Voucher per i nuovi nati secondogeniti come funziona?

(ASI) Per far fronte al calo delle nascite e incentivare la natalità, la Regione Campania ha istituito un bonus sotto forma di voucher dal valore di 600 euro per il secondo figlio. Ne potranno usufruire tutte le famiglie per ciascun bambino nato a partire dal 01/01/2024 dal secondogenito in poi.

La Regione Camapania, che per la nuova misura ha destinato una somma di 10 milioni di euro: “a partire dall’8 marzo 2024, il voucher, collegato al codice fiscale della madre partoriente, sarà creato sulla piattaforma regionale Sinfonia direttamente all’atto della compilazione della scheda CEDAP da parte degli operatori sanitari delle aziende ospedaliere/cliniche (comprese quelle private) con punti nascita, che avranno informato la madre ed acquisito il consenso al trattamento dei dati per la presente procedura.

All’atto della creazione del voucher non sarà allegato alcun documento; la Regione Campania provvederà d’ufficio ad effettuare i controlli tesi alla verifica dei requisiti previsti. Per passare alla fase di attivazione del voucher, la madre del neonato dovrà accedere al portale del cittadino “sinfonia.regione.campania.it attraverso SPID/CIE/CNS, andare nella sezione ‘voucher nuovi nati secondogeniti’, leggere e accettare l’informativa privacy e prestare il consenso al trattamento dei dati. In assenza di queste attività l’attivazione del voucher non potrà essere perfezionata”. La comunicazione in merito all’attivazione del voucher avverrà poi tramite sms al numero di cellulare indicato o via mail.

Il voucher ha validità di un anno e potrà essere utilizzato anche più volte presso qualunque esercente convenzionato con la Regione Campania solo ed esclusivamente per l’acquisto di prodotti per l’infanzia, infatti il voucher costituisce un sostegno una tantum alla famiglia dedicato alle spese inerenti all’acquisto di beni e prodotti per l’infanzia per i neonati dai secondogeniti in poi come ad esempio: latte in polvere, pannolini, biberon, succhiotti, alimenti, pappe, omogeneizzati, indumenti, accessori, ecc.

La Regione Campania pubblicherà, di volta in volta, l’elenco aggiornato. Per procedere all’acquisto di un prodotto presso gli esercenti convenzionati la madre dovrà esibire la smart card vaccinale della Regione Campania o in alternativa la tessera sanitaria.

Ma quali sono i requisiti per poter avere questo bonus?

  • Essere in possesso dell’attestazione ISEE in corso di validità il cui valore risulti pari o inferiore a 30.000,00 euro;
  • Essere residente e/o domiciliato nella Regione Campania e godere di assistenza sanitaria attiva in Regione Campania;
  • Essere cittadino italiano o di uno Stato membro dell’Unione europea o suo familiare, titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, 
  • Oppure: essere cittadino di uno Stato non appartenente all’Unione europea in possesso del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo;
  • Oppure: essere titolari di permesso unico di lavoro autorizzato a svolgere un’attività lavorativa per un periodo superiore a 6 mesi o titolare di permesso di soggiorno per motivi di ricerca autorizzato a soggiornare in Italia per un periodo superiore a 6 mesi.

A partire dalle ore 00.00 del 20/02/2024, gli esercenti con codici Ateco 47.73.20 (Commercio al dettaglio in altri esercizi specializzati di medicinali non soggetti a prescrizione medica, incluse le parafarmacie) e 47.71.20 (Commercio al dettaglio di confezioni per bambini e neonati) potranno presentare le proprie candidature esclusivamente per via telematica tramite il servizio digitale dedicato, denominato “Voucher secondogeniti”, accessibile sul Catalogo dei servizi digitali di Regione Campania al link https://servizi-digitali.regione.campania.it/VoucherSecondogeniti.

Per gli operatori con codice Ateco 47.73.10 (Farmacie) l’adesione, può essere presentata tramite apposita funzionalità attivata sulla piattaforma informatica già in uso alle Farmacie denominata “Sinfonia servizi territoriali” e disponibile al link https://sinfonia-serviziterritoriali.soresa.it.

Entrambe le piattaforme rimarranno sempre attive e sarà possibile presentare domanda di adesione in qualsiasi momento.

L’elenco degli ammessi, selezionati secondo le modalità previste dall’“Avviso pubblico per la presentazione di manifestazioni di interesse finalizzate alla formazione di un elenco di operatori economici convenzionati con la Regione Campania per l’erogazione di voucher in favore delle madri”, sarà reso disponibile per le madri titolari dei voucher oltre che sul BURC, sul portale della Regione Campania, sul sito fse.regione.campania.it e sul portale del cittadino “sinfonia.regione.campania.it”, e sarà aggiornato periodicamente sulla base delle domande che man mano perverranno.

Maddalena Auriemma - Agenzia Stampa Italia

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

L’eroe irredento della Brigata Sassari: Guido Brunner

(ASI) – Padova. Il nuovo libro di Stefania Di Pasquale, fresco di stampa per i tipi di Ravizza Editore, ha il merito di ricostruire la biografia di Guido Brunner, il quale, ...

Digitale. Convegno al Senato sulla intelligenza artificiale in vista del provvedimento annunciato dal sottosegretario Butti in arrivo in Parlamento

(ASI) Si è svolta, presso la Sala "Caduti di Nassirya" del Senato della Repubblica, la conferenza dal titolo, "IA: Innovazione ed Etica nel Cuore della Rivoluzione Digitale", promossa dalla Senatrice Cinzia ...

Bonus studenti 2024: tutti gli aiuti previsti

(ASI) Nel 2024 sono dodici i bonus studenti attivi, dedicati a coloro che studiano. Sono le famiglie, degli studenti minori a dover fare richiesta, altrimenti, se gli studenti sono maggiorenni, possono ...

Festival del giornalismo, per Forza Nuova è il festival del pensiero unico

(ASI)"Forza Nuova e Lotta Studentesca di Perugia ha voluto salutare il Festival del Giornalismo di Perugia con un’azione politica in centro storico, nell’ultimo giorno della sua edizione.

Valdegamberi (Consigliere Regione Veneto): "La grande finanza di Soros che depredò l’Italia, finanzia politici che si accaniscono contro di me” 

(ASI) "La verità viene sempre a galla. In molte occasioni la deputata del Partito Democratico Rachele Scarpa si è accanita contro di me, con ipocrite strumentalizzazioni e petizioni di scarso ...

Tanti hanno costruito il loro futuro sul martirio: forse c'è speranza anche per i palestinesi

(ASI) La storia è disseminata di episodi che fanno riferimento diretto o indiretto al martirio, cioè alle persecuzioni subite da singole persone o da interi popoli, a causa di poteri religiosi ...

Il pellegrinaggio di una volta dal canonico e il listino prezzi di oggi: l’involuzione della caccia al voto di molti politici

(ASI) Colpito dalle notizie di indagini dei Pm di mezza Italia per il voto di scambio, mi tornano in mente le modalità dei politici nei tempi andati, che sono ...

Crediti d’imposta, Cataldi (commercialisti): “Strumento da migliorare, non eliminare”

(ASI) “La sospensione del credito di imposta per i beni strumentali nuovi 4.0 e quello per le attività di R&S, emersa dapprima con la pubblicazione del decreto “blocca agevolazioni” ...

Artigianato: la sartoria e il suo concorso il ditale d’oro. a cura dell'economista Gianni Lepre

Artigianato: la sartoria e il suo concorso il ditale d’oro. a cura dell'economista Gianni Lepre

Energia, Federconsumatori: altro che mercato libero, si va verso il mercato del libero abuso. Nel settore del gas aumentano prezzi e speculazioni. Nuovo primato raggiunto: +6.862 euro annui.

(ASI) "L’Antitrust ha definito ieri come un vero e proprio tsunami quello che sta avvenendo nell’ambito dell’energia, a danno degli utenti. Un uragano fatto di scorrettezze, abusi, ...