miceli3(ASI) Roma – “La Direzione regionale dell'Agenzia delle Entrate ha certificato che dall’inizio della pandemia ad oggi il Governo nazionale ha erogato per la Sicilia ben 553,37 milioni di euro a fondo perduto, 403,07 con il Decreto Rilancio e 150,30 con i decreti Ristori. 

Per quanto ci sia ancora da fare, una cosa è certa, il Governo centrale ha fatto la sua parte, il Governo Musumeci invece? Dove sono e a quanto ammontano le somme a fondo perduto stanziate dal suo Governo? E che fine hanno fatto i fondi della ‘Finanziaria di guerra’ approvata ormai da quasi un anno dalla giunta regionale?”. Così il responsabile della Sicurezza del Partito democratico, il deputato Carmelo Miceli. 

“Il senso di approssimazione con cui sta operando Musumeci è dimostrato dall’incapacità di presentare un Bilancio di previsione che serva a contrastare gli effetti economici negativi della pandemia. Continuando così affonderà l’economia di un’intera Isola”.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.