"Operazione Manhattan" della X Mas a Monfalcone
(ASI) Monfalcone (Go) - "Operazione Manhattan" è l'ultimo romanzo ucronico (edito con "Tabula Fati" di Marco Solfanelli) da Riccardo Scagnoli, scrittore e giornalista free lance, specializzato nella letteratura fantastica, noto anche come saggista di tematiche storiche e sociali.                                                          
 
Il romanzo di Scagnoli sul piano progettato, ma mai realizzato realmente dalla X Mas, come scritto anche sul memoriale del suo comandante il Principe Junio Valerio Borghese, di attaccare il porto di New York, sarà presentato Mercoledì 20 dicembre 2023, presso il Nuovo Albergo Operai di Monfalcone in un convegno da me moderato di storia e scienze politiche dal titolo "La X Mas a difesa della italianità e dell'Onore di Trieste, Gorizia e della Venezia Giulia" (h 18.00 - Ingresso Libero), organizzato dalla Casa Imperiale di Roberto d'Amato e dall'Ordine Nobiliare di San Nicola.
 
Sull' "Operazione Manhattan", ovvero sul progettato attacco al porto di New York da parte della X Mas, va detto che Benito Mussolini, già ad inizio del 1942,  con la fresca dichiarazione di guerra agli Stati Uniti d'America (11 dicembre 1941), diede l'ordine di mettere a punto un attacco notturno e spettacolare al porto di New York e affondare più navi possibili. 
L'attacco era previsto a fine dicembre del 1943, anche per terrorizzare l'opinione pubblica americana, avvertire Churchill e impressionare Hitler; solo l'armistizio ( di fatto una resa incondizionata dell'Italia agli Alleati), impedì il compimento di una missione audacissima e segretissima di cui era responsabile il Principe Junio Valerio Borghese, comandante della X Flottiglia Mas che aveva già messo a segno clamorosi colpi vittoriosi come quelli ad Alessandria d'Egitto, Suda, Malta e Gibilterra. 
Dell' "Operazione Manhattan" scrive così il comandante Borghese nel suo libro di memorie sulla Decima Flottiglia Mas: "Gruppi di nostri sabotatori navali, compiuto il faticoso tirocinio, erano in viaggio per raggiungere i porti neutrali a cui erano assegnati; alcuni, che già vi si trovavano, stavano organizzando, con ogni cura per non tradire la copertura sotto cui erano celati, le azioni di offesa al traffico navale nemico, in settori in cui questo era stato finora indisturbato. Dopo un anno di prove ed esperienze condotte sul lago d’Iseo dal sottotenente di vascello Massano, ad alcune delle quali avevo partecipato, era stato messo a punto il sommergibile d’assalto, il “CA”, adattandolo alle sue nuove funzioni; contemporaneamente a Bordeaux, ove frattanto il comando della base dei nostri sommergibili atlantici era stato assunto dal capitano di vascello Enzo Grossi, si erano concretizzate le possibilità, da noi sperimentate, di servirsi di un sommergibile oceanico per il trasporto del “CA” in vicinanza della base nemica".
 Il principe Borghese ha precisato infine che "Due operazioni erano in preparazione...un attacco contro New York, risalendo col “CA” l’Hudson fino al cuore della metropoli; l’effetto psicologico sugli americani, che non avevano ancora subito alcuna offesa bellica sul loro territorio, superava di gran lunga, nel nostro proposito, il danno materiale che si sarebbe inflitto. L’altra operazione prevedeva un attacco contro l’importante piazzaforte inglese di Freetown (in Sierra Leone), sede della squadra navale del Sud-Atlantico".
 
Cristiano Vignali - Agenzia Stampa Italia 

Ultimi articoli

L'impresa di fare Impresa: l'educazione finanziaria. A cura di Maddalena Auriemma

L'impresa di fare Impresa: l'educazione finanziaria. A cura di Maddalena Auriemma

Strage Suviana, Barzotti (M5S): subito una riforma seria su appalti e subappalti

(ASI) Roma - “Nei primi due mesi del 2024, rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, sono cresciute sia le denunce di infortunio (+7,2%) sia le morti (+19%). Sono numeri da insicurezza sul ...

 Ecommerce: +27% durante lo scorso anno

Presentato il report annuale di Casaleggio Associati sull’Ecommerce in Italia dal titolo “AI-Commerce: le frontiere dell'Ecommerce con l'Intelligenza Artificiale”                    &...

Dl Pnrr4. Bucalo (FdI): bene emendamento assunzione nei ruoli docenti di sostegno da I fascia GPS

(ASI) "Ancora una volta il governo Meloni è attento alle esigenze del mondo della scuola, e nello specifico al settore sostegno. Da molti anni, infatti, nonostante le immissioni in ruolo derivanti ...

UE, Beghin (M5S): eurodeputati a libro paga di stati stranieri vanno espulsi

(ASI) “Prima il Qatargate adesso il Russiagate. Le Istituzioni europee si scoprono vulnerabili davanti ai tanti, troppi, tentativi di influenza dei Paesi stranieri.

Difesa, Gasparri: audizione Figliuolo ha confermato qualità dei nostri reparti

(ASI) “Grazie alle nostre Forze Armate impegnate su tanti fronti internazionali. L’audizione del generale Figliuolo nelle commissioni Difesa di Senato e Camera ha confermato la qualità e la rilevante ...

"Gianluca, storia di un malandrino"

(ASI) Successo di pubblico e di critica ha riscossodirettore la presentazione del fumetto "Storia di un Malandrino" (Guida Editori) scritto dai Docenti A. Gryllos, L. Palumbo, M. R. Spalice, che ...

Sottosegretario Prisco: Anniversario della Polizia di Stato, occasione per ringraziare

(ASI) Perugia -  “Desidero cogliere questa occasione dell’anniversario della fondazione della Polizia di Stato, che ho voluto celebrare qui, nella mia città, per ringraziare tutti gli appartenenti a ...

Brasile lancia programma federale per arginare la deforestazione dell’Amazzonia

(ASI) Il presidente del Brasile, Luiz Inácio Lula da Silva, ha lanciato il nuovo programma “Unione dei Comuni per la Riduzione della Deforestazione e degli Incendi Forestali in Amazzonia”; ...

Innovazione: nasce l'intergruppo parlamentare per il digitale

(ASI) Si è svolta presso la Camera dei Deputati, la conferenza stampa dal titolo "Parlamento: Digitale e tecnologia", in cui è stato presentato il Gruppo Interparlamentare per il digitale.