(ASI) Roma – “E’ gravissimo che Tridico non sia in grado di garantire la sicurezza dei dati Inps. Premessa la leggerezza morale dei singoli nell’aver chiesto e ottenuto il bonus che comunque, ricordiamo, non ha vincoli di reddito, è molto più preoccupante il fatto che l’Inps abbia permesso l’ennesima fuga di notizie di dati personali.

Lo stesso Tridico in audizione conferma che non è stato l’Istituto a far uscire la notizia. Dopo le clamorose falle riscontrate durante il click day in cui i dati sensibili di migliaia di persone sono stati alla mercè di tutti, oggi Tridico ha ammesso di nuovo che esterni hanno avuto accesso ai dati di tutti noi. Un fatto gravissimo che non può passare sotto silenzio. Tridico è il responsabile dell’istituto e come tale è giusto che si assuma le proprie responsabilità. Si dimetta”.

Così in una nota i deputati della Lega della Commissione lavoro.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.