incecco(ASI) Pescara - Nella Sala “Tosti” dell’ “Aurum”, si è tenuta a conferenza stampa di presentazione dell’evento ”Dieci giornate in pietra” che si svolgerà dal 6 al 13 settembre 2020 a Lettomanoppello, “Città della Pietra”, capitale degli scalpellini e della lavorazione della pietra nella Maiella Orientale, una risorsa economica e una tradizione  che da circa 2000 anni si fondano sul bene prezioso donato dalla montagna madre “Maja”, cioè la “pietra”.                                                                                                                                         La prima edizione si è tenuta nel 1997 e quest'anno l'evento ha un direttivo organizzativo coordinato dal direttore Artistico Stefano Faccini, coadiuvato da Giuseppe Ferrante, dall’architetto Paolo Di Biase e dall’assessore al Turismo di Lettomanoppello Arianna Barbetta.

Presenti alla conferenza stampa, oltre al Sindaco di Lettomanoppello Simone D’Alfonso, diverse personalità come Vincenzo D’Incecco Presidente della Commissione Bilancio della Regione Abruzzo, il Prof. Antonio Marano, docente ordinario all’Università “G D’Annunzio”, nonché Presidente del Corso di Laurea in Design, e il Direttore del Parco Nazionale della Maiella, Luciano Di Martino.

A tal proposito, abbiamo intervistato il Presidente della Commissione Bilancio della Regione Abruzzo Vincenzo D'Incecco:

 

- Cosa le ha entusiasmato subito dell'iniziativa "Dieci giornate in pietra"?

"In sintesi l'aspetto più importante è la volontà di finanziare qualcosa che fa parte della tradizione del proprio territorio. Personalmente, ciò è sempre stato per me un motivo di entusiasmo”.

 

 - Ci parli in breve dell'attività svolta dalla commissione bilancio che lei presiede...

"La commissione bilancio fornisce dei pareri a tutte quelle che sono le proposte di legge o provvedimenti amministrativi a valenza economica e finanziaria, legata non solo agli enti locali ma anche alle partecipate della Regione. In questo anno, ho acquisito grande esperienza essendo il mio primo mandato in regione e ho appreso i "segreti" del bilancio che sono molto impegnativi. Durante la frase Covid abbiamo affrontato i provvedimenti Cura Abruzzo 1" e "Cura Abruzzo 2", lavorando alacremente per trovare soluzioni ai problemi. Successivamente, c è stato un provvedimento amministrativo sui tribunali minori con un progetto di legge per salvaguardarli visto che nel 2022 ci sarà la soppressione come previsto dal Governo Monti. Nel futuro dobbiamo fare ancora tante cose, come procedere sul tema dei bandi del "Cura Abruzzo 2" che devono ancora uscire a seguito delle rimodulazioni dei fondi europei; personalmente sto lavorando su alcuni progetti di legge che presenterò".

 

- Che progetti avete per il futuro?

 "Con la finanziaria 2021 aiuteremo sicuro i Comuni abruzzesi con fondi per la manutenzione, ridando fiato ai piccoli centri, sperando che questa emergenza Covid si fermi per riprendere la vita normale".

 

Cristiano Vignali - Agenzia Stampa Italia 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.