×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Da dietro i nove metri - Presentazione della quarta giornata del campionato di Serie A1 maschile di pallavolo
(ASI) - Come le nubi spazzate via dai venti autunnali, passano rapide anche le giornate del 69° campionato di pallavolo. Mentre il cammino delle italiane nelle Coppe Europee continua a essere sereno e spedito, in campionato le partite cominciano a valere, e a significare, qualcosa di più dei canonici tre punti. Da sabato pomeriggio - s'inizia con Calzedonia Verona contro Sir Safety Perugia -, tutti in campo per un altro avvincente turno che, oltre all'interessante anticipo, offrirà la sfida delle sfide: un nuovo incontro fra i campioni di Trento e di Macerata.

 

 

Calzedonia Verona - Sir Safety Perugia (Sabato 9 novembre 2013, ore 18:00 Diretta RAI Sport 1). Nella scorsa stagione Perugia si aggiudicò con sufficiente tranquillità entrambe le partite (3-1 l'andata e 3-0 il ritorno) ma quella di oggi potrebbe essere un'altra storia. Gli scaligeri di coach Giani sono in una fase molto positiva, hanno battuto Cuneo e Città di Castello mostrando un gioco convincente e vigoroso e si presentano alla partita nelle migliori condizioni mentali. Il centrale di Verona Zingel rappresenta una spina nel fianco per gli attaccanti, soprattutto a muro, mentre l'esperienza di Boninfante al palleggio assicura ai suoi un giusto smistamento in fase offensiva. Certo i Block Devils di Kovac non staranno a guardare e, confidando nel recupero di Buti, affronteranno Verona con la voglia di ripartire dopo la sconfitta contro Macerata. Le condizioni per assistere a una sfida di spessore ci sono tutti.

 

Diatec Trentino - Cucine Lube Banca Marche Macerata (Domenica 10 novembre 2013, ore 17.30 Diretta RAI Sport 1). Da qualche anno rappresenta la partita con la 'L' maiuscola, Diatec e Lube si sono contese lo scettro di migliore tante volte e ogni partita è una gara a sé. L'ultima partita ufficiale, la Supercoppa Italiana lo scorso ottobre, ha visto prevalere quasi a sorpresa Trento che s'impose per 3-0. I campioni d'Italia, di fatto, non  hanno mai lasciato quell'atteggiamento positivo che li portò a vincere contro la più accreditata Macerata e sicuro non vorranno perdere il treno che porta in vetta alla classifica, dove ora staziona proprio la Lube. La squadra di coach Giuliani arriva al PalaTrento "incerottata", ha infatti perso Parodi per un mese causa infortunio, ma il compagno di nazionale Kovar è una riserva di lusso, e inoltre vista anche la progressiva crescita di Baranowicz in regia, c'è da credere che Zaytsev e compagni vorranno restituire il favore di ottobre, proprio sul quel taraflex tricolore che lo scorso anno giaceva al Fontescodella.

 

Altotevere Città di Castello - Casa Modena (Diretta Sportube.tv) Dalla parti del PalaKemon di San Giustino, che ospita la terza partita di Altevere dall'inizio della stagione, c'è voglia di gioire come era avvenuto nella prima giornata contro Piacenza. Dopo quell'esordio 'a sorpresa' le cose non sono andate benissimo, infatti, due sconfitte consecutive e un gioco non brillante avranno fatto riflettere Radici e i suoi che si preparano ad accogliere Modena, non proprio una novizia della pallavolo. I gialloblù di Lorenzetti invece marciano a suon di tie-break per ora sempre persi contro Perugia e Piacenza, ma con un gioco concreto ed efficace. Entrambe affamate di punti le due squadre vorranno farsi e rifarsi del credito che le accompagna.

 

Copra Elior Piacenza - CMC Ravenna. Altra stra-regionale, un'altra volta Romagna contro Emilia, un'altra sfida da vivere all'ultimo colpo. Gli scommettitori e i pronostici darebbero Piacenza vincente e anche senza troppe fatiche, ma il discorso della palla rotonda vale sempre e ci sta che Marco Bonitta voglia liberare tutta l'energia dei suoi giovani per interrompere la striscia positiva della Copra. Simon e compagni hanno dimostrato nell'altro derby contro Modena che la potenza fisica sa essere dalla loro parte, e il cubano in particolare è capace di creare voragini nei punti e sul pavimento. Diciamo quindi che la Copra ha tutto da perdere, mentre Ravenna può giocare con la grinta che l'ha portata alla prima vittoria domenica scorsa contro Tonno Callipo e provare a sconfiggere il suo Golia.

 

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia - Andreoli Latina. Potrebbe già definirsi una partita di medio-bassa classifica: Vibo ha solo tre punti, frutto della vittoria contro Verona nella prima giornata, mentre Latina è ferma al palo con una partita in meno ancora da recuperare. Un avvio in salita per le formazioni di Blengini e Santilli, che dopo le rivoluzioni estive devono ancora trovare la quadra del cerchio. Ex di lusso della sfida Alberto Cisolla che l'anno passato iniziò la stagione a Latina per poi trasferirsi all'estero per un'esperienza in Bahrein. Lo schiacciatore, ex capitano della nazionale italiana, è era a disposizione dei calabresi così come il libero Alessandro Farina. Curiosità relativa a Farina, anche lui virtuale ex della gara: l'ex nazionale azzurro aveva infatti firmato in estate per indossare la maglia dell'Andreoli, salvo poi annunciare il suo ritiro dalla pallavolo giocata. Ma per Farina, in fondo, non era finita e infatti è stato nuovamente tesserato con Vibo, e da questa partita sarà anche lui a disposizione di Blengini.

 

Exprivia Molfetta - Bre Lannutti Cuneo. Le sensazioni che ispira questa sfida sono le stesse di Piacenza-Ravenna, ancora un possibile Davide contro Golia, dove la neopromossa Molfetta interpreta da parte del più debole. Cuneo la scorsa settimana ha annullato Latina con un netto risultato e da questo turno potrà contare sulla qualità di Manuel Coscione in palleggio, sicuramente un valore aggiunto dopo l'addio di Grbic. La bilancia pende tutta a favore di Bre Banca, ma siamo come al solito pronti a essere smentiti quando in campo si gioca una grande pallavolo.

 

Chiara Scardazza - Agenzia Stampa Italia

Ultimi articoli

Legge di Bilancio, Calandrini (FdI): soddisfatti dei contenuti, al Parlamento il compito di migliorarla

(ASI) Questa è il primo bilancio politico dopo anni di governi tecnici o 'di palazzo'. Le reazioni delle opposizioni sono, in questo contesto, fisiologiche direi.            &...

Congresso Pd, on. Gribaudo: Serve Pd  femminista

(ASI) «Due uomini che in ticket si candidano a guidare il PD. Ancora una volta. Serve un PD femminista, serve cambiare passo, serve una nuova storia democratica».

Rifiuti, Giannini (Lega): senza fondi PNRR si escludano scelte biodigestori Casal Selce e Cesano

(ASI) Roma - "Il sindaco Gualtieri, che tanto si era incaponito nel voler realizzare i due maxi biodigestori della Capitale proprio a Casal Selce e Cesano, due aree periferiche già ...

Manovra, Appendino-Aiello (M5S): emendamento per riportare opzione donna a versione originale

(ASI) Roma “Il Movimento 5 Stelle presenterà un emendamento alla legge di Bilancio per riportare Opzione donna alla sua versione originale”.

Giustizia, Gasparri: interrogazione su nota ANM che contesta decisioni Nordio

(ASI) “Con una interrogazione chiederò al ministro della giustizia Nordio di valutare l'opportunità di un'ispezione nei confronti dei componenti della Giunta Toscana dell'Associazione Nazionale Magistrati che hanno sottoscritto una nota ...

PD: Boccia, su candidature chi decide senza linea politica vuole un altro ex segretario

(ASI) "Non è la corsa a posizionarsi che distingue la scelta di un candidato anziché un altro o un’altra, ma il contributo che ognuno può dare alla costruzione di una ...

Manovra. Leonardi (FdI): molte misure a sostegno di famiglie e imprese. No criminalizzazione uso contante

(ASI) "È importante sottolineare che le misure sul tetto al contante e sull'uso del pos sono residuali rispetto ad una manovra di circa 35 milioni destinata in gran parte ad aiutare famiglie ...

Natale: Coldiretti/Ixè, 6 italiani su 10 nei mercatini a caccia di regali

(ASI) Oltre sei italiani su dieci (63%) frequentano quest’anno i tradizionali mercatini di Natale che si moltiplicano nelle piazze italiane e che offrono opportunità di acquistare regali per se stessi ...

Assemblea Ordinaria, Repace (LND Umbria):dopo due anni di pandemia, i bilanci sono positivi. Il sistema calcio ha retto bene. Ora occorre ritornare a fare sport

(ASI) Oggi si è svolta l'Assemblea Ordinaria Biennale del Comitato Regionale dell'Umbria della Lega Nazionale Dilettanti. Un'assemblea molto partecipata e sentita dalle società calcistiche umbre perché si ...

Studio CGIA Mestre: nel 2023 avremo 63 mila disoccupati in più. Napoli, Roma e Caserta le province più colpite

(ASI) Per l’anno venturo le previsioni economiche non sono particolarmente rosee; rispetto al 2022 la crescita del Pil e dei consumi delle famiglie è destinata ad azzerarsi e ciò contribuirà a ...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113