Malasanità e Medicina Legale. Intervista alla Dottoressa Lucia Gargiulo. Cosa fare in caso di un errore medico.

Luciagargiulo(ASI) La Dottoressa Lucia Gargiulo, medico legale, è un' esperta professionista molto apprezzata in Italia e da circa 20 anni si occupa di casi di responsabilità medica. Ecco le sue risposte ad alcune nostre domande in relazione alla “malasanità”.

Cosa fare se si è stati vittima di un errore medico?

E’ buona norma, per prima cosa, accertarsi mediante un parere medico-legale che sussistano i presupposti per parlare effettivamente di errore medico. Ricordiamo che l’ errore medico, in estrema sintesi, consiste nella somministrazione di una terapia sbagliata, molte volte causata da una diagnosi errata, che comporta un peggioramento delle condizioni di salute del paziente.

Rilevanza decisiva e importante ha quindi il nesso causale, cioè la valenza giuridica di un comportamento illecito in termini causali. In altre parole, si ha responsabilità allorquando sia rinvenibile un rapporto diretto fra fatto illecito (errore medico) ed evento lesivo.

Cosa succede dopo aver accertato la responsabilità medica?

Si può procedere in via penale dove i criteri di colpevolezza sono assai più rigorosi e devono di molto avvicinarsi alla certezza dell'errore oppure intraprendere la strada civile del risarcimento del danno, tenendo anche conto che gli ospedali sono responsabili contrattualmente per 10 anni dopo l’evento. Sotto il profilo civilistico inoltre, l’accertamento della responsabilità medica, anche i casi di responsabilità oggettiva e di colpa lieve, aprono la strada al risarcimento del danno .

Come può tutelarsi un paziente che ha subito un errore medico?

E’ sempre consigliabile l'invio di una diffida stragiudizialedove si espongono i profili di responsabilità rinvenuti nella condotta della struttura sanitaria e si assegna alla struttura stessa un termine breve per mettersi in contatto con l'avvocato del paziente. Qualora non vi sia un seguito positivo alla diffida stragiudiziale il paziente ha a disposizione due alternative,il deposito di un ricorso per Accertamento tecnico preventivo (Atp) ex art. 696 bis C.p.c. o il ricorso ad un giudizio di merito". Accertamento Tecnico Preventivo (ATP) è sicuramente la strada più breve e meno costosa, anche se bisogna valutare caso per caso quale sia la strada giusta da intraprendere.

Per concludere qual è la situazione attuale in Italia della malasanità?

Bisogna fare una premessa doverosa, la sanità in Italia vanta delle eccellenze famose a livello internazionale. Bisogna quindi sottolineare l’impegno e la professionalità dei medici e di coloro che operano nel settore. Alcune volte, tuttavia, vengono commessi degli errori medici che causano gravi danni ai pazienti e ai loro familiari, in questi casi è possibile e giusto agire per ottenere un equo risarcimento per l’errore commesso.


Redazione Agenzia Stampa Italia

Fonte della foto: http://gargiulomedicolegale.it

Ultimi articoli

Iran, nostro attacco ad Israele una legittima difesa in risposta ad aggressione subita consolato Damasco. La questione può dirsi conclusa.

(ASI) Il Rappresentante dell'Iran presso l'ONU  sull'attacco a Israele dichiara: "Condotta in base all'articolo 51 della Carta delle Nazioni Unite relativo alla legittima difesa, l'azione militare dell'Iran è stata una risposta ...

Attacco a Israele, Italia convoca leader del G7

(ASI) La Presidenza italiana del G7 ha convocato, per il primo pomeriggio di oggi, una conferenza in collegamento a livello leader per discutere dell’attacco iraniano contro Israele.

Iran rappresentante di alle Nazioni Unite sull'attacco a Israele: Questo è un conflitto tra Teheran e Tel Aviv, gli Stati Uniti devono starne alla larga.

(ASI) Iran rappresentante di alle Nazioni Unite sull'attacco a Israele: Questo è un conflitto tra Teheran e Tel Aviv, gli Stati Uniti devono starne alla larga. Se il regime israeliano ...

Bertoldi (Alleanza per Israele): È imperativo che l'Italia sostenga Israele.

(ASI) "Un attacco militare della Repubblica è Islamica dell'Iran contro Israele rappresenta una sfida bellica estesa all'interno occidente. È imperativo che l'Italia sostenga Israele, anche attraverso un intervento militare difensivo se richiesto, ...

Vicino Oriente, l'Iran oltre i doni avrebbe lanciato razzi contro Israele

(ASI) Roma - Secondo fonti anche israeliane, l'Iran lanciato anche missili da crociera contro Israele nell'ambito dell'attacco iniziato questa notte.

L’Europa satanista partorisce la democrazia totalitaria: il nostro mondo al capolinea

(ASI) Satana è l’avversario, l’oppositore in giudizio, il “loico” del male che inquina la storia e rende l’uomo marionetta impotente. Il parlamento europeo che vota in massa la ...

Corsica: è nato il Partito "Per l'Indipendenza"

(ASI) Ajaccio - Abbiamo intervistato Johan Bernardini, segretario generale del nuovo partito politico corso "Per l'Indipendenza" che ci ha parlato del loro programma politico, a cui abbiamo posto alcune domande.&...

Donne, Mori (Pd): Proposta politica femminista contro nazionalismi e destre per rafforzare pace, welfare e autodeterminazione

(ASI) A margine dell'iniziativa sui "Femminismi. Conoscere il passato per costruire il futuro" promosso dalla Conferenza regionale delle Democratiche della Calabria tenutosi a Vibo Valentia nel pomeriggio, la Portavoce nazionale ...

Case Green, Procaccini (FDI-ECR): "Pericoloso salto nel buio come il superbonus, attacco a modello sociale italiano " 

(ASI) "La direttiva sulle case green voluta dalla UE e' una norma irrealistica e pericolosa perché costringe gli Stati, in particolare l'Italia che non ha un patrimonio immobiliare ...

Olimpiadi 2026, Cappelletti (M5S): si fermi capriccio pista bob e Salvini-Zaia chiedano scusa

(ASI) Roma. – “È ormai palese che non ci sono i tempi tecnici per realizzare il “budello del ghiaccio” a Cortina per i Giochi olimpici del 2026. Il governo metta fina a questa ...