Colombia(ASI) Ancora violenza dei corpi paramilitari in Colombia ai danni dei campesinos. L'Istituto di studi per lo sviluppo e la pace (Indepaz) ha infatti denunciato l'assassinio di un leader contadino di 82 anni nel comune di El Carmen de Bolívar, nel dipartimento colombiano di Bolívar

 

Stando a quanto riferito il campesino si chiamava Orlando Mesa, e sarebbe trovato nel mezzo di un'operazione diretta alle Forze di Autodifesa Gaitaniste della Colombia (gruppi paramilitari) presenti sul territorio.

La comunità campesina chiede il riconoscimento dell'omicidio di Mesa, che è avvenuto in seguito alle continue minacce dei gruppi armati illegali che operano nella zona e che hanno più volte costretto la stessa comunità a spostarsi.

L'omicidio di Orlando Mesa si unisce a quello del membro del Consiglio indigeno del CorregimientoLibertad nel dipartimento di Sucre, Julio Basilio, avvenuto lunedì scorso.

Solo nei primi 60 giorni del 2021 sì è verificata nel paese una spirale di violenza in Colombia, che segue quella avviata lo scorso anno in cui sono stati registrati più di 90 massacri e circa 250 leader sociali assassinati.

Secondo Indepaz, in soli due mesi del 2021, 29 leader sociali e nove ex combattenti sono stati assassinati.

Fabrizio Di Ernesto – Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.