gambling regolamentato parliamo di digitale, non solo di online

(ASI) Emmanuele Cangianelli, Presidente di EGP, organizzazione di categoria di FIPE Confcommercio degli esercizi pubblici che offrono giochi in concessione (bingo, scommesse, apparecchi da intrattenimento)

Incentivi alle Imprese, Bando ISI INAIL 2023: compilazione delle domande dal 15 aprile 2024

(ASI) Pubblicato il calendario dei prossimi adempimenti legati al bando ISI 2023, l'agevolazione che garantisce finanziamenti a fondo perduto per migliorare la sicurezza sul lavoro.

I tre indizi che fanno una prova dell’inquietante trojan che abbiamo addosso e ci segue ovunque

(ASI) “Un indizio è un indizio, due indizi sono una coincidenza, ma tre indizi fanno una prova”. Era quello che sosteneva Agatha Christie, la famosa scrittrice, regina del giallo. Mi è tornata ...

Missione del Ministro Tajani a Zagabria per partecipare alla sesta riunione del Comitato di coordinamento dei Ministri di Italia e Croazia

(ASI) Il Vice Presidente del Consiglio e Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, On. Antonio Tajani, è in missione a Zagabria per la sesta riunione del Comitato di coordinamento ...

Scuola: Marti (Lega), bene misure approvate in CdM tra cui proroga contratti ATA Roma, 27 feb. - “Bene le misure del MIM contenute nel nuovo decreto legge del Pnrr e approvate in Consiglio dei Ministri. Grazie a un lavoro puntuale e in costante sinergia

(ASI) Roma - “Bene le misure del MIM contenute nel nuovo decreto legge del Pnrr e approvate in Consiglio dei Ministri. Grazie a un lavoro puntuale e in costante sinergia ...

Confcommercio su regolamento ue imballaggi: rischio pesanti effetti su filiere produttive e distributive, modificare norme

(ASI) Il nuovo regolamento Ue sugli imballaggi, che sarà discusso in sede di trilogo ad inizio marzo, desta molte preoccupazioni e, in assenza di modifiche significative, rischia di travolgere interi ...

Pavanelli (M5S): “Sardegna, vittoria storica per Todde e il M5S”

“Alessandra Todde è la prima Presidente di Regione del M5S e la prima donna alla guida della Regione Sardegna. Si tratta di un risultato storico. (ASI) II cittadini sardi hanno ...

L’Economia della cultura come fattore di sviluppo. Gianni Lepre, “una grande opportunità per Napoli e il Mezzogiorno”

(ASI) L’Economia della cultura come fattore di sviluppo, questo il titolo del Convegno che si svolgerà a Napoli il prossimo 28 febbraio nella splendida cornice di Palazzo Fuga.

L’Economia della cultura come fattore di sviluppo

(ASI) Si svolgerà a Napoli il 28 febbraio con inizio alle ore 9.30  presso Palazzo Fuga, l’ex Real Albergo dei Poveri, in Piazza Carlo III, un importante convegno incentrato sulla ...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113