potenti(ASI) “La puntata in onda ieri su La7 di 'Non è L'arena' ha fatto conoscere anche al pubblico nazionale la gravità dello scandalo Keu in Toscana. Il presidente della regione Eugenio Giani ha rimediato una pessima figura davanti a quasi un milione di spettatori: non solo non ha fornito rassicurazioni convincenti a chi abita a ridosso della strada regionale 429 in merito alla possibile contaminazione delle falde acquifere per via dello smaltimento illecito dei rifiuti delle concerie, ma ha dimostrato anche di avere un'idea distorta di giornalismo libero quando ha rimproverato l'inviato di LA7 per non avergli fatto sapere in anticipo le domande. Mistero poi sull'assenza di qualunque voce dissenziente dei comitati sorti proprio sull'onda dello scandalo giudiziario. Motivi di semplice opportunità od altro? Al di là dell'inchiesta giudiziaria in corso, il centrosinistra regionale dovrebbe trarre le responsabilità politiche ed ammettere il fallimento nella gestione sul fronte ambientale”. Lo dichiara in una nota Manfredi Potenti, deputato della Lega e membro della Commissione bicamerale d'inchiesta cosiddetta Ecoreati.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.