Gli scacchi internazionali trovano casa in Umbria. Martha Fierro, neo eletta vice-presidentessa della Federazione Internazionale tra gli umbri di adozione

(ASI) L’Umbria si sa è una meta ambita da turisti e da persone che passando per la regione se ne innamorano e decidono di vivere nel cuore verde d’Italia.

È questo il caso di Martha Fierro, americana di nascita ma ecuadoregna di origini, che ormai da anni vive in Umbria, dove insieme al Grande Maestro Roberto Mogranzini ha fondato Accademia Internazionale di Scacchi, e che da poche ore è ufficialmente il “numero 2” del mondo scacchistico internazionale.

La Fierro ha iniziato giovanissima a giocare e vincere prima negli Stati Uniti, dove è nata, e poi nel  mondo, partecipando a tornei internazionali e manifestazioni  sportive sparsi per i cinque continenti. Poi nel 2006 decide di venire in Umbria e da quel momento si allontana solo per brevi trasferte, considerando la regione come la sua nuova casa.

In occasione delle Olimpiadi di Scacchi a Tromso, in Norvegia, si sono svolte le elezioni del direttivo internazionale, durante le quali il russo Kirsan Ilyumzhinov è stato rieletto come presidente della Federazione Internazionale di Scacchi (FIDE) per un nuovo mandato di quattro anni. L’ex Presidente della  Repubblica di Kalmykia, da anni ammiratore del lavoro della Fierro come istruttrice e giocatrice di scacchi, nonché come segretaria della sezione femminile della FIDE (WOM), ha da subito fortemente voluto la presenza dell’umbra di adozione nella sua lista, che ha stracciato quella avversaria dell’ex campione del mondo Kasparov.
A dare prova del valore dell’alleanza tra la Fierro e il rieletto presidente Ilyumzhinov è stata l’unanimità dei voti ispanici, tutti in loro favore, e soprattutto a sostegno della rappresentante latinoamericana, che ora potrà al meglio rappresentare le Americhe all’interno del Consiglio Direttivo Internazionale.

Alle domande che le vengono poste, la Fierro sorride come se non desse così tanta importanza al ruolo che da oggi ricoprirà, in fondo vive di scacchi da sempre e solo una con l’aria da professionista come lei può meglio rappresentare giocatori e federazioni nazionali negli alti piani dirigenziali.

In attesa del suo rientro in Umbria, dove la attendono grandi festeggiamenti, la neo vicepresidente della FIDE aspetta con calma di sapere chi vincerà le Olimpiadi degli Scacchi tutt’ora in corso a Tromso.


Redazione Agenzia Stampa Italia

Ultimi articoli

L'impresa di fare Impresa: l'educazione finanziaria. A cura di Maddalena Auriemma

L'impresa di fare Impresa: l'educazione finanziaria. A cura di Maddalena Auriemma

Strage Suviana, Barzotti (M5S): subito una riforma seria su appalti e subappalti

(ASI) Roma - “Nei primi due mesi del 2024, rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, sono cresciute sia le denunce di infortunio (+7,2%) sia le morti (+19%). Sono numeri da insicurezza sul ...

 Ecommerce: +27% durante lo scorso anno

Presentato il report annuale di Casaleggio Associati sull’Ecommerce in Italia dal titolo “AI-Commerce: le frontiere dell'Ecommerce con l'Intelligenza Artificiale”                    &...

Dl Pnrr4. Bucalo (FdI): bene emendamento assunzione nei ruoli docenti di sostegno da I fascia GPS

(ASI) "Ancora una volta il governo Meloni è attento alle esigenze del mondo della scuola, e nello specifico al settore sostegno. Da molti anni, infatti, nonostante le immissioni in ruolo derivanti ...

UE, Beghin (M5S): eurodeputati a libro paga di stati stranieri vanno espulsi

(ASI) “Prima il Qatargate adesso il Russiagate. Le Istituzioni europee si scoprono vulnerabili davanti ai tanti, troppi, tentativi di influenza dei Paesi stranieri.

Difesa, Gasparri: audizione Figliuolo ha confermato qualità dei nostri reparti

(ASI) “Grazie alle nostre Forze Armate impegnate su tanti fronti internazionali. L’audizione del generale Figliuolo nelle commissioni Difesa di Senato e Camera ha confermato la qualità e la rilevante ...

"Gianluca, storia di un malandrino"

(ASI) Successo di pubblico e di critica ha riscossodirettore la presentazione del fumetto "Storia di un Malandrino" (Guida Editori) scritto dai Docenti A. Gryllos, L. Palumbo, M. R. Spalice, che ...

Sottosegretario Prisco: Anniversario della Polizia di Stato, occasione per ringraziare

(ASI) Perugia -  “Desidero cogliere questa occasione dell’anniversario della fondazione della Polizia di Stato, che ho voluto celebrare qui, nella mia città, per ringraziare tutti gli appartenenti a ...

Brasile lancia programma federale per arginare la deforestazione dell’Amazzonia

(ASI) Il presidente del Brasile, Luiz Inácio Lula da Silva, ha lanciato il nuovo programma “Unione dei Comuni per la Riduzione della Deforestazione e degli Incendi Forestali in Amazzonia”; ...

Innovazione: nasce l'intergruppo parlamentare per il digitale

(ASI) Si è svolta presso la Camera dei Deputati, la conferenza stampa dal titolo "Parlamento: Digitale e tecnologia", in cui è stato presentato il Gruppo Interparlamentare per il digitale.