Appello di religiosa di Gaza ad ACS: «In questo momento abbiamo solo Dio»

(ASI) Suor Nabila, una religiosa del Santo Rosario, rifugiata nella parrocchia della Sacra Famiglia a Gaza con altri 700 cristiani, in un colloquio telefonico di stamane con Aiuto alla Chiesa che Soffre (ACS) racconta la condizione nella quale vivono i Cristiani.

Suor Nabila ha anzitutto espresso profonda preoccupazione per i circa 100 bambini traumatizzati ospitati nel complesso parrocchiale. «Vogliamo solo pace. Abbiamo avuto sei guerre a Gaza. I bambini conoscono solo la guerra». Nonostante le circostanze terribili, suor Nabila cerca di reagire, convinta che «restare occupati e aiutare gli altri sia il modo migliore per affrontare la devastazione».

La parrocchia della Sacra Famiglia ha fornito aiuto e rifugio ai cristiani feriti e sfollati, la maggior parte dei quali ha perso la casa. Insieme ad altre sei religiose e a un sacerdote cattolico, suor Nabila ha lavorato instancabilmente per sostenere la comunità nonostante la situazione umanitaria a Gaza sia drammatica. La comunità della parrocchia della Sacra Famiglia attualmente non dispone di elettricità né di acqua corrente. Hanno fatto ricorso all’acqua del pozzo per bere – anche se temono che possa seccarsi da un momento all’altro – e l’acqua minerale che acquistano costa tre volte il prezzo ordinario.

L'apertura del confine con l'Egitto ha portato un barlume di speranza per gli aiuti, ma suor Nabila e la comunità cristiana sono incerte circa la possibilità che gli aiuti tanto necessari raggiungano la regione settentrionale. Secondo il Ministero della Sanità di Gaza, le recenti consegne di aiuti, consistenti in circa 20 camion al giorno, sono considerate solo una goccia nell’oceano. Ciò è lungi dall’essere sufficiente, poiché il Ministero necessiterebbe urgentemente di 500 camion al giorno per far fronte al significativo esaurimento delle forniture mediche essenziali.

Le suore e il resto del personale stanno facendo tutto ciò che è in loro potere per garantire che ogni individuo riceva ciò di cui ha urgentemente bisogno, ma le risorse sono limitate e la situazione sta peggiorando di giorno in giorno, soprattutto dopo che altri rifugiati si sono trasferiti nella parrocchia a seguito dell'attacco subito dal complesso greco-ortodosso, colpito da un'esplosione che ha ucciso 18 persone. Attualmente i fedeli sono quasi 700, tra cui 100 bambini, 50 persone con disabilità e alcuni feriti. Tra le vittime del bombardamento del complesso greco-ortodosso figurano un'insegnante della scuola di suor Nabila, tutta la sua famiglia e altri bambini che stavano frequentando la catechesi parrocchiale. Due volte al giorno si celebra la Messa e la gente prega costantemente il Rosario, cercando la pace attraverso l'intercessione della Vergine Maria e di Dio.

In una dichiarazione congiunta, i Patriarchi e i Capi delle Chiese di Gerusalemme hanno sottolineato l’impegno costante delle Chiese «nell’adempiere al nostro dovere sacro e morale di offrire assistenza, sostegno e rifugio a quei civili che vengono da noi in un bisogno così disperato». Nonostante le richieste da parte militare di evacuare le istituzioni caritative e i luoghi di culto, le Chiese hanno rifiutato: «Non abbandoneremo questa missione cristiana, perché non c’è letteralmente alcun altro posto sicuro in cui questi innocenti possano rifugiarsi». Invitano pertanto la comunità internazionale ad «garantire protezioni a Gaza per i luoghi di rifugio, come ospedali, scuole e luoghi di culto» e sollecitano un «cessate il fuoco umanitario immediato» per garantire la consegna sicura di forniture essenziali ai civili sfollati.

Le parole di suor Nabila fanno eco ai sentimenti della comunità locale, che auspica la fine delle violenze e sofferenze dopo quasi due settimane di prigionia nel complesso parrocchiale. «Pace, pace, vogliamo solo la pace. C'è così tanto male, così tanta sofferenza. È terribile. In questo momento abbiamo solo Dio», ha detto.

Ultimi articoli

DL PNRR. Ciaburro (FDI), da Camera ok a testo migliorato  

(ASI) “L’approvazione del DL PNRR alla Camera introduce importanti modifiche non solo per quanto riguarda la gestione delle opere, ma anche disposizioni di interesse trasversali.

Energia: lettera parlamentari italiani ed europei a Biden, 'Stop GNL minaccia sicurezza'

(ASI) Lo stop americano alle nuove licenze per l'esportazione di Gnl (Gas naturale liquefatto) verso l'Europa potrebbe avere conseguenze "significativamente negative" sulla sicurezza energetica europea nei prossimi decenni, "indebolisce" gli ...

Oggi a Roma il processo per il presunto assalto alla C.G.I.L. nei confronti di Biagio Passaro assistito dall’Avv. Trisciuoglio e dall’Avv. Piccolo.

(ASI) Roma - "Processo ad un fantasma. Il Passaro è avulso ed estraneo agli accadimenti del 9 ottobre. Semplicemente non c’è! Ma viene processato per aver girato un filmato che certifica l’...

Confindustria: Consiglio Generale approva squadra Presidente Designato Orsini. Dieci vice presidenti elettivi, con tre conferme, cinque delegati, tre special advisor

(ASI) Roma – Il Consiglio Generale di Confindustria, su proposta del Presidente designato Emanuele Orsini, ha approvato oggi la squadra di presidenza per il quadriennio 2024-2028 con l’84% delle preferenze. Su 132 ...

Lazio-Pontina: Benvenuti (Ecoitaliasolidale) - Rosati (Centro studi mobilità) ancora lavori infiniti sulla Pontina e quotidiani disagi

(ASI) Riceviamo e Pubblichiamo -  I lavori sulla Via Pontina non finiscono mai con i consueti e quotidiani disagi per il traffico che soprattutto nelle ore di punta e ...

Insularità, Falcone in Commissione bicamerale: «No al piagnisteo, attuare principio per garantire integrità nazionale»

Audizione dell'assessore, presentate quattro proposte: «Ora il 'de minimis' differenziato»                                       &...

Castellone(M5S): gli effetti negativi dopo l’abolizione del reddito di cittadinanza, povertà assoluta salita al 9,7% con 5,7 milioni di persone in condizione di grave indigenza

(ASI) "Ecco i conti della furia ideologica di questo governo: dopo l’abolizione del reddito di cittadinanza la povertà assoluta è salita al 9,7% con 5,7 milioni di persone in condizione di grave ...

Ue, Schlein: nuovo fondo  Next Generation Eu per investimenti comuni nei beni pubblici europei

(ASI) "Continuare a investire nel futuro con un nuovo fondo Next Generation Eu che permetta investimenti comuni nei beni pubblici europei è una priorità per il Partito democratico.      &...

L'Impresa di Fare Impresa: Opportunità per le PMI napoletane dalla Camera di Commercio partenopea. A cura di Maddalena Auriemma

L'Impresa di Fare Impresa: Opportunità per le PMI napoletane dalla Camera di Commercio partenopea. A cura di Maddalena Auriemma

Made in Italy, l’artigianato d’eccellenza festeggia a Bacoli. Romualdo Pettorino (CNA Orafi Campania): “Abbiamo l’onore e l’onere di promuovere e preservare il marchio Italia”

(ASI)La Giornata nazionale del Made in Italy in Campania, sponsorizzata da CNA regionale, si è svolta in una location suggestiva ed incredibilmente attrattiva come la Casina Vanvitelliana nel bel mezzo ...