Terni Digital Week 2021 A(ASI) Terni. E’ terminata lunedì 18 Ottobre presso la Biblioteca Comunale di Terni la terza edizione della Terni Digital Week.
Una settimana digitale che ha visto nei 15 panel organizzati la partecipazione di 150 speakers e oltre 100 istituzioni e aziende coinvolte.


Cinque giorni, in cui si è parlato di alfabetizzazione digitale e cultura digitale per ridurre la condizione di disabilità nella società, tecnologie digitali in ambito artistico e culturale, Silver Economy, criptovalute, robotica, intelligenza artificiale e nuove professioni del futuro.
Iniziata lo scorso giovedì 14 Ottobre, presso la sala consiliare di palazzo spada, ha proseguito il suo percorso presso la sala multimediale dell’Istituto Tecnico Tecnologico "Allievi-Sangallo" concessa per la trasmissione in streaming di tutti i panel presenti nel programma, in virtù dell’importante collaborazione avviata da tre anni con gli studenti dell’ITT all’interno dei percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento (PCTO), proseguendo poi presso la nuova sala DIGIPass della Biblioteca Comunale il 17 e 18 Ottobre in presenza.
Durante la giornata del 17 Ottobre, l’organizzazione ha erogato gratuitamente attraverso 4 sportelli lo SPID - Sistema Pubblico di identità Digitale a tutti i cittadini che dalla mattina fin all’orario di chiusura serale hanno usufruito del servizio messo a disposizione da Terni Digital.
Quest’anno il direttivo organizzativo dell’evento, ha raddoppiato le giornate ed ha ampliato il programma, attraverso una piena collaborazione con numerosi enti e partner come la Regione Umbria, Provincia di Terni, Comune di Terni, Camera di Commercio dell’Umbria, Biblioteca Comunale di Terni, ANCeSCAO "Umbria Sud" Aps, ASM Terni S.p.A., Azienda Ospedaliera ‘S.Maria’ di Terni, Associazione Giovani Innovatori (AGI) e numerosi altri enti e partner che hanno collaborato per la realizzazione dell’evento.
Non in ultimo, Terni Digital Week in virtù della sua importante funzione sociale per il territorio ha ricevuto anche il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
L’evento Terni Digital Week, da quest’anno rientra anche nelle iniziative inserite nell’ambito del progetto ‘TERNI DIGITALE’ finanziato dalla Fondazione Carit - Cassa di Risparmio di Terni e Narni, che prevede la realizzazione di 4 aree di intervento per l’inclusione sociale del territorio ai temi del digitale coordinati dal Presidente dell’Associazione ANCeSCAO "Umbria Sud" Lorenzo Gianfelice.
L’organizzazione attraverso il suo Presidente & Founder Dott. Edoardo Desiderio, ha avviato inoltre, una serie di importanti partnership con aziende locali e nazionali che si occupano di digitale ma anche con il mondo accademico come l’Università degli Studi di Perugia, Sapienza Università di Roma, IULM AI LAB, Unitelma Sapienza, Università degli Studi di Napoli ‘Federico II’, Università degli Studi di Padova e accordi di partenariato con altri eventi nazionali come DIGITALmeet, il più grande festival italiano su alfabetizzazione digitale per cittadini e imprese, promosso da Fondazione Comunica e Talent Garden Padova oltre alla ormai avviata collaborazione per il secondo anno consecutivo con il Web Marketing Festival di Rimini, che rappresenta il più grande Festival sull’innovazione digitale e sociale.
Nello specifico, Terni Digital Week e DIGITALmeet, hanno collaborato insieme per il pre-opening nazionale ‘dalla smart land digitale alla AI Economy’ svolto a Roma e in Umbria a Piediluco e presso la sala conferenze della Fondazione Carit - Cassa di Risparmio di Terni e Narni
Proprio a Piediluco è stato stilato il ‘Manifesto di Piediluco’, inerente la smart land digitale e il ruolo dell'intelligenza artificiale come motore di sviluppo per il futuro del territorio. Tra i temi trattati dal manifesto l'Internet of Things, insieme allo sviluppo di infrastrutture adeguate e competenze specialistiche idonee per governare il processo di cambiamento.
Il Manifesto di Piediluco è stato consegnato in videoconferenza dal Presidente di DIGITALmeet, Dott. Gainni Potti al Ministro per i rapporti con il Parlamento Federico D’Incà, durante la tavola rotonda dal titolo “Smart land digitale e il ruolo dell'intelligenza artificiale”, organizzata da DIGITALmeet presso la sala conferenze della Fondazione Carit
Nelle giornate conclusive della Terni Digital Week, il direttivo organizzativo ha consegnato anche il ‘Premio Innovazione’ istituito da quest’anno e consegnato a professionisti e imprese che si sono particolarmente contraddistinti durante l’ultimo anno.
Il premio è stato conferito al Prof. Guido Di Fraia, Prorettore all'Innovazione e Intelligenza Artificiale dell’Università IULM di Milano e CEO dello IULM AI LAB - laboratorio Intelligenza artificiale for Business & Humanity, per l'intensa attività di ricerca, formazione e consulenza sui temi della Comunicazione, del Marketing Digitale, dell'innovazione e intelligenza artificiale per aziende e Pubbliche Amministrazioni.
Il premio innovazione per le imprese è stato invece conferito al Gruppo Maestrale e Maestrale Innovation Creative Hub (MICH) per il notevole impegno nel territorio per la realizzazione di un Cluster of Innovation funzionale all’incubazione, all’accelerazione e al sostegno di idee e investimenti di imprese innovative e di sinergie tra attività imprenditoriali, centri di ricerca, università, laboratori, servizi professionali e alta formazione. La targa è stata consegnata al Dott. Carlo Ottone, CEO di Maestrale Innovation Creative Hub (MICH) al termine del panel ‘le competenze del futuro. Il digitale cambia il lavoro’.
Oltre al Premio Innovazione, Terni Digital Week ha ospitato nella sua penultima giornata anche la consegna del ‘Premio Nicola Marrone per il sociale’ nella sua XI Edizione promosso dal Centro Sociale Culturale Ricreativo "Guglielmi" e ANCeSCAO "Umbria Sud".
Quest’anno sono stati premiati:

Giampiero Griffo, coordinatore del Comitato tecnico-scientifico dell’Osservatorio nazionale sulla condizione delle Persone con disabilità, già Vicepresidente di DPI “Disabled Peoples’ International” e membro del Consiglio mondiale, David Lazzari, Presidente del Consiglio Nazionale Ordine degli Psicologi, responsabile del Servizio Psicologia dell’Azienda Ospedaliera di Terni. Presidente della Società Italiana PsicoNeuroEndocrinoImmunologia, Carlo Capotosti, Presidente dell’Associazione “Narni per la lotta contro il cancro”, Vicepresidente del Comitato di Indirizzo della Fondazione Cassa di Risparmio di Terni e Narni, co-fondatore e già membro della “Federazione Italiana Giochi Storici” e della “Confédération Européenne des Fêtes et Manifestations Historiques”, per 19 anni è stato Presidente dell’Azienda pubblica di servizi alla
persona “Beata Lucia” di Narni, Opera Pia di Pubblica Assistenza Terni in occasione del 130° anniversario della sua fondazione, Franco Subicini, Presidente dell’ARULEF “Associazione Regionale Umbra Lavoratori Emigrati e Famiglie”,
Francesco Camuffo, Presidente ARCI Terni e autore del libro “Un qualche onesto divertimento”, Francesco Lancia, ternano, autore e voce di Radio Deejay, dove conduce il programma “Chiamate Roma Triuno Triuno” con il Trio Medusa, è anche autore per Comedy Central. Recentemente ha scritto il libro “Santi, poeti e altri lavoratori autonomi. Biografie travisate di italiani illustri con testi inediti mai scritti”, Paola Ciotti, Presidente del Centro Sociale di Cannara e Segretaria della Struttura regionale ANCeSCAO dell’Umbria

Tra i premiati anche Terni Digital Aps, che ha ricevuto dal Presidente Lorenzo Gianfelice di ANCeSCAO "Umbria Sud" e dall’Assessore Cristiano Ceccotti i complimenti per aver svolto un’importante funzione sociale in ambito digitale per il territorio. Per l’associazione Terni Digital ha ritirato il premio il Presidente Edoardo Desiderio e il Vice Presidente Daniele Stufara.
La giornata conclusiva della Terni Digital Week, ha visto infine l’organizzazione del 1° convegno sulla transizione energetica denominato ‘Terni Energy Day’ presso la sala DigiPASS della Biblioteca Comunale di Terni in cui ci si è soffermati sul futuro della città di Terni, sulla sua storia industriale, sulle nuove tecnologie e sulle prospettive di sviluppo.
Terni Digital ha rinnovato attraverso le parole del suo Presidente Edoardo Desiderio i ringraziamenti a tutti i partner e soggetti che hanno collaborato e supportato l’evento. “Terni Digital Week – spiega Desiderio - ha dimostrato di saper fare le cose in grande, sfidando i soliti luoghi comuni. A distanza di tre anni è senza dubbio uno dei principali eventi del centro Italia, ha mostrato di saper stare a passo con i tempi e di essere determinante nella sua funzione sociale. Oggi più che mai è fondamentale il supporto delle istituzioni per disegnare insieme importanti prospettive di crescita per il nostro territorio, noi ci siamo!”

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.