×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Napolitano. Si al diritto di manifestare, no alla violenza

 

(ASI) Continuano le polemiche da parte del Pdl circa la manifestazione del Popolo viola, sfociata poi in violenza, organizzata davanti alla villa del Presidente del Consiglio Berlusconi ad Arcore.Tutti i maggiori rappresentanti del Popolo della Libertà ha appoggiato le parole del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano che ha condannato gli atti di violenza fatti davanti alla residenza del Premier.  Fabrizio Cicchito, presidente dei deputati del Pdl, in merito a ciò ha dichiarato: "Il presidente Napolitano ha colto l’esigenza di fermare, finché si é in tempo, una deriva che potrebbe determinare un corto circuito per cui, come già avvenuto nel passato, si passa dall’esercizio di polemiche frontali a manifestazioni che debordano nella violenza. Si e’ ancora in tempo per arrestare questa deriva. Ma è evidente che per farlo occorre il contributo di entrambi gli schieramenti in campo".  Della stessa opinione anche il portavoce del Pdl Daniele Capezzone che, pur non avendo pregiudizi nei confronti del Popolo Viola, in un comunicato ha affermato: "Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, va ringraziato per le parole chiare che ha pronunciato sull’inquietante assedio avvenuto ieri ad Arcore. La semina di odio produce sempre frutti avvelenati, ed e’ su questo che dovrebbero riflettere gli avversari in buona fede di Silvio Berlusconi. Il diritto al dissenso è sacro, e la libertà di manifestazione anche. Ma quando si sceglie di fare una campagna diretta contro una persona, trattata come un nemico da abbattere, e addirittura di svolgere una manifestazione in prossimità fisica della sua residenza privata non c’e’ da sorprendersi se poi qualche estremista cerca di approfittarne, e se qualche malintenzionato tenta di infiltrarsi. Da questo punto di vista"-aggiunge Capezzone -"le prese di distanza dei ’viola’ rispetto agli episodi di violenza di ieri sono giuridicamente comprensibili, ma politicamente un po’ ipocrite: se si convoca una manifestazione davanti casa di Silvio Berlusconi, non c’e’ da stupirsi se poi qualcuno, anche al di la’ di ogni intenzione o volontà degli organizzatori, immagina di ’passare ai fatti’. A fine ottobre io stesso sono stato aggredito e picchiato in strada. E, negli ultimi mesi (dal fumogeno contro Bonanni ad altri spiacevolissimi e pericolosi episodi), si e’ registrato uno stillicidio di atti di violenza. Che altro deve accadere perché qualcuno decida di fermarsi a riflettere su questa deriva?".
Per una volta le dichirazioni del presidente Napolitano hanno messo d'accordo maggioranza e opposizione, infatti anche il il capogruppo dell'Idv alla Camera dei deputati, l'onorevole Massimo, Donadi, commentando quanto successo ad Arcore, si è così espresso: “La libertà di manifestazione è un inviolabile diritto costituzionale, ma non può mai degenerare in atti di violenza, che vanno condannati senza remore e colpiti con severità””. Poi, però aggiunge “In questo clima politico teso, – reso incandescente dalle intemperanze verbali del presidente del Consiglio, è indispensabile che tutte le forze politiche siano unite nel rifiutare ogni atto violento che vuole condizionare il confronto”.

 

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Roberto Breda e Mario Mariano a “Il Punto sulla Serie B”

(ASI) Saranno l’allenatore Roberto Breda e il giornalista di Tuttosport ed Umbria24 Mario Mariano gli ospiti de “Il Punto sulla Serie B”, talk show griffato Agenzia Stampa Italia. Ore 21 ...

Legge di Bilancio, Calandrini (FdI): soddisfatti dei contenuti, al Parlamento il compito di migliorarla

(ASI) Questa è il primo bilancio politico dopo anni di governi tecnici o 'di palazzo'. Le reazioni delle opposizioni sono, in questo contesto, fisiologiche direi.            &...

Congresso Pd, on. Gribaudo: Serve Pd  femminista

(ASI) «Due uomini che in ticket si candidano a guidare il PD. Ancora una volta. Serve un PD femminista, serve cambiare passo, serve una nuova storia democratica».

Rifiuti, Giannini (Lega): senza fondi PNRR si escludano scelte biodigestori Casal Selce e Cesano

(ASI) Roma - "Il sindaco Gualtieri, che tanto si era incaponito nel voler realizzare i due maxi biodigestori della Capitale proprio a Casal Selce e Cesano, due aree periferiche già ...

Manovra, Appendino-Aiello (M5S): emendamento per riportare opzione donna a versione originale

(ASI) Roma “Il Movimento 5 Stelle presenterà un emendamento alla legge di Bilancio per riportare Opzione donna alla sua versione originale”.

Giustizia, Gasparri: interrogazione su nota ANM che contesta decisioni Nordio

(ASI) “Con una interrogazione chiederò al ministro della giustizia Nordio di valutare l'opportunità di un'ispezione nei confronti dei componenti della Giunta Toscana dell'Associazione Nazionale Magistrati che hanno sottoscritto una nota ...

PD: Boccia, su candidature chi decide senza linea politica vuole un altro ex segretario

(ASI) "Non è la corsa a posizionarsi che distingue la scelta di un candidato anziché un altro o un’altra, ma il contributo che ognuno può dare alla costruzione di una ...

Manovra. Leonardi (FdI): molte misure a sostegno di famiglie e imprese. No criminalizzazione uso contante

(ASI) "È importante sottolineare che le misure sul tetto al contante e sull'uso del pos sono residuali rispetto ad una manovra di circa 35 milioni destinata in gran parte ad aiutare famiglie ...

Natale: Coldiretti/Ixè, 6 italiani su 10 nei mercatini a caccia di regali

(ASI) Oltre sei italiani su dieci (63%) frequentano quest’anno i tradizionali mercatini di Natale che si moltiplicano nelle piazze italiane e che offrono opportunità di acquistare regali per se stessi ...

Assemblea Ordinaria, Repace (LND Umbria):dopo due anni di pandemia, i bilanci sono positivi. Il sistema calcio ha retto bene. Ora occorre ritornare a fare sport

(ASI) Oggi si è svolta l'Assemblea Ordinaria Biennale del Comitato Regionale dell'Umbria della Lega Nazionale Dilettanti. Un'assemblea molto partecipata e sentita dalle società calcistiche umbre perché si ...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113