(ASI) “Le stime di crescita della Commissione europea fotografano tutte le difficoltà che imprese e famiglie italiane stanno vivendo per le conseguenze economiche legate alla pandemia. Sono una legnata e nessuno le vuole nascondere, anzi.

Il governo e il Movimento 5 Stelle sono al lavoro per rilanciare la crescita e gli investimenti, sostenere il lavoro e aiutare chi è in difficoltà. Il Dl semplificazioni approvato ieri dal Consiglio dei Ministri ne è una ulteriore dimostrazione. Tuttavia, all’attivismo del governo italiano non corrisponde una pronta reazione europea: la crisi è simmetrica ma colpisce di più i Paesi dell’area mediterranea che sono quelli che subiranno una maggiore contrazione del PIL. È urgente, categorico e indifferibile dunque approvare subito il Nex Generation Ue, la proposta della Commissione europea che prevede trasferimenti a fondo perduto per l’Italia. Le attuali regole europee amplificano le distorsioni all’interno dell’area euro, creano vantaggi competitivi per alcuni e vanno dunque profondamente cambiate. Il prossimo Consiglio europeo sarà decisivo e non accetteremo veti e scuse da parte dei Paesi egoisti come Olanda e Austria. I cittadini ci chiedono aiuto e noi non intendiamo negarglielo”, così in una nota la capodelegazione del Movimento 5 Stelle al Parlamento europeo Tiziana Beghin.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.