×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Calcio Serie A , La Juve quaglia ancora.

(ASI) Fabio Quagliarella è tornato.  Il primo anno alla Juve aveva decisamente convinto realizzando 9 goal in 17 partite e portando in alto la Juve di Del Neri, poi l’infortunio che gli fece saltare tutta la stagione e il crollo bianconero che noi tutti conosciamo. L’anno scorso ha ripreso lentamente segnando un goal nel girone di andata contro il Novara e in un certo momento convinceva pure con tre goal, ma non riusciva a trovare continuità e se prima veniva chiuso da Matri, nel finale da Borriello. Mercoledì scorso Conte gli ha concesso gli ultimi minuti  e alla prima occasione e ha freddato Cech per il delirio juventino.  Dalla Champion al campionato Fabio ritorna titolare, rifiata Giovino, e anche Pirlo, Lichstenier, Vidal e Barzagli per Pogba, Isla, Giaccherini e Lucio.

La Juve parte subito forte chiudendo il Chievo nella propria metà campo: il primo bianconero a farsi pericoloso è proprio l’eroe di Stamford bridge Quagliarella che prima di testa e poi con un tiro mette alla prova Sorrentino. Al 15' Vucinic, dopo una splendida azione personale, tenta un tocco morbido che finisce al lato di poco. Al 27' sempre il montenegrino devia in rete un tiro al volo di Isla,che, però, l'arbitro Russo annulla il gol per fuorigioco. Nonostante il domino schiacciante, aiutato dai pericolosi inserimenti di Giaccherini il Chievo, con un super Sorrentino resiste nel primo tempo.

 

Nella ripresa fuori Isla, ancora non al top, per Vidal con Giaccherini sulla fascia destra. Al 65' nuovo miracolo di Sorrentino che è miracoloso su un colpo di testa a botta sicura di Chiellini. Ma il portierone non può nulla dopo pochi minuti, quando da calcio d’angolo Quagliarella con una mezza rovesciata, fa esplodere lo Juventus staidium. Il nascosto top player carichissimo poco dopo s’infila in area di rigore, salta con eleganza Dainelli e supera con un preciso destro a giro Sorrentino per il definitivo 2-0. Partita archiviata che poteva chiudersi senza Sorrentino con un punteggio più largo, ma quello che conta è che la Juve ha un vecchio-nuovo Quagliarella, uscito con la standing ovation, sostituito dal debuttante Benthner, che legittima sempre più il dominio Juve in questo inizio di campionato.

 

Daniele Corvi – Agenzia Stampa Italia

Ultimi articoli

Al Mef avviato tavolo tecnico su fisco e vigilanza calcio

(ASI) Al Ministero dell’economia e delle finanze si è tenuta oggi una riunione nel corso della quale il viceministro Maurizio Leo e il ministro per lo sport e i giovani ...

Regionali Lazio, Grassi (Tea Energia): con Rocca la vera svolta per il Lazio. D'Amato diffonde dati non reali

(ASI)“I dati che  sta diffondendo D’Amato circa i risultati raggiunti da questa giunta in questi anni non corrispondono alla realtà”, così in un’intervista a Radio Radicale ...

Disney e il monopolio del mercato cinematografico.

(ASI) Il colosso americano Disney sta creando un monopolio nel settore dell'intrattenimento e il bilancio recentemente diffuso testimonia la continua e costante crescita dell'impresa.

CulturaIdentità Genova: "Grave atto vandalico contro il Ricordo dei Martiri delle foibe e gli Esuli"

(ASI) Genova  – L’atto vandalico è avvenuto ieri nei giardini Cavagnaro a Genova-Staglieno, dove si erge la stele che ricorda i Martiri delle Foibe e gli Esuli di Istria e ...

Decreto "milleproroghe", Dehors liberi fino al 31 dicembre 2023. La soddisfazione di FAPI CESAC

(ASI) "Una buona notizia per gli imprenditori della ristorazione. Accogliamo con grande soddisfazione la proroga al 31 dicembre 2023 dei dehors liberi proposta dal Governo. Si tratta di una decisione di buon ...

Giorno del Ricordo, Ambrogio-Ravello-Viscione (FDI): “Inaccettabile che Eric Gobetti presenti libro revisionista al Comune di Grugliasco”

(ASI) “Abbiamo appreso con indignazione l’organizzazione di un convegno sul libro revisionista “E allora le Foibe” pubblicato da Eric Gobetti, personaggio fazioso e denigrante dell’eccidio dei nostri connazionali”.

Sanità, Csa-Cisal incontra l’assessore regionale Volo: “Stabilizzare i precari, non si disperdano competenze e professionalità”

(ASI) Palermo – “La sanità siciliana ha bisogno di investimenti e risorse umane e non può permettersi di disperdere le professionalità e le competenze di chi, durante l’emergenza Covid, ha ...

CIPESS, Morelli: approvato progetto definitivo Pedemontana, risultato storico

(ASI) Roma - “Il Cipess ha approvato il progetto definitivo della Pedemontana piemontese con gli aumenti dei costi legati al caro energia per il limite di spesa pari a 385 milioni”.&...

Vino, Malaguti (FDI): da Irlanda dichiarazione di guerra commerciale ai prodotti italiani

(ASI) “Dall’Irlanda arriva una chiara dichiarazione di guerra commerciale al vino italiano dopo il via libera all'etichetta con gli alert sanitari per gli alcolici. Siamo in presenza di una ...

Liliana Segre cittadina onoraria di Somma Vesuviana

(ASI)  Salvatore Di Sarno (sindaco di Somma Vesuviana nel napoletano): "E' praticamente terminato l'iter per il conferimento della cittadinanza onoraria alla senatrice a vita Liliana Segre, testimone ...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113