funeraliscienziatoiranianoSono iniziati, questa mattina a Teheran, i funerali dello scienziato, a capo del programma nucleare della nazione dei Pasdaran, Mosen Fakhrizadeh ucciso venerdì in Iran.

L’omicidio è avvenuto mediante un’imboscata e la paternità dell’accaduto è stato attribuita ai servizi segreti israeliani. Durissima la minaccia di Teheran: “La nostra vendetta sarà severa, imminente e inevitabile”, ha dichiarato il ministro della Difesa della Repubblica Islamica, Amir Hatami, nel discorso funebre pronunciato durante la commemorazione del defunto.

Aggiornamenti in tempo reale a cura di Marco Paganelli

 

Ore 19:00 Uccisione scienziato Iran: condanna da Barhein, Emirati, Libano e Turchia

Il Barhein, il Libano, gli Emirati Arabi Uniti e la Turchia condannano l’assassinio dello scienziato iraniano Mosen Fakhrizadeh, chiedendo a tutte le parti di esercitare moderazione per evitare un peggioramento della crisi nell’area. Lo riferiscono i ministeri degli Esteri dei 4 paesi.

 

 

Ore 18:34 Iraq: ucciso comandante Iran

Cresce la tensione in Medioriente dopo l’uccisione dello scienziato Mosen Fakhrizadeh, responsabile del programma nucleare iraniano, di cui si sono svolti i funerali questa mattina a Teheran. Il comandante delle Guardie Rivoluzionarie della Repubblica Islamica, Muslin Shadan, ha perso la vita oggi pomeriggio in seguito ad un attacco di un drone, di nazionalità sconosciuta, al confine tra Iraq e Siria. Era responsabile delle operazioni militari della nazione dei Pasdaran in quell’area. Lo riportano fonti di Baghdad, citate dai media locali.

 

 

Ore 18:32 ++++ IRAQ: “UCCISO ALTO COMANDANTE IRANIANO” +++++

 

Ore 18:25 Zarif: “Miglioreranno rapporti Iran – Biden”

“I terroristi hanno ucciso un eminente scienziato iraniano e questa codardia mostra che i perpetratori sono guerrafondai disperati". Lo dichiara il ministro degli Esteri della Repubblica Islamica, Mohammad Javad Zarif. Teheran - aggiunge - “non vuole l’inizio di un’amicizia (con gli Usa), ma ridurre le tensioni inutili e l'ostilità. Biden è coinvolto nella politica estera americana dagli anni Settanta e su questo è più informato di Donald Trump". Il capo della diplomazia, della nazione dei Pasdaran, lascia aperto dunque uno spiraglio di pace nei confronti della nuova amministrazione americana che si insedierà alla Casa Bianca a gennaio. “Anche se – specifica - continueranno a esserci divergenze e incomprensioni, saranno comunque a un livello più contenuto rispetto a quelle vissute” col tycoon.

 

 

Ore 13:02 Iran, consigliere sicurezza nazionale: “Israele responsabile assassinio Fakhrizadeh"

"L’assassinio di Mosen Fakhrizadeh è stato effettuato con apparecchiature elettroniche e nessuno era presente sulla scena, ma ci sono indizi. Sappiamo chi ha attuato tutto ciò: è stato il Mossad e il regime sionista”. Lo dichiara il consigliere per la sicurezza nazionale iraniano, Alì Shamkhani, ai giornalisti a Teheran durante i funerali dello scienziato nucleare ucciso venerdì.

 

Ore 12:38 Iniziati a Teheran funerali scienziato nucleare. Ministro Difesa: “Ci vendicheremo”

Sono in corso, a Teheran, i funerali dello scienziato nucleare Mosen Fakhrizadeh. L’uomo, ucciso venerdì in Iran, era responsabile del programma atomico del governo dei Pasdaran. L’omicidio è stato attribuito da quest’ultimo ai servizi segreti israeliani. "Come soldato, prometto che nessun assassinio, o stupido atto, resterà senza risposta da parte" della Repubblica Islamica. Ha tuonato così il ministro della Difesa di quest’ultima, Amir Hatami, nel discorso funebre tenuto in occasione della commemorazione della vittima. La risposta – ha aggiunto - sarà “severa, imminente e inevitabile. Daremo la caccia ai criminali fino alla fine e metteremo in atto il comando della Guida Ali Khamenei di punirli. I nemici hanno cercato di macchiare l'immagine di Fakhrizadeh, dicendo che era il fondatore del programma dell'Iran per la bomba nucleare, ma in realtà la più grande minaccia contro l'umanità sono” i dispositivi bellici non convenzionali “ che i nemici hanno accumulato", ha specificato in riferimento a Israele e agli Stati Uniti Usa. "Il cammino di Fakhrizadeh continuerà", ha assicurato.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.