×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Federcontribuenti: "Come fare di un reato un business: perizie per anatocismo. L'affare del momento"

(ASI) La Federcontribuenti mette in allerta correntisti, soprattutto imprenditori, dalle numerose agenzie che promettono a prezzi stracciati il conteggio dell'anatocismo e possibili rimborsi dalla banca. In molti casi si resta vittime di una truffa ben orchestrata.

Queste società sono in continuo aumento e avvicinano l'imprenditore tramite un call center: all'inizio chiedono qualche decina di euro fino a giungere, in poco tempo, a chiederne oltre 4 mila per ottenere la perizia e la procedura legale. Inoltre fanno firmare un contratto che imprigiona il mal capitato che rischia di essere obbligato a pagare quanto meno una penale per la recisione e finire quindi nella rete del recupero credito. Diffidate quindi da chi vi chiede parcelle esorbitanti per periziare i vostri conti e affidatevi a organizzazioni serie, soprattutto, evitate di firmare contratti. L'indicazione del '' prezzo giusto '' ce la dà direttamente il presidente della Federcontribuenti Marco Paccagnella: '' la perizia su un conto corrente di dieci anni non dovrebbe mai superare, per correttezza, le 600 euro ''.

Da anni non si parla d’altro e le denunce per anatocismo e i danni prodotti dal signoraggio, come per il sistema poco ortodosso e molto speculativo praticato dalle banche. L'unico modo per ottenere giustizia è passare per una perizia dei conti correnti per aprire una procedura penale facendo nascere un nuovo metodo di fare business. Queste perizie non sono messe a disposizione dallo Stato, il quale non ritiene sia suo compito garantire diritti e tutela ai cittadini colpiti da pratiche bancarie e di riscossione barbare e scorrette. Con l’aumento delle denunce sono aumentati gli uffici che promettono perizie inattaccabili, peccato, costino un occhio della testa.

L' anatocismo è quella pratica secondo la quale, le banche, ottengono un guadagno fuori mercato dei capitali "prestati" applicando interessi minori su una base più larga pari al debito residuo e alle quote interessi già pagate. L'anatocismo non è menzionato dal codice penale, per cui chi pratica anatocismo non è punibile col carcere. La banca viene condannata alla scorretta pratica solo rimborsando quanto, illegalmente estorto. In molti casi, i legali della Federcontribuenti, si son trovati davanti a giudici che da un lato condannavano la banca a pagare grosse somme di rimborso all'imprenditore e a questo di pagare quanto dovuto senza anatocismo: senza usufruire della compensazione e portando al fallimento l'azienda vittima di usura bancaria che invece dovrebbe venir rimborsata dalla banca.

L'errore di fondo che commettono molti giudici è un errore di stampo intellettuale, mentre, la cittadinanza subisce una larga disinformazione su un argomento di vitale importanza per molte piccole imprese e famiglie italiane. L'usura è presente nel sistema bancario ufficiale in misura proporzionata alla più comune usura di strada, strozzinaggio. Una battaglia che parte da lontano quella contro la pratica anatocistica e molti passi in avanti si son fatti, però, ancora ci sono ambienti che tendono a sottovalutare, non sempre in buona fede, questo problema che affligge la vita di molti cittadini e che in molti casi a portato fino al suicidio. Politici, sindacalisti, organi di rappresentanza di lavoratori ed imprese, magistrati, giudici, notai, avvocati e giornalisti; per molti di loro la questione “anatocismo” non ha alcuna conseguenza pratica nei vari tipi di prestito (mutui, fidi, cessioni del quinto, prestiti personali, ecc…) effettuati dagli istituti bancari o dalle società finanziarie e questo crea un pericoloso muro di gomma che lascia rimbalzare diritti e legalità. Le banche hanno ormai raggiunto un tale grado di potere e sono talmente imperanti nel mondo dell'alta finanza da aver ridisegnato a loro immagine e somiglianza la classe politica con effetti devastanti oggi sotto gli occhi di noi tutti.

 Ufficio Stampa Federcontribuenti Italia

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Crimini di guerra contro l’umanità. Vecchione(MII): sono d’accordo sul mandato di cattura contro Netanyahu e Sinwar. Ora serve un cammino assieme ed isolare gli estremisti di ambo parti.

(ASI) "Richiesta di mandato di cattura contro Netanyahu e Sinwar per crimini di guerra e contro l’umanità. Sono d’accordo con la decisione presa dal Tribunale dell’ Aia. Forse ...

"Napoli 1860 - La Fine dei Borbone" di Blasetti rende giustizia a Francesco II

(ASI) Ho visto su yotube la miniserie Rai TV "Napoli 1860 - La fine dei Borboni" dell'ottimo regista Alessandro Blasetti che, andato in onda in due puntate tra domenica 15 e domenica 22 ...

Professionisti, costruttori e magistratura a confronto sulla gestione delle partecipate

(ASI) Napoli - “Ritengo indispensabile la strutturazione di un confronto continuo tra professionisti, costruttori, magistratura ed amministrazioni pubbliche sul delicato tema della gestione e delle attività di controllo delle aziende ...

Napoli-Bari, l’Alta Velocità avanza anche al Sud, Gianni Lepre: “Una svolta storica per il Mezzogiorno”

(ASI) Una delle tratte che ancora mancano all’alta velocità ferroviaria italiana riguarda il collegamento Napoli-Bari, cioè l’asse che unirebbe due metropoli del Sud che in due regioni diverse ...

Terremoto: Sciame Sismico in area Flegrea, attivata l’unità di crisi. In allestimento aree di accoglienza per la popolazione 

(ASI) Aggiornamento delle 23.30  -  A seguito dello sciame sismico segnalato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, con evento maggiore di magnitudo 4.4 registrato alle 20.10, il Dipartimento della ...

UE, Ricciardi (M5S): nuovo patto fuori dalla storia, penalizzera' fasce deboli

(ASI) Roma - “Noi già sappiamo che, con il nuovo Patto di stabilità, 11 Paesi saranno sanzionati per deficit eccessivo. Il dato da cui dobbiamo partire è che la metà della ricchezza ...

Istituto Friedman: "Se richiesta CPI accolta, Italia ritiri adesione"

(ASI) Roma - "La richiesta del Procuratore della Corte penale internazionale che la stessa emetta un mandato di cattura internazionale contro il Primo Ministro israeliano, congiuntamente a quello con il ...

Uscita anticipata dal mondo del lavoro: pensioni 2024

(ASI) Molte sono le novità e gli interventi messi in campo dal Governo sul fronte pensioni nel 2024, dall’uscita anticipata dal mondo del lavoro al meccanismo di rivalutazione delle pensioni 2024 ...

Camera dei Deputati 21 maggio ore 17,30. Presentazione proposta su partecipazione dei lavoratori alla gestione ed utili dell’impresa

(ASI) Roma - Martedì 21 maggio alle ore 17,30 nella Sala delle Conferenze Stampa della Camera dei Deputati verrà presentata la proposta di legge sulla partecipazione dei lavoratori alla gestione ed utili ...

Sanità Taranto, Telmo (UGL): “In sit-in per il futuro della Cittadella della Carità e di 160 operatori. La protesta non si ferma, salvare patrimonio della città”

(ASI) Non c'è pace per la Cittadella della Carità di Taranto. Oggi la UGL Salute ha organizzato un sit-in presso l'Arcivescovado di Taranto per far sentire forte la sua voce ...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113