×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Il Ministro degli Affari Esteri, Patricia Espinosa,  in visita di lavoro in Italia

(ASI) Il Ministro degli Affari Esteri, Ambasciatrice Patricia Espinosa, ha svolto una visita di lavoro a Roma, per presiedere i lavori della III Commissione Binazionale Messico-Italia, nel cui ambito si sono svolte le Sottocommissioni di Affari Politici, Affari Giuridici e Sicurezza, Cooperazione Economica e Finanziara e Cooperazione Educativa, Culturale, Scientifica e Tecnologica.


Il Ministro Espinosa e il Ministro degli Affari Esteri d’Italia, Giulio Terzi, hanno dato inizio ai lavori della Commissione Binazionale e presieduto la Sottocommissione di Affari Politici in un clima di grande cordialità.

I Ministri hanno fatto una valutazione generale dello stato della relazione bilaterale, hanno coinciso sulla necessità di promuovere un dialogo politico continuo e di alto livello, di maggiori scambi commerciali e flussi d’investimenti, così come l’implementazione di strategie in materia di sicurezza, congiunte ad azioni concrete bilaterali e a tre, e d’intensificare la cooperazione nei fori multilaterali. Hanno analizzato l’implementazione degli accordi bilaterali in materia di cooperazione tra piccole e medie imprese; di assistenza doganale; di cooperazione tra polizie; e di assistenza giuridica ed estradizione.

Il Ministro Espinosa ha fatto riferimento all’interesse degli imprenditori italiani d’investire in Messico, in particolare le imprese italiane Fiat/Chrysler, Pirelli, Ferrero e Techint, con progetti d’investimento per circa 950 milioni di dollari, a conferma che il Messico è un socio degno di fiducia e a testimonianza della solidità dell’economia messicana.

Inoltre, ha informato sui progressi della Presidenza messicana del G20 e ha ringraziato, in nome del Presidente Felipe Calderón, per la partecipazione del Presidente del Consiglio dei Ministri, Mario Monti, nel Vertice di Los Cabos. In tale contesto, il Ministri del Messico e d’Italia hanno scambiato a lungo le loro opinioni sull’attuale situazione europea e le possibili ripercussioni in altre regioni del mondo.

Quale parte centrale dei lavori, i Ministri hanno sottoscritto una “Dichiarazione Congiunta di Partenariato Strategico tra gli Stati Uniti Messicani e la Repubblica Italiana” che servirà a consolidare e approfondire la relazione bilaterale in tutti i settori. In particolare si cercherà di concordare posizioni di mutuo interesse nei fori multilaterali e in relazioni a temi internazionali, si favoriranno le visite intergovernative, si rafforzeranno le azioni bilaterali contro il crimine organizzato transnazionale, si coinvolgeranno i settori imprenditoriali tra i due Paesi al fine d’intensificare gli scambi e si svilupperanno nuovi progetti di cooperazione culturale, accademica e scientifico-tecnologica.

Al contempo, come parte dei lavori si è sottoscritto l’Accordo di Cooperazione Scientifica e Tecnologica tra il Consiglio Nazionale di Scienza e Tecnologia del Messico (CONACYT) e il Consiglio Nazionale delle Ricerche d’Italia (CNR) al fine d’intensificare la collaborazione tramite lo sviluppo di progetti di ricerca congiunti in settori prioritari per il Messico e l’Italia.

 

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Inchiesta Perugia, PD: "Da Melillo e Cantone contributo di rigore e chiarezza"

(ASI) "La richiesta di urgente audizione a Commissione  Antimafia, Copasir e CSM da parte del Procuratore Nazionale Antimafia Melillo e del Procuratore di Perugia Cantone va accolta subito. Per ...

Ternana-Parma 1-3, i Ducali escono vittoriosi dal “Liberati”

(ASI) TERNI – Dopo la bella vittoria sul campo del Palermo, la Ternana affronta al “Liberati” il Parma capolista. I rossoverdi di Breda devono cercare di dare continuità di risultati mentre ...

"Quo Vadis Italia", conferenza de La Rete dei Patrioti sul futuro della nazione con Valerio Arenare e Giustino D'Uva.

(ASI) "Si è tenuta sabato 2 marzo la conferenza organizzata dai movimenti aderenti a La Rete dei Patrioti, dal titolo "Quo vadis Italia". Una panoramica della situazione socio-politica nazionale, con uno sguardo ...

Avv. Trisciuoglio: Assumo la difesa del 18enne accusato di tentato omicidio per i fatti avvenuti il 7 gennaio a Savona ed estradato dalla Spagna in Italia.

(ASI)"Le incongruenze e la contraddittorietà delle prove a supporto del provvedimento custodiale in carcere ci permettono di confidare nella richiesta di scarcerazione che sarà avanzata a breve. Un ...

Campi Flegrei, Caso (M5S): “Accelerare con verifiche degli edificI”

(ASI) “La scossa di stamattina, di magnitudo 3.4 ha generato paura tra i cittadini che, nelle aree vicino all'epicentro, al confine tra Pozzuoli e Napoli, sono scese in strada. Non bisogna ...

Difesa: nave Duilio abbatte drone nel Mar Rosso

(ASI) Roma -  Nel pomeriggio di oggi, in attuazione del principio di auto difesa, Nave Duilio ha abbattuto un drone nel Mar Rosso. Il drone, dalle caratteristiche analoghe a ...

Immigrazione. Tubetti (FdI): Operazione alto impatto ha stroncato traffico di esseri umani

(ASI) "Occorre rivolgere un vivo ringraziamento agli uomini e alle donne in divisa, pilastri di uno Stato giusto, per aver portato a termine con successo l’operazione ad alto impatto ...

Dossieraggio: Iezzi (Lega), Lega attenzionata abusivamente, pronti a tutelarci in sedi opportune

(ASI) Roma  - “Sconcertanti dettagli dall’inchiesta sui dossieraggi, con la Lega attenzionata abusivamente. Contro Matteo Salvini e i leghisti la macchina del fango non si ferma mai, per ...

Google in tribunale: media europei rivendicano danni da 2,1 miliardi di euro per pratiche anticoncorrenziali

(ASI) Bruxelles - In una mossa audace che sottolinea la battaglia sempre più intensa tra conglomerati mediatici e giganti tecnologici, Google di Alphabet si trova coinvolta in una causa da 2,1 ...

La mille proroghe ed il rientro in bonis dei contribuenti. Il punto dell'economista Gianni Lepre

La mille proroghe ed il rientro in bonis dei contribuenti. Il punto dell'economista Gianni Lepre

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113