Comune di Perugia. Intervista alla Consigliera Francesca Vittoria Renda (BLU), vincitrice del Premio ASI.

(ASI Perugia - Intervista alla Consigliera del Comune di Perugia Francesca Vittoria Renda della Lista Civica BLU. .                                                                                                                         

Consigliera Renda, complimenti innanzitutto per aver nuovamente vinto il premio ASI per lo sviluppo, l’innovazione e impegno per la valorizzazione del territorio. In questo anno passato è stata sicuramente molto attiva, ci può fare un suo bilancio?

E’ un bilancio positivo, perché abbiamo dato avvio a tanti progetti quali la Fondazione Umbria Film Commission, che pur essendo nata a marzo sta svolgendo un ruolo molto attivo, la permanenza del Comune di Perugia all’interno della compagine sociale della SASE e la costituzione di un tavolo per il turismo accessibile; abbiamo inoltre iniziato un percorso, per far divenire Perugia Bandiera Verde d’Italia,richiesto la costituzione di un ufficio per i Fondi Europei ritenuto da noi nevralgico per lo sviluppo del nostro territorio soprattutto in questo momento storico e dato vita a tanti altri progetti ancora in itinere.

Abbiamo particolarmente apprezzato il Suo impegno per la valorizzazione del territorio attraverso il cinema. Crede, dunque, che gli strumenti adottati, in primis l’Umbria Film Commission, siano la giusta ricetta?

Sono stati la giusta ricetta iniziale e i risultati che ne sono conseguiti ne testimoniano la riuscita. Si deve però crescere ancora e puntare a diventare un’eccellenza anche a livello internazionale, perché l’Umbria ne ha le potenzialità artistiche e culturali; per raggiungere tale ambizioso obiettivo dobbiamo puntare sempre di più a far crescere le maestranze ed eccellenze creative umbre. La Film Commission sta implementando la sua attività e grazie al suo nuovo direttore sarà sempre più protagonista in Umbria cosi come fuori regione. Personalmente vedo l’Umbria come un grande set a cielo aperto.

Altro tema particolarmente a cuore per Lei è quella dei trasporti, di cui ha anche la delega. Quali sono le azioni che potrebbero dare un ulteriore slancio al turismo e all’economia del territorio?

In campo turistico e culturale si sta registrando nella nostra regione una svolta epocale con eccellenti risultati che non si vedevano da decenni. I dati sui flussi turistici di quest’estate sono assolutamente sopra la media e denotano che la strada intrapresa è quella giusta. Sarebbe auspicabile, che aumentassero i collegamenti verso il Nord e anche verso il Sud con i Freccia rossa, in orari accessibili, così da agevolare un ulteriore incremento del flusso turistico. Anche sull’aeroporto, finalmente, si sta facendo una politica di sviluppo. E’ necessario ripensare alle rotte in maniera strategica e complementare allo sviluppo turistico della nostra Regione.

Quali ulteriori provvedimenti prenderebbe lei per rendere la città più attraente anche dal punto di vista turistico?

Sicuramente è mio obiettivo continuare a lavorare per lo sviluppo dei trasporti e il potenziamento delle infrastrutture extraurbane; inoltre sto per presentare un progetto elaborato in collaborazione con Werter Grasselli, l’Asse Blu del Tevere, nuova infrastruttura ecologica con un’estensione di circa 60 km, proposta questa che pone al centro i valori dell’ecologia, la centralità dell’uomo e del suo benessere, la sicurezza idrogeologica, unitamente ad un nuovo modello di gestione del territorio.

Ci risulta che Lei è tra i consiglieri molto apprezzati. In particolare la si elogia per l’impegno e l’umiltà. Come commenta a riguardo?

Sono tanti anni, che mi impegno per il territorio. Per me è fondamentale ascoltare le richieste dei cittadini. Solo con un confronto diretto e con spirito di servizio si può migliorare la società, dando un contributo alla collettività. Tutto questo lo faccio con passione, perché sento di voler essere parte attiva e propositiva della nostra realtà. Chi viene eletto nelle Istituzioni, deve dare tutto sé stesso, per dare il proprio contributo sempre con spirito di servizio.

Cosa si augura per quest’anno?

Il mio augurio è che la ripresa si rafforzi ulteriormente, perché l’Umbria e Perugia si meritano di essere al top.

A chi dedica questo premio?

Dedico questo premio alla mia mamma, che non c’è più e spero di renderla orgogliosa. Lo dedico anche alla mia famiglia, ai miei amici, non per ultimo al mio staff e a tutte le persone che mi sostengono quotidianamente e mi danno la forza e il coraggio per andare sempre avanti e non voltarmi mai indietro.

Redazione ASI - Umbria Notizie Web

Tags
 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Medicus 2022 incontra la medicina. Relatori d’eccezione in campo sanitario per trattare il tema dell’invecchiamento

(ASI) Foligno. “Medicus 2022: Premio Gentile da Foligno”, nella serata di venerdì 20 maggio, ha incontrato la medicina e i suoi rappresentanti. I contenuti su cui i relatori hanno spaziato hanno ...

Lo Ayatollah iraniano Khamenei ai giovani dell'Occidente

(ASI) Teramo - Lo scorso 7 di maggio 2022 ho moderato, in qualità di giornalista, un convegno tenutosi a Teramo sull'Islam Sciita alla presenza degli esponenti dell'Associazione Islamica Imam Mahdi, caratterizzata per ...

Vaiolo delle scimmie e Covid: emergenze infinite come metodo di governo. Cosa potrebbe aspettarci?

(ASI) “La crisi mondiale, innescata dalla pandemia del Coronavirus, non ha paralleli nella storia moderna. Molti di noi stanno riflettendo su quando le cose torneranno alla normalità” (conosciuta prima  ...

Torino Roma 0-3 vista con gli scatti del fotografo Fabio Petrosino

Torino Roma 0-3  vista con gli scatti del fotografo Fabio Petrosino

Taiwan, Cina: “Usa su strada sbagliata”

(ASI) Aumenta la tensione in Asia. Sembrano crescere le tensioni tra Pechino e Washington, a causa dell’attitudine sempre maggiore, di quest’ultima, a proteggere Taipei.

Nord Corea, Casa Biaca: “Test nucleari imminenti

(ASI) "La Corea del Nord potrebbe fare un altro test missilistico o nucleare entrambi prima o dopo la visita di Biden nella regione".

Ad Oromare incontro sul settore orafo promosso da CNA

(ASI) Il settore orafo come leva di promozione e sviluppo del Made in Italy, partendo dalla culla dell’oreficeria: Napoli e il suo Borgo Orefici. Ma anche e soprattutto confronto ...

Umbria. Presentato in Regione il settimo Torneo Della Pace. Repace: "Manifestazione importantissima dato il particolare periodo storico"

   (ASI) Perugia. La pandemia ne ha messo a dura prova negli ultimi due anni il regolare svolgimento ma alla fine ha vinto la voglia di non mollare. Così ...

Zelensky sta diventando troppo pretenzioso e scortese con l'Europa

(ASI) Fin dai primi giorni dell'invasione russa, l'Ucraina ha sentito il sostegno dell'Europa, sia morale che materiale. Fin dalle prime settimane, i Paesi dell'UE hanno accolto diversi milioni di rifugiati ...

Medicus 2022, a Palazzo Trinci, Gentile da Foligno incontra i medici e la popolazione.

(ASI)Foligno - Medicus 2022: Premio Gentile da Foligno sta riscuotendo un grande successo. Un programma ambizioso ideato e realizzato dal dott. Moreno Finamonti, presidente dell' presidente ...