IMG 4711 15 09 20 12 34(ASI) Due barbieri non meglio identificati che curano l'immagine di tanti protagonisti del mondo del calcio. Pelo e contropelo, sotto a chi tocca.

 

I coniugi Nara e Milano... 

Wanda Nara anziché congratularsi col Milan - era ora che i rossoneri vincessero un derby - dovrebbe pensare alla poca incisività del marito all'ombra della Tiur Eiffel , e alla debacle casalinga contro il Manchester United. Cara Wanda, tutti per uno ed uno per tutti, urlavano i moschettieri. Pensiero poco noto a chi pensa solo ai propri interessi. Icardi non ha ancora dimostrato di essere un top player. Nostalgia canaglia di Milano, questa è la verità, e quando la volpe non arriva all'uva... Cara Wanda, si concentri sui problemi del Paris e dimentichi l'Inter che ormai non le appartiene più. Se ne faccia una ragione. 

Piquè perchè? 

Ma come il Barça vince e convince e lui si fa espellere? Ingenuità carissima e ciao ciao alla sfida di Torino contro la Juventus. Da un campione come lui, sul 5-1 certe cose non sono previste. Dietro la lavagna e in ginocchio sui ceci. A Torino godono, ma qualcuno spieghi che il Barça, seppur lontana anni luce dai fasti delle passate stagioni, non è la Dinamo Kiev. 

Pirlo vince ma non convince

La Juve a Kiev batte la Dinamo con due gol di Morata a suo agio tra le belle statuine della difesa ucraina. Andrea Pirlo incontra Lucescu che lo ha lanciato a 16 anni nel Brescia. La prima di Champions da allenatore per l'Andrea nazionale è stata una comoda passeggiata fatta di trame a ritmo lento, compassato, e rete di passaggi spesso laterali contro un manipolo di giovanotti che non somigliano neanche lontanamente ai soldatacci irriverenti del colonnello Valerij Lobanovs'kyj. Una Juve che non convince ancora, con problemi antichi (Chiellini è a rischio infortuni e i sostituti non danno garanzie) e nuovi. Con Kulusevski e Cristiano ai lati e all'occorrenza Chiesa, Dybala potrebbe essere un problema. Ma l'allenatore bravo non è quello che sfrutta al meglio le qualità dei suoi giocatori? Paulo non e' la "Joya"? Rischia il neo tecnico bianconero di essere poco aziendale e di incartarsi con i suoi stessi concetti tattici che su una tesina fanno bella mostra, ma che sul rettangolo verde, almeno per ora, sembrano bozzetti elementari.

Inzaghi, poco da stare... Allegri

La vittoria, seppur prestigiosa, contro il Dortmund, ha definitivamente accantonato i malumori di Lotito? La Lazio è parsa simile a quello squadrone ammirato prima della pandemia. Casualità o vecchi automatismi ritrovati? Basteranno per scacciare dalla mente di Lotito il fantasma di Allegri? L'unica certezza è che Acciughina si è stancato di guardare la Tv in pantofole con Ambra. Chi lo prende, fa un affare. Trattasi di allenatore italiano tra i più preparati. Attento Inzaghi, con Lotito mai abbassare la guardia.

Inter, poco CONTE...nti

L'Inter pareggia 2-2 contro il Moenchengladbach grazie a giocate individuali. I tedeschi si dimostrano più squadra e per poco non portano a casa l'intera posta in palio. Sarebbe stato un flop, troppo per una squadra partita per impressionare in Europa. Fin qui ad impressionare è stata la rigidità di Conte. Ha ancora senso insistere sul 3-5-2 ora che anche Hakimi è fermo causa Covid? 

Attenti agli attributi, alias palle 

Si parla spesso di attributi, sul lavori, nelle relazioni, una tiritera ogni volta una squadra di calcio non raggiunge risultati. Durante Corinthians- Flamengo (1-5 ndr) al difensore centrale Gustavo Henrique (Flamengo) è capitato un incidente molto particolare. Testicoli colpiti e sanguinanti, che lo ha costretto ad abbandonare la partita. Tifoserie - Flamengo, 35 milioni, Timao 33 milioni - rimaste sbigottite. A volta si vince anche con gli attributi spappolati.

Max Lenin giocherà con la Tolyatti

L'Fc Akron Tolyatti (Togliatti in italiano) ha annunciato ieri sera di aver acquistato Marx Lenin dos Santos Gonçalves, giovane ventenne del settore giovanile del Flamengo. Il club e' stato fondato nel 2018, ha sede a Tolyatti e milita nella seconda divisione russa. Qualche complicazione per far arrivare il calciatore da Niteroi, cittadina carioca non molto distante da Rio de Janeiro, soprattutto per le restrizioni Covid. A differenza del matrimonio tra Renzo e Lucia, nessun Don Rodrigo in agguato, la celebrazione MaxLeninista si farà a Tolyatti, sorry a Togliatti.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.