×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
(ASI) Si sono svolte la settimana scorsa le manovre militari congiunte tra Italia e Israele.
Dopo il no di Ankara alle operazioni militari aeree tra Nato, Turchia e Israele, dichiarando ufficialmente di non voler prestare i propri cieli a chi ha massacrato i palestinesi di Gaza, è toccato all'Italia appoggiare il governo di Netanyahu.
Aerei militari da Tel Aviv si sono diretti alla base di Decimiomannu e hanno simulato un'azione di guerra a lungo raggio, probabilmente una prova d'attaco all'Iran. Le fonti israeliane confermano che non c'erano altre areonatiche oltre a quella italiana coinvolte nell'operazione.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.