I "Forconi teatini" raccolgono la rabbia e il malcontento della città in un presidio davanti la prefettura

 

(ASI) Chieti - Incessante presidio la mattina del 10 gennaio 2014 sotto la Prefettura di Chieti da parte di una  ventina di militanti del Coordinamento 9 Dicembre e del Movimento dei Forconi, riuniti sotto la sigla "Forconi Teatini".La richiesta è quella di un nuovo esecutivo e il ripristino della sovranità nazionale e monetaria.

Prima uscita del movimento teatino  dopo la creazione del gruppo alla fine di Dicembre 2013, in concomitanza con tutte le altre città italiane, con una petizione al Prefetto da far firmare alla cittadinanza per chiedere alla massima autorità governativa provinciale un parere sulla legittimità o meno del governo a seguito della decisione della Corte Costituzionale di dichiarare anticostituzionale l'attuale legge elettorale in vigore dal 2006 denominata "Porcellum".

Quindi, contestati dai "Forconi" tutti i Governi e i provvedimenti varati da otto anni a questa parte.

Diverse centinaia le firme raccolte dai militanti nella mattinata tra cui quelle di padri di famiglia disperati per i debiti, commercianti, artigiani, piccoli imprenditori, semplici salariati e disoccupati che con la loro firma hanno voluto esprimere la loro rabbia e il loro dissenso contro la situazione politica attuale. La petizione con le firme dovrebbe essere consegnate nei prossimi giorni al Prefetto.

Significativi gli striscioni: "Politici....(parola censurata), Stato assente, paga solo la brava gente"; "Il padre non istiga al suicidio, lo Stato si"; "Ribellarsi è un dovere, politici tutti a casa", "Ridateci la nostra dignità".

A tal proposito, ecco le dichiarazioni dei responsabili del presidio: "Vogliamo dare un sussulto di dignità alla città di Achille che recentemente del Pelide ha mostrato di possedere solo il tallone. A Chieti, infatti, la crisi si è fatta sentire di più, questo sopratutto a causa di scelte politico - amministrative che hanno determinato l'impoverimento della città".

Cristiano Vignali -Agenzia Stampa Italia

Ultimi articoli

Iran, nostro attacco ad Israele una legittima difesa in risposta ad aggressione subita consolato Damasco. La questione può dirsi conclusa.

(ASI) Il Rappresentante dell'Iran presso l'ONU  sull'attacco a Israele dichiara: "Condotta in base all'articolo 51 della Carta delle Nazioni Unite relativo alla legittima difesa, l'azione militare dell'Iran è stata una risposta ...

Attacco a Israele, Italia convoca leader del G7

(ASI) La Presidenza italiana del G7 ha convocato, per il primo pomeriggio di oggi, una conferenza in collegamento a livello leader per discutere dell’attacco iraniano contro Israele.

Iran rappresentante di alle Nazioni Unite sull'attacco a Israele: Questo è un conflitto tra Teheran e Tel Aviv, gli Stati Uniti devono starne alla larga.

(ASI) Iran rappresentante di alle Nazioni Unite sull'attacco a Israele: Questo è un conflitto tra Teheran e Tel Aviv, gli Stati Uniti devono starne alla larga. Se il regime israeliano ...

Bertoldi (Alleanza per Israele): È imperativo che l'Italia sostenga Israele.

(ASI) "Un attacco militare della Repubblica è Islamica dell'Iran contro Israele rappresenta una sfida bellica estesa all'interno occidente. È imperativo che l'Italia sostenga Israele, anche attraverso un intervento militare difensivo se richiesto, ...

Vicino Oriente, l'Iran oltre i doni avrebbe lanciato razzi contro Israele

(ASI) Roma - Secondo fonti anche israeliane, l'Iran lanciato anche missili da crociera contro Israele nell'ambito dell'attacco iniziato questa notte.

L’Europa satanista partorisce la democrazia totalitaria: il nostro mondo al capolinea

(ASI) Satana è l’avversario, l’oppositore in giudizio, il “loico” del male che inquina la storia e rende l’uomo marionetta impotente. Il parlamento europeo che vota in massa la ...

Corsica: è nato il Partito "Per l'Indipendenza"

(ASI) Ajaccio - Abbiamo intervistato Johan Bernardini, segretario generale del nuovo partito politico corso "Per l'Indipendenza" che ci ha parlato del loro programma politico, a cui abbiamo posto alcune domande.&...

Donne, Mori (Pd): Proposta politica femminista contro nazionalismi e destre per rafforzare pace, welfare e autodeterminazione

(ASI) A margine dell'iniziativa sui "Femminismi. Conoscere il passato per costruire il futuro" promosso dalla Conferenza regionale delle Democratiche della Calabria tenutosi a Vibo Valentia nel pomeriggio, la Portavoce nazionale ...

Case Green, Procaccini (FDI-ECR): "Pericoloso salto nel buio come il superbonus, attacco a modello sociale italiano " 

(ASI) "La direttiva sulle case green voluta dalla UE e' una norma irrealistica e pericolosa perché costringe gli Stati, in particolare l'Italia che non ha un patrimonio immobiliare ...

Olimpiadi 2026, Cappelletti (M5S): si fermi capriccio pista bob e Salvini-Zaia chiedano scusa

(ASI) Roma. – “È ormai palese che non ci sono i tempi tecnici per realizzare il “budello del ghiaccio” a Cortina per i Giochi olimpici del 2026. Il governo metta fina a questa ...