×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Il capo del Dipartimento per il mantenimento delle operazioni di pace dell'Onu in visita in Costa d'Avorio

(ASI) Il capo del Dipartimento per le Operazioni di mantenimento di Pace delle Nazioni Unite, Alain Le Roy, ha incontrato lunedi a Abidjan, in Costa d'Avorio, il Presidente Eletto, Alassane Ouattara.

"Come capo delle operazioni, il primo obiettivo è quello di sostenere le nostre missioni, soprattutto di fronte a un momento particolarmente delicato come quello ora in Costa d'Avorio" ha detto Le Roy alla stampa al termine del colloquio presso l'Hotel du Golf, dove risiedono Speaker Ouattara e la sua squadra dopo le elezioni presidenziali del 28 novembre 2010.

La Costa d'Avorio si trova ad affrontare una grave crisi politica dopo il secondo turno delle elezioni presidenziali il 28 novembre 2010. Alassane Ouattara è stato dichiarato vincitore dalla Commissione elettorale indipendente e la sua vittoria è stata riconosciuta dalla comunità internazionale. Ma il suo avversario, il Presidente uscente Laurent Gbagbo, si rifiuta di ammettere la sconfitta e dimettersi.

"L'operazione delle Nazioni Unite in Costa d'Avorio (UNOCI) si trova ad affrontare responsabili politici, ostili alla sua presenza", ha aggiunto il capo del Dipartimento per le operazioni di Peacekeeping. In questo contesto, il signor Le Roy ha detto che è importante continuare a fornire dalla sede centrale a New York supporto all' UNOCI e garantire che tutti i mandati decisi dalle elezioni siano confermati nella loro totalità

"Il Presidente Ouattara ha constatato che l'UNOCI ha assolto il suo mandato in modo soddisfacente, ma avvertiva che c'erano ancora miglioramenti da fare," ha continuato il segretario generale delle Nazioni Unite per le operazioni di mantenimento della pace, che ha ricordato, nella stessa occasione, che la missione delle Nazioni Unite non è in guerra contro qualcuno.

"Proteggiamo i civili nel modo più imparziale possibile, perché è nostro dovere farlo, chiunque essi siano, qualunque sia la loro appartenenza politica o origine etnica", ha dichiarato Roy.

Alla domanda su un possibile incontro con il "fuoriuscito" presidente Laurent Gbagbo, il signor Le Roy ha detto che ha presentato una richiesta in tal senso e attende una risposta.

Questa è la seconda visita del signor Le Roy in Costa d'Avorio, dove era già arrivato nel giugno 2009.

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Energia, l’appello di Confagricoltura: ulteriori rincari insostenibili anche per le imprese agricole umbre.

(ASI) Perugia – Secondo i dati diffusi da ISMEA, i costi di produzione dell’agricoltura, nei soli primi tre mesi di quest’anno, sono aumentati di oltre il 18% sullo stesso ...

Economia Italia: In arrivo dalla UE altri 21 mld del Recovery Fund per il Pnrr. L'analisi dell'economista Gianni Lepre

Economia Italia: In arrivo dalla UE altri 21 mld del Recovery Fund per il Pnrr. L'analisi dell'economista Gianni Lepre

Tutto esaurito  al Politeama di Terni per “Soldato sotto la luna”.

(ASI) Grande successo per la prima di “Soldato sotto la luna” di Massimo Paolucci prodotto dalla phneutrofilm di Christian Costa ed Eusebio Belli. In una sala gremita il pubblico ha ...

Elon Musk ha svelato il prototipo del robot umanoide Elon Muskdurante l’evento AI Day di Tesla. Costerà meno di 20.000 euro e sarà commercializzato tra 5 anni.

(ASI) California - Elon Musk ha rivelato il primo prototipo di robot umanoide soprannominato Optimus durante l’AI Day della Tesla.

Salute mentale: Marchetti (Fenascop Lazio), piano Regione Lazio è solo spot elettorale

(ASI) “Nonostante l’aumento costante ed esponenziale dei problemi psicosociali, che colpiscono soprattutto le fasce giovanili, la Regione non intende apportare alcuna modifica al budget economico per la cura del ...

Consumi: Coldiretti, arrivano cibi in provetta, no da 7 italiani su 10. Al via petizione mondiale per fermare sbarco a tavola nel 2023

(ASI) Ben 7 italiani su 10 (68%) non si fidano del cibo creato in laboratorio con cellule staminali in provetta. 

Terracina, Ottaviani (Lega): “Reddito di cittadinanza così è destinato a fallire”.

(ASI) Roma - “Un plauso ai militari dell’Arma dei Carabinieri di Terracina, che hanno arrestato due stranieri, i quali presentando documenti contraffatti, hanno tentato di ottenere il reddito ...

Taormina e Trisciuoglio: "La difesa di Castellino denuncia un indebito accanimento ed ai limiti della legittimità della Procura capitolina e della Questura di Roma contro Giuliano Castellino"

(ASI) "Castellino già sottoposto a misura di sorveglianza speciale e dopo la carcerazione cautelare di Poggioreale e Rebibbia, per i fatti del 9 ottobre il presunto assalto alla C.G.I....

Economia Italia: Ammontano a 1100 i miliardi che lo Stato non riesce a riscuotere. I l punto dell'economista Gianni Lepre

Economia Italia: Ammontano a 1100 i miliardi che lo Stato non riesce a riscuotere. I l punto dell'economista Gianni Lepre

Meloni: Coldiretti, ha firmato petizione contro cibo in provetta Al fianco del Presidente Ettore Prandini al Villaggio di Milano

(ASI) Giorgia Meloni, nella sua prima uscita pubblica dopo la vittoria alle elezioni, ha firmato la petizione mondiale per fermare lo sbarco a tavola del cibo sintetico promossa da World ...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113