cangemi(ASI) "I tagli alla sanità e i criteri aziendalistici imposti agli ospedali impongono di rimandare, troppo spesso, a casa i pazienti che giungono nelle strutture, senza la necessaria cautela e i doverosi approfondimenti. È una pratica gravissima sempre, che spesso comporta esiti luttuosi e provoca notevoli contenziosi. In una fase in cui il mondo si confronta con il “coranavirus” non dare precise disposizioni per rivedere questa “abitudine” è semplicemente gravissimo. A Codogno, in, Lombardia, nel sistema sanitario più aziendalizzato d’Italia, sembra sia accaduto proprio questo, con un paziente febbricitante rimandato a casa. E le conseguenze possono essere molto pesanti."

 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.