Umbria Jazz 2017: LADIES ! , Dee Dee Bridgewater’s Memphis per uno spettacolo …femminile. Lunedì 10 luglio Arena santa Giuliana

 MG 0103(ASI) Perugia.Dopo il bel concerto di domenica sera 9 luglio dedicato a “Tenco, i cantautori italiani e il jazz” (con: Giuliano Sangiorgi, Gaetano Curreri, Gino Paoli, Paolo Fresu, Danilo Rea,


e Mauro Ottolini Band + Orchestra da Camera di Perugia, con Vanessa Tagliabue Yorke, Kento & Dj Fuzzten, Bocephus King) è stata la volta di un Jazz tutto al femminile: quello del concerto di lunedì 10 luglio dell’Arena Santa Giuliana. Con la formazione Ledies! si assiste da subito e indubbiamente un Jazz raffinato, di livello molto buono. Le musiciste (Renee Rosnes - artistic direction, piano ; Cécile McLorin Salvant - voice ; Anat Cohen – clarinet ; Melissa Aldana – saxophone ; Ingrid Jensen – trumpet ; Noriko Ueda - double bass ; Allisson Miller – drums) propongono un jazz classico, molto riconoscibile, immediato ma con sonorità tutt’altro che arcaiche e sensibilità nettamente attuale. Una esecuzione pianistica e trombettistica non sempre precisa all’inizio di concerto che migliora molto con l’andare dei pezzi, e che favorisce una certa spontaneità, naturalezza, morbidezza. Molto bella e coinvolgente la voce della Salvant che è versatile quanto gradevole negli swing, e che orami appartiene alle grandi voci internazionali del jazz. Tutti eccellenti gli arrangiamenti. Mentre tra gli assoli spicca finalmente la tromba di Ingrid Jensen, e la leggerissima ottima batterista, la migliore musicista della serata è la clarinettista Anat Cohen. Una espressione di questo legno, veramente alta, tra cui si riconosce una pennellata della “Maria” di Bernstein. Un concerto di genere a sensazioni spiccatamente classiche veramente piacevole all’ascolto e quanto mai raffinato; con un tocco, una impostazione, un merletto tutto femminile. Il pianoforte eccelle in aperture armoniche ed ha un tocco abbastanza mascolino, debole la sassofonista. Dagli esperti del pubblico risulta apprezzata anche la contrabbassista che purtroppo resta in un certo senso dietro le quinte e appunto attende gli intenditori per essere apprezzata in pieno. Questo gruppo attuale, metropolitano, è versatile ed esprime padronanza del palco e determinazione. Come afferma il sito ufficiale: “Si potrebbe considerare un manifesto programmatico della affermazione delle donne e della loro voglia di declinare al femminile il mondo del jazz”.

Segue la seconda parte del concerto con la ormai famosa Dee Dee Bridgewater che dedica il programma della sera alla musica di Memphis, Tennessee. Il suo nuovo progetto discografico ed il relativo tour promozionale sono dedicati alla musica di Memphis, che è la sua città natale ed è anche una delle grandi capitali della musica americana. Il programma della serata, come era atteso, propone grandi classici, blues, soul, r&b. La voce è ancora potente e limpida, morbida all’occorrenza. Una cantante che già dalla presenza scenica appartiene alle grandi voci della musica jazz americana, storiche e che resteranno nella vicenda di questo genere musicale. Le sue canzoni sono introdotte da ricordi e spiegazioni delle vicende di vita, sotto forma di recitativi ritmati sostenuti dalla orchestra. Con tributi a Martin Luter king, B. B. King e a molte altre figure della scena artistica statunitense fa trapelare bene e chiaramente un gusto musicale e stilistico tutto anni Ottanta (fase determinante per questa artista svoltasi a Parigi) ed una origine gospel e afroamericana delle origini. L’orchestra è eccellente dai fiati alle corde, ma fa solo da sfondo a questa cantante che trova un grande apprezzamento da parte del pubblico e non delude nessuna delle attese.

Giuseppe Marino Nardelli – Agenzia Stampa Italia

Ultimi articoli

L’Economia della cultura come fattore di sviluppo

(ASI) Si svolgerà a Napoli il 28 febbraio con inizio alle ore 9.30  presso Palazzo Fuga, l’ex Real Albergo dei Poveri, in Piazza Carlo III, un importante convegno incentrato sulla ...

Le nuove relazioni tra Argentina e Italia ripartono dal comparto energetico

(ASI) Ripartiranno dal comparto energetico le relazioni tra Italia e Argentina.

Teramo, venerdì 1 marzo alla Mondadori il romanzo "Amal" sulla guerra in Palestina

(ASI) La grande storia che si intreccia con la politica internazionale torna a Teramo. Venerdì 1° marzo 2024 si terrà alle 17.30 presso la libreria Mondadori in Corso San Giorgio 71, la presentazione del ...

La ricchezza delle famiglie in pericolo?

(ASi) Chieti - A rischio la ricchezza delle famiglie. Si sta assistendo a un gioco perverso dei tecnocrati dell'alta finanza globale che vogliono diventare la nuova aristocrazia feudale di stampo ...

Voucher per i nuovi nati secondogeniti come funziona?

(ASI) Per far fronte al calo delle nascite e incentivare la natalità, la Regione Campania ha istituito un bonus sotto forma di voucher dal valore di 600 euro ...

Google stipula un accordo da 60 Milioni di dollari con Reddit per dati di addestramento dell'IA

(ASI) In una mossa significativa che potrebbe ridefinire il panorama dello sviluppo dell'intelligenza artificiale (IA), Google ha siglato un accordo storico con Reddit, del valore approssimativo di 60 milioni di dollari. ...

Torino, Fiore: "Forza Nuova, con il partito paneuropeo APF, sarà presente alle Elezioni Euopee. Pronti a difendere l'Italia dalla politica scellerata dell'UE"

(ASI) "Sabato 24 febbraio, Roberto Fiore a Torino, accolto da militanti e simpatizzanti del movimento, ha parlato della genesi dI Forza Nuova dal 9 ottobre 2021 alle prossime elezioni europee.    Il ...

Sangue sulle strade: lunedì in Campidoglio un convegno organizzato da Azione per fare il punto sulle modalità attraverso le quali arginare una situazione sempre più drammatica

(ASI) Roma – Lunedì 26 febbraio si svolgerà presso la Sala della Protomoteca in Campidoglio il convegno dal titolo "Siamo sulla buona strada per ridurre gli incidenti stradali?", in programma a ...

Roma, Striscione al Colosseo di Militia Christi:" Stop al massacro in Donbass!"

(ASI) Roma - "Uno striscione affisso all'alba, sul cavalcavia del Colosseo, da Militia Christi (Movimento aderente a La Rete dei patrioti) per ribadire quale sia stata la causa scatenante, ovvero ...

FI, Gasparri: abbiamo dimostrato di essere all'altezza degli insegnamenti di Berlusconi

(ASI) "Dopo poco più di sette mesi da quel tragico 12 giugno non era scontato che Forza Italia avrebbe dimostrato presenza, solidità, compattezza e capacità di essere decisiva per il futuro ...