CIG. Cafasso (ASI), "Dal 31 dicembre 2021 lavoratori senza copertura appello accorato al governo" 

(ASI)  Roma  “Con la scadenza della Cassa integrazione ''Covid'', non rinnovata né prorogata dopo il 31 dicembre 2021, dal primo gennaio ci sono centinaia di migliaia di lavoratori rimasti senza copertura. È necessario intervenire con urgenti provvedimenti tesi a tutelare le imprese in difficoltà e i lavoratori.

L’emergenza epidemiologica sta mettendo a dura prova le tante frange di lavoratori appartenenti ai settori più colpiti. Le limitazioni di queste ultime settimane hanno infatti messo in ginocchio gran parte del mondo dei servizi, della ristorazione, dell’alberghiero e della moda, settori che sembravano coerentemente tutelati dalla considerazione della crisi che ha investito il loro comparto. Oggi, invece, sono assolutamente privi di una protezione di cui avrebbero assolutamente bisogno. Registriamo appelli infiniti di tutte le più importanti associazioni datoriali, grida di aiuto delle organizzazioni sindacali, ipotesi di stanziamento fondi per una nuova CIG in funzione della nuova ondata Covid, ma le risposte del Governo ci presentano un assordante ed offensivo silenzio. Sono ormai oltre 30 giorni che si parla soltanto di super green pass e di limitazioni, ma si omette, gravemente, di pensare a tutti quei lavoratori che oggi non riescono ad essere materialmente e validamente occupati. Un’incredibile realtà che vede le aziende al palo attendendo un provvedimento che forse giammai arriverà. Scegliamo con responsabilità la strada della cautela e ci uniamo alle richieste di aiuto delle tante categorie datoriali in difficoltà, ma crediamo sia giusto ricevere una risposta al 20 di gennaio. L’accumulato ritardo non ci fa ben sperare ma confidiamo sempre che questo Governo, il Ministro del Lavoro Orlando e tutte le forze politiche protese a non vanificare gli ottimi risultati dei primi mesi del 2021, possano validamente e tempestivamente intervenire. È un appello accorato che ci auguriamo questo Governo possa raccogliere e soprattutto considerare” - Così Nino Carmine Cafasso Presidente AIS (Associazione Imprese di Servizi), Giuslavorista e Consulente del Lavoro.

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Ambiente, Ferrara (M5S): nella riforma ETS altolà agli inceneritori, Governo ne tenga conto.

(ASI) “Bruciare rifiuti fa male all’ambiente e non conviene anche dal punto di vista economico. La Commissione Ambiente del Parlamento europeo ha votato la fine dell’esenzione dell’incenerimento ...

Calabresi, Gasparri: non dimentichiamo suo esempio ma nemmeno odio che aizzò gli assassini 

(ASI) “Cinquant’anni fa, gli estremisti rossi di Lotta Continua assassinavano il commissario Luigi Calabresi. Esempio di correttezza, uomo onesto, che ha sacrificato sé stesso per l’ordine e la ...

Alleanza per Israele: parole Albanese inaccettabili, dimissioni subito

(ASI) Roma - “Le parole di Francesca Albanese, nuova Relatrice ONU per i diritti umani nei Territori palestinesi, con le quali giustifica la violenza dei terroristi palestinesi contro Israele e ...

Disuguaglianze, Scalfi (Azione): atti concreti per risanare i divari nella società

(ASI) “Il Covid ha accentuato le disuguaglianze nel nostro Paese in particolar modo per donne, giovani e Meridione. Anni di disinvestimenti sociali e materiali, accentuati dalla pandemia, ci hanno lasciato ...

La strana ricchezza di Zelensky 

(ASI) La ricchezza del leader di un'Ucraina dilaniata dalla guerra ha attirato l'attenzione dei politici europei. I Paesi Bassi hanno espresso interesse per le origini dei capitali del presidente ...

Pakistan, attentato a Karachi: vittime

(ASI) Una donna è morta e altre 11 persone, tra cui tre poliziotti, sono rimaste ferite in un'esplosione nella città meridionale di Karachi, in Pakistan. La polizia della città pachistana ha comunicato ...

Omotransfobia. Pro Vita Famiglia: Emergenza è fake news, no indottrinamento scuole

(ASI) Roma -  «Gli ultimi dati Oscad riferiti al 2021, su un totale di 361 segnalazioni di matrice discriminatoria, parlano di 77 segnalazioni riguardanti l’omotransfobia, in netto calo rispetto agli anni ...

Diritto & Società Bilancio consuntivo condominiale. L'analisi è dell'avvocato Alessandro Di Dato nella rubrica Diritto & Società

(ASI) Diritto & Società Bilancio consuntivo condominiale. L'analisi è dell'avvocato Alessandro Di Dato nella rubrica Diritto & Società

Frosinone, incontro tra i dirigenti dell'Ospedale Spaziani e i sindacalisti di Confintesa Sanità Lazio

(ASI) Presso i locali della Direzione Sanitaria dell’Ospedale Spaziani di Frosinone si è svolto un incontro tra il Direttore Sanitario dei presidi ospedalieri di Frosinone ed Alatri, Dr Fabi ed ...

Continua la polemica sul Reddito di Cittadinanza. A Napoli e provincia una spesa pari all’intero nord Italia

(ASI) Continua senza sosta la polemica sul Reddito di Cittadinanza, una misura nata con le migliori intenzioni, ma poi finita con la solita ‘frittata all’italiana’. Analisti ed esperti sono ...