×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Calcio Serie A:  Lazio di rigore sul Catania
(ASI) Tutto in due minuti. Tra il 78° e l’80° con un po’ di fortuna, che fino a quel momento aveva voltato le spalle agli aquilotti, la Lazio dopo tre sconfitte consecutive in campionato con Milan, Fiorentina e Torino, vince in rimonta e si prepara a due settimane particolarmente intense e decisive per la sorti di questa stagione.

Lazio-Catania finisce 2 a 1 e complici le sconfitte di Fiorentina, Roma e Inter la squadra capitolina torna a guadagnare terreno in classifica.

La cronaca: primo tempo di marca biancoceleste, Saha si divora un gol già fatto praticamente sulla linea di porta mentre Cana dopo una solitaria azione travolgente colpisce la traversa.

Tra i tanti zeri delle statistiche relative ai primi 45 minuti ce n’è uno che fotografa in pieno la prima frazione di gioco: quello dei tiri effettuati dagli etnei.

Il secondo tempo sembra aprirsi sulla falsa riga del precedente ma al minuto numero cinque lo stadio si ammutolisce: Radu nel tentativo di spazzare, all’altezza del dischetto del rigore, colpisce Izco che segna con moltissima fortuna e poco altro.

La Lazio va in bambola, il Catania conquista terreno e i capitolini come troppe volte in questa stagione appaiono incapaci di reagire. I 30, forse meno tifosi siciliani giunti nella Capitale iniziano a sognare non solo la vittoria ma anche una qualificazione alle prossime competizioni europee.

Inizia poi la girandola dei cambi e qualcosa inizia a muoversi anche se la Lazio non riesce a pareggiare, prima Kozak imita Saha fallendo un gol fatto poi i capitolini reclamano un fallo di rigore per un intervento al limite sul gigante ceco.

Al minuto 78 la svolta: la fortuna torna a sorridere alla squadra di mister Petkovic con Legrottaglie che realizza il più classico degli autogol nel tentativo di anticipare gli avanti avversari.

A quel punto la Lazio inizia a crederci si spinge in avanti e con il neo entrato Ederson conquista un calcio di rigore che Candreva realizza senza timori di sorta.

Mancano dieci minuti alla fine e la Lazio controlla il risultato.

Tra le file dei biancocelesti, che poco prima della partita perdono anche Pererinha per infortunio, si torna a vedere finalmente Miroslav Klose.

Per la Lazio che non vinceva da un mese una vittoria meritata che permette di passare una pasqua serena, anche se lunedì sarà già ripresa degli allenamenti. Giovedì si vola ad Istanbul per l’andata dei quarti di Europa league con i turchi del Fenerbache; lunedì 8 biancocelesti attesi dalla Partita per eccellenza: il derby contro i giallorossi; tre giorni dopo di nuovo in campo per il ritorno con i turchi, all’Olimpico ma a porte chiuse, ed infine lunedì 15 big match interno contro la Juve.

 

Lazio-Catania 2-1

Tabellino

 

Lazio (4-1-4-1): Marchetti; Gonzalez, Cana, Biava, Radu; Ledesma; Candreva, Onazi (62' Ederson), Hernanes (75' Klose), Lulic; Saha (62' Kozak). A disp.: Bizzarri, Strakosha, Crecco, Pereirinha, Mauri, Stankevicius, Antic, Rozzi. All.: Petkovic

Catania (4-3-3): Andujar; Alvarez, Legrottaglie, Bellusci, Marchese; Izco, Lodi, Biagianti; Barrientos, Bergessio, Gomez (78' Castro). A disp.: Frison, Terracciano, Rolin, Ricchiuti, Salifu, Cani, Keko, Doukara, Petkovic. All.: Maran

MARCATORI: Izco (C), aut Legrottaglie (L), Candreva (L)

AMMONITI: Marchse (C), Ledesma (L)

 

 

Fabrizio Di Ernesto – Agenzia Stampa Italia

Ultimi articoli

Europa League, una Roma "di ferro" piega di nuovo il Milan e va in semifinale. Ora c'è il Bayer Leverkusen

(ASI) È finita con in molti hanno pronosticato, ovvero con la Roma che capitalizza al meglio il vantaggio, seppur esiguo, ottenuto a San Siro ed ottiene la qualificazione alla semifinale ...

Europa League, una Roma "di ferro" piega di nuovo il Milan e va in semifinale. Ora c'è il Bayer Leverkusen

  (ASI) Roma. E' finita con in molti hanno pronosticato, ovvero con la Roma che capitalizza al meglio il vantaggio, seppur esiguo, ottenuto a San Siro ed ottiene la ...

Europa League, Roma 2–1 Milan: I giallorossi accedono alla semifinale, battuto il Milan anche all’Olimpico

(ASI) Roma – Sono i giallorossi di Mister De Rossi ad accedere alla semifinale di Europa League dopo un’ottima prestazione giocata all’olimpico nonostante l’inferiorità numerica per quasi tutto ...

Fioretti, il difensore leader in campo e tra i banchi dell’università

(ASI) Foligno. Niccolò Maria Fioretti, classe 2001, difensore centrale del Foligno, ha conseguito la laurea triennale in ingegneria meccanica gestionale. Un leader tra i verdi prati dei campi di calcio così ...

DL PNRR. Ciaburro (FDI), da Camera ok a testo migliorato  

(ASI) “L’approvazione del DL PNRR alla Camera introduce importanti modifiche non solo per quanto riguarda la gestione delle opere, ma anche disposizioni di interesse trasversali.

Energia: lettera parlamentari italiani ed europei a Biden, 'Stop GNL minaccia sicurezza'

(ASI) Lo stop americano alle nuove licenze per l'esportazione di Gnl (Gas naturale liquefatto) verso l'Europa potrebbe avere conseguenze "significativamente negative" sulla sicurezza energetica europea nei prossimi decenni, "indebolisce" gli ...

Oggi a Roma il processo per il presunto assalto alla C.G.I.L. nei confronti di Biagio Passaro assistito dall’Avv. Trisciuoglio e dall’Avv. Piccolo.

(ASI) Roma - "Processo ad un fantasma. Il Passaro è avulso ed estraneo agli accadimenti del 9 ottobre. Semplicemente non c’è! Ma viene processato per aver girato un filmato che certifica l’...

Confindustria: Consiglio Generale approva squadra Presidente Designato Orsini. Dieci vice presidenti elettivi, con tre conferme, cinque delegati, tre special advisor

(ASI) Roma – Il Consiglio Generale di Confindustria, su proposta del Presidente designato Emanuele Orsini, ha approvato oggi la squadra di presidenza per il quadriennio 2024-2028 con l’84% delle preferenze. Su 132 ...

Lazio-Pontina: Benvenuti (Ecoitaliasolidale) - Rosati (Centro studi mobilità) ancora lavori infiniti sulla Pontina e quotidiani disagi

(ASI) Riceviamo e Pubblichiamo -  I lavori sulla Via Pontina non finiscono mai con i consueti e quotidiani disagi per il traffico che soprattutto nelle ore di punta e ...

Insularità, Falcone in Commissione bicamerale: «No al piagnisteo, attuare principio per garantire integrità nazionale»

Audizione dell'assessore, presentate quattro proposte: «Ora il 'de minimis' differenziato»                                       &...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113