Tommaso Corcos: <<Per scegliere la strada giusta da percorrere è necessaria una leadership illuminata che non necessariamente è la più facile o la più popolare.>>

salonemilano(ASI) Milano - Ieri 15 Settembre è iniziata l’undicesima edizione del Salone del Risparmio: il più importante evento italiano dedicato al risparmio gestito, tenutosi presso il centro congressi più grande d’Europa, MiCo (Milano). Un’edizione ibrida particolarmente attesa, caratterizzata da conferenze in presenza e online che tracceranno una linea di demarcazione tra vecchio e nuovo modo di fare eventi. Gli iscritti sono più di 12mila, sono presenti oltre 170 marchi con un programma di appuntamenti che conta 115 conferenze e seminari con la partecipazione di più di 350 relatori. I punti focali in cui si concentreranno le tre giornate sono la liquidità, la sostenibilità e l’innovazione.

A inaugurare la giornata d’apertura di ieri è stato l’intervento di Tommaso Corcos, Presidente di Assogestioni, il quale ha analizzato come i modelli di business di tutti i settori e il ruolo sistemico del risparmio gestito, si siano evoluti a causa dei cambiamenti epocali dovuti dalla pandemia Covid-19. Concentrandosi sul ruolo che può giocare l’industria del risparmio gestito per accelerare la ripartenza del Paese, “qualità e impegno” sono le parole chiave del suo discorso: << Nei prossimi mesi dovremo decidere come allocare un’ingente quantità di risorse proveniente dal Next Generation Eu e dalla liquidità che è stata parcheggiata sui conti correnti delle famiglie italiane. Abbiamo la responsabilità di utilizzare questo potenziale per trasformare il nostro modello di crescita rendendolo sostenibile, sia da un punto di vista economico, sia da un punto di vista sociale. È necessaria una leadership illuminata, per scegliere la strada giusta da percorrere, che non necessariamente è la più facile o la più popolare>>. A

seguire Alessandro Rivera, direttore generale del Tesoro, ha delineato il contesto economico e finanziario in cui si muove oggi l’industria dell’asset management e della consulenza: << Il Salone del Risparmio è un momento importante non solo per l’industria del risparmio gestito ma per tutti i partecipanti del mercato finanziario: fondamentale il ruolo di ponte tra finanza e risparmio, crescita, innovazione e creazione di mondi sostenibili, inclusivi e prosperi. >> A concludere la giornata di ieri sono stati poi gli interventi di Frédéric Laloux, uno dei massimi esperti mondiali di organizzazione aziendale; Fabio Galli, direttore generale di Assogestioni; Giorgio De Rita, Segretario Generale Censis; Paolo Ciocca, Commissario Consob. Nel pomeriggio della giornata di oggi è prevista invece la conferenza “Smart Working, da necessità a scelta di inclusione” con l’intervento della Ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia, Elena Bonetti. La conferenza di chiusura di domani Venerdì 17, si dedicherà infine alla costruzione di “un’economia più sostenibile responsabile e inclusiva”.

Valeria Doddo per Agenzia Stampa Italia

 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.