duiliolategola(ASI) Nella formazione dei massaggi emerge il nome di Duilio La Tegola , tra i grandi formatori italiani del massaggio, conosciamolo meglio.

Chi è Duilio La Tegola?

Sono un imprenditore, partito come tanti dal nulla.
Una volta entrato nel mondo del massaggio, ho visto l'opportunità di vivere in un grande sogno che sto tutt'oggi coltivando: rendere il massaggio un'attività, una pratica da utilizzare culturalmente nel quotidiano.
Rispetto al passato, oggi nella nostra società diamo maggior attenzione alla sana alimentazione ed allo sport, e desidero che anche il massaggio diventi uno stile di vita adatto a tutti, portatore di benessere fisico e mentale.

Quale sogno aveva nel cassetto quando era bambino e come era la sua vita prima di entrare nel mondo del massaggio?

Nasco da una famiglia umile, da bambino non avevo un sogno ben preciso e definito, ma sapevo di voler costruire qualcosa di importante.
Nella vita mi sono occupato di molti lavori diversi, sempre come dipendente.
Successivamente ho avuto la possibilità di poter viaggiare in tutto il mondo, conoscendo posti meravigliosi dove il Massaggio era parte integrante della loro cultura. Ne sono rimasto affascinato e ho voluto portare questo tipo di conoscenza anche nel mio paese, in Italia, attraverso l'apertura della mia prima Scuola di Massaggio.

Come è diventato un uomo di successo?

Inizialmente sono partito da solo: clienti, allievi, piccoli eventi e pubblicità erano il centro del mio lavoro.
Grazie a questo ho potuto conoscere molte persone di fiducia, che mi hanno aiutato a far crescere insieme l'azienda.
Il segreto per avere successo è il saper delegare, senza tenere sempre tutto sotto controllo lavorando da 'solitario'.

Cosa è DIABASI e cosa rappresenta nel mondo della formazione del massaggio?

Diabasi è la più grande Scuola di formazione di Massaggio in Italia.
Mi rivedo nei ragazzi che formo, il mio obbiettivo è quello di dar loro l’opportunità di diventare qualcuno e di far realizzare a più persone possibili il sogno che da sempre porto nel cuore, dopo esser tornato dal viaggio in Thailandia, dove ho conosciuto il Massaggio per la prima volta.

Quali sono stati i suoi più grandi successi in Diabasi?

La realizzazione dei miei allievi grazie a Diabasi è il mio successo più grande.
Sono orgoglioso di poterli accompagnare dal primo giorno in aula al primo giorno di lavoro. Vivere di questo mestiere è meraviglioso.

Il suo ruolo richiede una costante motivazione, determinazione e una grande responsabilità, come riesce a mantenere queste caratteristiche?

Avere un costante confronto con i miei colleghi e soci è fondamentale, soprattutto per mantenere un certo equilibrio all'interno dell'azienda.
Siamo umani e si può sempre sbagliare, la cosa importante è avere alle spalle un grande Team disposto a crescere insieme.
La motivazione è mantenuta grazie ad obiettivi sempre nuovi e sempre più ambiziosi.

In che modo ha scelto il suo Staff?

Il mio Staff è formato soprattutto da allievi Diabasi .
Sario Badin e Davide Lunetta sono l'esempio lampante: da allievi a soci, hanno dimostrato delle doti professionali, che hanno conferito loro la posizione che ricoprono attualmente.

In questo periodo di pandemia come si è comportata Diabasi?

Nella prima parte della pandemia, abbiamo sempre cercato di stare vicino ai nostri allievi, sia nel rispondere a qualsiasi loro domanda, sia nel continuare la loro formazione.
Grazie alla nuova Tecnologia 3T ( 3 Telecamere) si ha la possibilità di godere di 3 prospettive visive differenti attraverso uno schermo.

Cosa consiglia agli aspiranti Massaggiatori per realizzare il sogno che ha realizzato lei?

Durante i Tour in tutta Italia che organizzo insieme ai miei soci, spesso incontro molti allievi Diabasi che mi pongono questa domanda.
La mia risposta è semplice ed è sempre la stessa: umiltà, passione e determinazione.

Quali obbiettivi ha oggi DIABASI e quale è la visione del futuro del massaggiatore?

Oltre alla formazione, Diabasi offre ai nostri allievi la possibilità di partecipare a grandi eventi e di poter lavorare in strutture importanti in tutta italia.
Mi auguro per il futuro che Diabasi diventi sinonimo di professionalità della cultura italiana del mondo del massaggio.

 

 duiliolategola1

 

 

 

 

 

 

Messaggio pubblicitario

 

 

 

 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.