Terni Digital Week: Prime giornate di successi tra smart city, chirurgia digitale, robotica educativa e agricoltura 4.0

120163639 1739299862901841 2627642905949259114 o(ASI) Terni. Prima giornata intensa di appuntamenti per Terni Digital Week, che dopo la presentazione a Palazzo Spada con l’amministrazione comunale e tutti gli enti partner; ha proseguito la giornata di Mercoledì con il panel dedicato alle smart city organizzato in collaborazione con ASM Terni S.p.A. a cui ha partecipato oltre al Presidente Mirko Mencali anche il neo Amministratore unico di Umbria Digitale, Fortunato Bianconi,il Prof. Paolo Valigi dell’Università degli Studi di Perugia, l’Assessore all’urbanistica Leonardo Bordoni, l’Avv. Emiliano Napoletti, Domenico Gallo di LaserAid e Mauro Donnini per il progetto EcoIndustryWeb.

La seconda intensa giornata digitale, ha previsto in contemporanea già dalla mattina due eventi di spicco dislocati in Camera di Commercio e sala conferenze dell’Università degli Studi di Perugia con oltre 1000 utenti connessi online per seguire entrambi gli eventi.

Presso il Polo Scientifico e Didattico di Terni stati affrontati i temi del digitale in chirurgia: “evoluzione e rivoluzione”, attraverso gli interventi iniziali del Prof. Pasquale Chiarelli, commissario straordinario dell’Azienda Ospedaliera “S.Maria” di Terni, e del Prof. Stefano Brancorsini, dell’Università degli Studi di Perugia.

I lavori sono proseguiti con le relazioni del Dott. Amilcare Parisi (Medicina Digitale e Live Surgery con realtà immersiva 5G), Marsilio Francucci dell’Azienda Ospedaliera di Terni(Le tecnologie Digitali a supporto del percorso chirurgico), l’Ing. Luigi Perrone di Dedalus S.p.A. e la sessione dedicata al teleconsulto in era COVID-19, moderata dal Prof. Roberto Cirocchi dove sono stati avviati dei collegamenti in videoconferenza con il Prof. Massimo Falconi dell’Istituto IRCSS San Raffaele con il commento del Dott. Sergio Bracarda e l’intervento del Prof. Antonino Morabito dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Meyer di Firenze.

La sessione mattutina si è conclusa con la relazione del Presidente di Avis Regionale dell’Umbria, rappresentata dal Presidente Dott. Andrea Marchini sull’importanza della donazione e su quanto AVIS sta facendo per predisporre un archivio unico del Servizio Sanitario Regionale.

La Camera di commercio ha ospitato invece il panel dedicato a “Agricoltura 4.0: Finanziamenti e casi di successo”. Integrare la tradizione di un settore come l’agricoltura con gli strumenti e le opportunità offerte dalle nuove tecnologie, questo il cuore del dibattito con il quale è iniziata la seconda giornata della seconda edizione della Terni Digital Week. Per trattare il tema dei finanziamenti e delle risorse attualmente messe a disposizione dalle istituzioni e dalle principali confederazioni di settore, erano ospiti in sala il presidente di Confagricoltura in Umbria Fabio Rossi, il presidente della confederazione degli agricoltori italiani nella regione Matteo Bartolini e Roberto Montagnoli per rappresentare Coldiretti. Agli interventi istituzionali si è aggiunto in collegamento il vicepresidente della Regione Umbria e assessore all’Agricoltura Roberto Morroni, presentando quelli che devono essere i propositi e la direzione da prendere verso un futuro ecosostenibile e dove la tecnologia sarà parte integrante dell’economia del settore primario, anche in un periodo non facile e caratterizzato da un perpetuo clima di crisi. Con le testimonianze di Roberta Mattioli, che ha presentato per la Camera di Commercio il progetto Punto Impresa Digitale, e degli ideatori delle realtà innovative di Davide Milani (VivoGreen) e Riccardo Zenoni (Orto a Domicilio), si è concretizzata l’esigenza, oltre il fornire gli strumenti o le risorse, di rendere più consapevoli della trasformazione digitale gli agricoltori sul territorio e i consumatori finali. Con i fondi del recovery fund e l’affermarsi di elementi come big data, intelligenza artificiale e processi sempre più automatizzati, il ruolo principale a favore del settore viene oggi giocato dalla capacità di mettere in contatto queste realtà in un network proficuo e trasmettere la consapevolezza di sfruttare al massimo tali tecnologie. Aspetto delicato in un contesto circoscritto come quello umbro, ma dall’enorme potenziale, data la tradizionale qualità dei prodotti offerti. Una concorrenza favorita dal digitale, anche nei confronti di realtà più stratificate e agevolate come quelle della grande produzione.

Il pomeriggio è stato dedicato sempre all’ambito sanitario, con l’interessante panel “la robotica educativa: un nuovo metodo di apprendimento” moderato dal Dott. Fabio Toni, giornalista e Direttore di UmbriaOn a cui hanno partecipato il Prof. Stefano Brancorsini dell’Università degli Studi di Perugia, il Prof. Alessandro Gaudino sempre dell’ateneo perugino che insieme a Terni Digital ha coinvolto la Prof.ssa Silvia Rossi dell’Università Federico II di Napoli e Giulia Malfatti di Trentino Salute 4.0 per conoscere come il campo della robotica è stato applicato a livello nazionale e internazionale e quali sono gli aspetti educativi da poter integrare nei processi sanitari locali.

La sessione è proseguita con le relazioni della Dott.ssa Marwa Larafa e con la partecipazione dell’ Istituto Tecnico Tecnologico "Allievi-Sangallo" attraverso la relazione del Dirigente Scolastico Prof. Cinzia Fabrizi e del Prof. Andrea Brozzetti che hanno presentato le attività dell’istituto scolastico e le possibili applicazioni per le nuove generazioni grazie anche alla dimostrazione del Robot Umanoide Nao di cui l’Istituto è in possesso già dallo scorso anno.

Ultimi articoli

Tenente Pasquale Trabucco: ripristinare la Festa del 4 novembre! Festa dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate

(ASI) Perugia -  Le Forze Armate italiane da sempre svolgono un ruolo fondamentale sia per difendere la Patria sia per portare la pace nelle numerose missioni all'estero in cui ...

Arcipelago del dissenso: quid novī? ll fenomeno Italia Libera 

(ASI) In un mondo abbastanza popolato, e frammentato, come quello del cosiddetto "dissenso", si agitano sempre nuovi e vecchi fantasmi, molte le meteore fra questi, ma di certo non ci ...

I social e i ricatti della sex extortion

(ASI) Alzi la mano a chi in questi anni di presenza sui social non è capitato di ricevere richieste di amicizia anche da parte di sconosciuti con cui non si hanno ...

Frana Casamicciola, Nappi (Lega): dichiarare subito stato di calamità

(ASI) “Ci stringiamo con grande affetto ai cittadini di Ischia e in particolare di Casamicciola colpiti stanotte da una nuova emergenza. Di fronte a questo nuovo drammatico evento occorre una ...

Sport. Marcheschi (FdI): Società dilettanti dono ricchezza. Mercoledì riparte esame ddl Sport in Costituzione. Avvio di una stagione protagonista

(ASI) "Condivido pienamente l’approccio del Presidente Nazionale del Coni Giovanni Malagò che ha espresso stamani agli stati generali delle società sportive organizzata a Firenze dal Coni.

Scuola, Sasso (Lega) “Basta con prepotenza contro insegnanti, inasprire pene”

(ASI) Roma - “Nessuno si deve permettere di insultare o picchiare un docente. Quattro mesi di condanna, come comminato dal Tribunale di Parma, sono anche pochi. Per questo motivo ho ...

Italia-Cina. Dopo il vertice Meloni-Xi, quali prospettive per le relazioni bilaterali?

(ASI) Sarebbe dovuto durare appena mezz'ora il vertice tra Italia e Cina del 16 novembre scorso, a margine del G20 di Bali, e invece la presidente del Consiglio Giorgia Meloni e ...

Accordo fra l'Istituto Friedman e l'Univiversità "of National and World Economy" di Sofia

(ASI) Sofia, 25 novembre 2022 – “Oggi il nostro Direttore esecutivo Alessandro Bertoldi e il nostro Segretario generale Gabriele Giovannetti si sono recati in visita presso “The University of National and World Economy” ...

Speciale Agenzia stampa italia: tensione nei Balcani: Intervista al parlamentare serbo Jovan Palalić

(ASI) Italia e Serbia sono legate da lontane relazioni. Agenzia Stampa Italia attraverso il Direttore Ettore Bertolini ha tracciato il quadro dei rapporti bilaterali e non solo con Jovan Palalić, ...

“Il mondo che va”prossima l’uscita del nuovo libro di Goffredo Palmerini

(ASI) L’AQUILA - E’ in corso di pubblicazione "Il mondo che va", dodicesimo libro di Goffredo Palmerini, che uscirà per le Edizioni One Group nei primi giorni di dicembre. ...