(ASI) Caserta - “Il sindaco di Caserta, Carlo Marino, ha dato indicazioni al Settore attività produttive e al comando di polizia municipale di attivare le procedure per la revoca delle autorizzazioni amministrative.

Siamo pienamente soddisfatti che il primo cittadino abbia accolto la nostra richiesta. È una vittoria per tutti coloro che hanno a cuore il benessere degli animali”, così in una nota Rinaldo Sidoli, portavoce di Alleanza Popolare Ecologista (Ape). “La morte del cavallo alla Reggia di Caserta deve portare il Parlamento all'abrogazione dell'art. 70 del codice della strada e parte dell’art. 1, comma 2, della legge n.21/1992. È inaccettabile un turismo fondato sulla sofferenza degli animali. Esistono valide alternative allo sfruttamento di esseri innocenti, come le botticelle elettriche, ferme dal 2017. Queste vetture sono studiate per andare a una velocità di 25 chilometri all’ora. Un’invenzione che tutela il diritto alla vita dei cavalli”, ha concluso Sidoli.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.