"Risarcimento patrimoniale del giovane senza lavoro"

(ASI) Secondo la Corte di Cassazione, va risarcito il danno patrimoniale al giovane che ha subito un grave danno biologico, anche se non ancora occupato.

In questa sentenza (Cass. Civ., sent. 7.11.2014, n. 23791, segnalata da RIDARE, gli Ermellini hanno confermato il principio, da anni in vigore nella giurisprudenza italiana, ma non previsto espressamente dalla legge, secondo il quale chi abbia subito un danno, vada risarcito integralmente. Questo significa che va pagato anche il danno patrimoniale, per quel lavoro che il danneggiato non potrà mai svolgere a causa delle gravi lesioni subite. Ma la Cassazione mette in guardia. Guai agli automatismi. Chi sostiene di avere diritto al danno patrimoniale dovrà dimostrare che non può svolgere un lavoro qualunque o un lavoro in particolare. La sentenza tocca anche punti scottanti, al fine di simulare il lavoro che il giovane avrebbe potuto fare se non avesse avuto il sinistro. Ed ecco che propone l'ambiente familiare, il curriculum studiorum, il territorio di provenienza etc. In questo ci sentiamo di dissentire. In quanto, nel caso in esame alla Corte, non si trattava di un soggetto che aveva perso un lavoro concreto, ma di una persona che avrà enormi difficoltà a trovare un lavoro a causa delle lesioni subite e delle conseguenze permanenti di tali lesioni. Personalizzare o presumere, in base alle origini sociali o allo status economico della famiglia, al territorio o al corso degli studi, un determinato reddito, trasporta la presunzione giuridica nell'impalpabile alea di un mondo economico, tra l'altro, senza alcuna certezza, come quello in cui viviamo. Meglio sarebbe, a parere di chi scrive, trattandosi di perdita della capacità generica, fare riferimento a parametri di base, quale lo stipendio minimo previsto dai contratti collettivi di categoria per il lavoro manuale nell'industria. Andrebbe, in seguito, con attenta relazione tecnica, in base all'aspettativa di vita, calcolato quanto il danneggiato non guadagnerà, fino ai riflessi pensionistici. Da questo importo detrarre la percentuale di danno biologico riconosciuta. Questo perché sono le conseguenze delle lesioni che impediscono di svolgere una normale attività lavorativa. La Cassazione menziona anche un altro metodo, facendo riferimento al triplo della pensione sociale. Si tratterebbe, aldilà di presunzioni, di corrispondere al danneggiato, un capitale corrispondente alla prodotto tra gli anni che lo separano dall'aspettativa di vita e l'importo corrispondente al triplo annuo della pensione sociale. Non ci resta che attendere per vedere che piega daranno i giudici alla risoluzione del problema.


Avv. Francesco Maiorca - Agenzia Stampa Italia

Ultimi articoli

Venezuela, dall’opposizione atteggiamento ambiguo verso il governo

Rimane teso il clima politico in Venezuela, la piattaforma unitaria democratica dell’opposizione ha infatti annunciato di essere disposta a collaborare con il governo chavista su un programma e su ...

  Il Sen. Potenti ascolta l'appello di Moschi: Volterra si rilancia con interventi su viabilità e infrastrutture

(ASI)"Sono a fianco dei cittadini dell'Alta Val di Cecina, dei quali ho condiviso le battaglie per interventi su viabilità e infrastrutture. Per questo non ho guardato al colore politico ...

Sardegna, Licheri(M5S): "Il Centrodestra ci ha dato una grossa mano scegliendo Truzzu. Todde competente e brava ma è stata l'ultimissima scelta"

(ASI)“Che il centrodestra ci abbia messo del suo, mi pare indubitabile. Ci hanno dato una grossa mano, non solo perché in questi cinque anni il centrodestra ha veramente fatto ...

Sardegna, Mulè(FI): "Impariamo dagli errori e marciamo compatti verso la scelta del candidato in Basilicata" 

(ASI) In merito all'esito delle votazioni regionali della Sardegna si riportano le dichiarazioni rilasciate a Radio Cusano dal vicepresidente della Camera Giorgio Mulè, esponente politico di Forza Italia. 

Cangianelli (FIPE): per il gambling regolamentato parliamo di digitale, non solo di online

(ASI) Emmanuele Cangianelli, Presidente di EGP, organizzazione di categoria di FIPE Confcommercio degli esercizi pubblici che offrono giochi in concessione (bingo, scommesse, apparecchi da intrattenimento)

Incentivi alle Imprese, Bando ISI INAIL 2023: compilazione delle domande dal 15 aprile 2024

(ASI) Pubblicato il calendario dei prossimi adempimenti legati al bando ISI 2023, l'agevolazione che garantisce finanziamenti a fondo perduto per migliorare la sicurezza sul lavoro.

I tre indizi che fanno una prova dell’inquietante trojan che abbiamo addosso e ci segue ovunque

(ASI) “Un indizio è un indizio, due indizi sono una coincidenza, ma tre indizi fanno una prova”. Era quello che sosteneva Agatha Christie, la famosa scrittrice, regina del giallo. Mi è tornata ...

Missione del Ministro Tajani a Zagabria per partecipare alla sesta riunione del Comitato di coordinamento dei Ministri di Italia e Croazia

(ASI) Il Vice Presidente del Consiglio e Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, On. Antonio Tajani, è in missione a Zagabria per la sesta riunione del Comitato di coordinamento ...

Scuola: Marti (Lega), bene misure approvate in CdM tra cui proroga contratti ATA

(ASI) Roma - “Bene le misure del MIM contenute nel nuovo decreto legge del Pnrr e approvate in Consiglio dei Ministri. Grazie a un lavoro puntuale e in costante sinergia ...

Confcommercio su regolamento ue imballaggi: rischio pesanti effetti su filiere produttive e distributive, modificare norme

(ASI) Il nuovo regolamento Ue sugli imballaggi, che sarà discusso in sede di trilogo ad inizio marzo, desta molte preoccupazioni e, in assenza di modifiche significative, rischia di travolgere interi ...