×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Cultura, inaugurazione a Roma mostra "Zión" dell'Artista messicano Rivelino

 

L'Ambasciata del Messico in collaborazione con l'Instituto Cervantes di Roma presenta l'esposizione "ZIÓN" dell'artista messicano Rivelino  del 16 febbraio al 29 marzo 2011 nella sala Cervantes di Piazza Navona. La serie ZIÓN, comprende 60 importanti opere appartenenti alla Fondazione Mary Street Jenkins, realizzate con carta,  ceramica, metallo ed elementi organici.

Le opere hanno delle singolari caratteristiche comuni: sono tutte incorniciate in metallo e ognuna di esse ha un titolo che termina in "-ión",  da questa particolarità prende il nome la mostra.

L'opera di Rivelino è sorprendente. Lo è non solo nella proposta di presentare  60 opere straordinarie e originali nella mostra chiamata "ZIÓN", ma soprattutto, nell'universo creativo dove ha sviluppato un'intensa ricerca sul mondo, sulle forme della realtà, sul linguaggio e la stessa storia dell'uomo che,  nel suo caso,  è sempre associata alle sue origini ma anche al suo destino.

Rivelino è un artista di grande sensibilità e talento. I volti di Zión sono maschere e queste, senza annullare l'identità di chi si occulta dietro di esse, mostrano segni nuovi di riconoscimento. Osservandole si può notare che è inseparabile l'espressione impersonale con il retaggio antichissimo delle maschere teotihuacane, che cercavano di strappare all'uomo un' identità che lo rendeva diverso dagli altri.

Il linguaggio artistico di Rivelino unisce con eccezionale abilità l'astrazione e l'arte figurativa; oltrepassa i generi: nella mostra Zión ci sono quadri che sono oggetti e al contempo forme. C'è narrazione e un susseguirsi di concetti e idee che lasciano intravedere i suggerimenti di una poesia dei materiali, delle linee e dei colori asciutti ed uniformi.





L'ARTISTA

RIVELINO  (1973, San José de Gracia, Jalisco, Messico)

Da oltre 15 anni, percorre il cammino della sperimentazione nell'uso dei materiali più diversi, così come nelle  forme e nei temi. In questo periodo Rivelino ha ottenuto che materiali così dissimili come l'argilla, il bronzo, l'acciaio e l'argento interagiscano in opere molto particolari, che vanno dalle piccole dimensioni fino a quelle più grandi, monumentali.

Lo scultore si è formato principalmente come autodidatta, avendo anche studiato nella Scuola di Ceramica dell'Istituto Nazionale di Belle Arti (INBA). Rivelino è sempre alla costante ricerca di conoscenze nel settore dell'archeologia, dell'antropologia, la storia, il restauro, l'architettura e l'ingegneria e tutto questo insieme si riflette indubbiamente nella sua opera.

La sua opera è presente in importanti collezioni private in Messico, Germania, Spagna, Francia, Portogallo, Giappone, Australia, Canada, Stati Uniti, e paesi del Centro America e Sud America .






La mostra è organizzata a Roma dall'Ambasciata del Messico in collaborazione con l'Instituto Cervantes di Roma.

Inizio della Mostra: ore 18,30 del 16 febbraio, termine: 29 marzo 2011

Luogo: Sala Cervantes dell'Instituto Cervantes di Roma

Piazza Navona, 91 - Roma

Per maggiori informazioni contattare l'Ufficio Culturale dell' Ambasciata del Messico:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   tel. 06 44 11 52 14 / 16


 

Ultimi articoli

Venezuela, dall’opposizione atteggiamento ambiguo verso il governo

Rimane teso il clima politico in Venezuela, la piattaforma unitaria democratica dell’opposizione ha infatti annunciato di essere disposta a collaborare con il governo chavista su un programma e su ...

  Il Sen. Potenti ascolta l'appello di Moschi: Volterra si rilancia con interventi su viabilità e infrastrutture

(ASI)"Sono a fianco dei cittadini dell'Alta Val di Cecina, dei quali ho condiviso le battaglie per interventi su viabilità e infrastrutture. Per questo non ho guardato al colore politico ...

Sardegna, Licheri(M5S): "Il Centrodestra ci ha dato una grossa mano scegliendo Truzzu. Todde competente e brava ma è stata l'ultimissima scelta"

(ASI)“Che il centrodestra ci abbia messo del suo, mi pare indubitabile. Ci hanno dato una grossa mano, non solo perché in questi cinque anni il centrodestra ha veramente fatto ...

Sardegna, Mulè(FI): "Impariamo dagli errori e marciamo compatti verso la scelta del candidato in Basilicata" 

(ASI) In merito all'esito delle votazioni regionali della Sardegna si riportano le dichiarazioni rilasciate a Radio Cusano dal vicepresidente della Camera Giorgio Mulè, esponente politico di Forza Italia. 

Cangianelli (FIPE): per il gambling regolamentato parliamo di digitale, non solo di online

(ASI) Emmanuele Cangianelli, Presidente di EGP, organizzazione di categoria di FIPE Confcommercio degli esercizi pubblici che offrono giochi in concessione (bingo, scommesse, apparecchi da intrattenimento)

Incentivi alle Imprese, Bando ISI INAIL 2023: compilazione delle domande dal 15 aprile 2024

(ASI) Pubblicato il calendario dei prossimi adempimenti legati al bando ISI 2023, l'agevolazione che garantisce finanziamenti a fondo perduto per migliorare la sicurezza sul lavoro.

I tre indizi che fanno una prova dell’inquietante trojan che abbiamo addosso e ci segue ovunque

(ASI) “Un indizio è un indizio, due indizi sono una coincidenza, ma tre indizi fanno una prova”. Era quello che sosteneva Agatha Christie, la famosa scrittrice, regina del giallo. Mi è tornata ...

Missione del Ministro Tajani a Zagabria per partecipare alla sesta riunione del Comitato di coordinamento dei Ministri di Italia e Croazia

(ASI) Il Vice Presidente del Consiglio e Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, On. Antonio Tajani, è in missione a Zagabria per la sesta riunione del Comitato di coordinamento ...

Scuola: Marti (Lega), bene misure approvate in CdM tra cui proroga contratti ATA

(ASI) Roma - “Bene le misure del MIM contenute nel nuovo decreto legge del Pnrr e approvate in Consiglio dei Ministri. Grazie a un lavoro puntuale e in costante sinergia ...

Confcommercio su regolamento ue imballaggi: rischio pesanti effetti su filiere produttive e distributive, modificare norme

(ASI) Il nuovo regolamento Ue sugli imballaggi, che sarà discusso in sede di trilogo ad inizio marzo, desta molte preoccupazioni e, in assenza di modifiche significative, rischia di travolgere interi ...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113