(ASI) Bruxelles - In una risposta a una mia interrogazione l’Unione Europa chiarisce che il nostro Paese deve fare i compiti a casa, stangando gli italiani. Il Commissario Gentiloni, nominato dai partiti di Governo, ha infatti scritto nero su bianco quali sono le indicazioni della Commissione.                                                                                                                                                                                        Per Bruxelles l’Italia deve tassare la prima casa, eliminando l’esenzione Imu sull’abitazione principale. Invece che ricevere sostegno economico, la Commissione ci fa capire che dobbiamo eseguire i loro ordini, andando a colpire il bene principale degli italiani. Nella sua risposta sulle misure fiscali che l’Italia dovrebbe fare si indica anche di trasferire il carico fiscale dal lavoro verso imposte definite “meno penalizzanti per la crescita” come quelle sul patrimonio. Insomma lo scopo dell’Europa è chiaro e il governo zerbino Pd/5Stelle è pronto a piegarsi senza nulla dire. Via quota 100, in arrivo la reintroduzione dell’Imu sulla prima casa e magari una patrimoniale in futuro. Se pensano di rilanciare il nostro Paese in questo modo non hanno capito assolutamente nulla. Non è spremendo gli italiani che l’economia migliorerà!”
 Così in una nota l’europarlamentare della Lega Silvia Sardone.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.